Orologi russi (e sovietici) celebrativi e/o commemorativi: thread collettivo

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Rispondi
Avatar utente
abete
advanced user
advanced user
Messaggi: 406
Iscritto il: 19 mag 2015, 10:09

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da abete » 27 giu 2015, 10:36

vivaaaaaaaaaaaaa ho partecipato :D :D :D
grazie delle delucidazioni, mchap. :king:

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 1956
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da cuoccimix » 27 giu 2015, 11:12

Carina, sembra Castellaneta Marina :mrgreen:

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5923
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da DaniLao » 27 giu 2015, 13:14

abete ha scritto:vedete voi cos'è :lol:
Ma che bellino :-)
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5923
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da DaniLao » 29 giu 2015, 8:45

Gente pigra, possibile che di celebrativi abbiate solo quel poco postato?
Occhio che se dite le bugie e me ne accorgo mando Krokodil a frugarvi nei cassetti...

Comunque, come anticipato io oggi ho questo

Immagine

Celebrativo della vittoria nella Grande Guerra Patriottica con il compagno Masalov.
È un orologio piuttosto piccolo ma molto elegante e fatto bene.
Gli indici sono applicati e in rilievo, come il la scritta Raketa sotto ore 12. Sono metallizzati e -come le sfere- regalano seducenti giochi di luce.
La grafica stilizzata è pulita, nitida e modernissima: il profilo della Madre Patria con al centro l'eroico soldato dell'Armata Rossa che salva l'infante.
Per finire: il fondo del quadrante è panna e -se mi consentite il francesismo- moirettato.

Mentre scrivo mi viene in mente che qua non ne ho mostrato anche un altro che qua ci sta bene, e benissimo insieme all'orologio sopra.
È questo qua

Immagine

Che celebra anche lui (pur in maniera diversa assai) la medesima circostanza, guarda un po' te il caso birichino, sempre con l'effige della stessa statua dell'eroe sovietico.

Trovo che stia benissimo accanto al Raketa perché sono due espressioni diversissime di quello che ha potuto esprimere l'orologeria russa -in questo caso- nel breve lasso temporale di 10 anni.

È vero, ci si può trovare di tutto (o quasi) in un mondo del genere, non capisco come questo non possa non affascinare chiunque...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

S.P.K.
advanced user
advanced user
Messaggi: 550
Iscritto il: 26 mag 2015, 11:44

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da S.P.K. » 29 giu 2015, 8:50

proprio vero, sabato sera mostravo qualche orologio sovietico "comune" ad un amico.

Quando ho tirato fori un cronometro tasca Poljot nella sua scatola ha detto:

"ma allora sapevano farli bene anche loro, quando volevano ;) "

Tutto e il contrario di tutto, come è normale che sia, data la situazione in cui si è sviluppata.

Ciao ciao.

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 1956
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da cuoccimix » 29 giu 2015, 10:35

Quel Raketa ce l'ho anch'io, molto grazioso nonchè molto sottovalutato.

Io di celebrativi ne ho, nonn tantissimi in verità. E le valutazioni di gran parte di questi sono basse, a volte bassissime. Forse perchè la dicotomia "periodo d'oro/periodo del cavolo" (che non sempre vale a definirei un orologio coem collezionabile/non collezionabile) si estende anche a quelli. Faccio esempio, le valutazioni di un Vostok 1917-1967 sono ben differenti rispetto a uno 1945-1995 e seguenti. Chiaramente poi cambia la stampa :lol: ma ancora una volta, come diceva Funari/Guzzanti, "la bellezza è nell'occhio di chi scorreggia" :lol2: E se l'orologio piace, non ci son santi che tengano! :ok:

Oggi vedo di fare un pò di foto (sta diventando un refrain, il problema è il tempo :roll: )

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1542
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da burja » 2 lug 2015, 22:25

un paio per iniziare.....
Allegati
IMG_0260.jpg
IMG_0260.jpg (248.84 KiB) Visto 749 volte
elektronika.jpg
elektronika.jpg (57.43 KiB) Visto 749 volte
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5923
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da DaniLao » 11 lug 2015, 13:04

Compari, ho bisogno della vostra collaborazione per togliermi un dubbio su questo sotto:

Immagine

Sul quadrante ha una bella barchetta (non mi piacciono gli orologi a vela, ma questo quadrante ha un suo perché anche estetico a mio avviso) e rammenta che son passati 500 anni da новому свету.

Ora, se non ho mal tradotto e/o compreso, il virgolettato vuol dire 'nuova luce'.
È -a vostro parere- un modo di dire russo per intendere quel che in italiano si chiamerebbe 'nuovo mondo'?
Il 500esimo della 'scoperta' del nuovo mondo mi tornerebbe.

Almeno che non sia dedicato ad una precisa caravella con questo nome.
Sono ignorante, ma tra quelle di Colombo, Caboto e Diaz non ce n'era una che si chiamasse così.

Voi che ne dite?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2415
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da mchap » 11 lug 2015, 20:51

Proprio così, può essere tradotto come "Nuovo Mondo".
Nel 1992 per i 500anni vennaro fatti tutta una serie di orologi commemorativi e questo è... uno di quelli :lol:

Dopo di che puoi trovare tutto quello che vuoi

https://ru.wikipedia.org/wiki/%D0%9D%D0 ... 0%B5%D1%82
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5923
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Orologi celebrativi/commemorativi: thread collettivo

Messaggio da DaniLao » 12 lug 2015, 20:30

Grazie Antonio per la conferma. Peraltro ormai -già che c'ero- ho letto la pagina russa tradotta dal traduttore automatico di Gogol e la sua prosa è assai più divertente della pagina W. nella lingua di Dante :-)

EDIT:
Metto anche qua questo, celebrativo della vittoria nella Grande Guerra Patriottica

Immagine
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Rispondi