Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Rispondi
Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da mchap » 5 nov 2015, 19:27

Come sappiamo tutti la Porta di Brandeburgo è uno dei luoghi simbolo del storia europea del '900 (chi non lo sa si rimbocchi i neuroni e si legga qualcosa :lol: ).

La Porta di Brandeburgo evoca le sfilate hitleriane di una Germania esaltata e convinta di poter dominare l'Europa instaurando un nuovo ordine basato su gerarchie razziali realizzato tramite gurre e lo sterminio di interi popoli e culture. Obiettivo perseguito con lucida determinazione portando a risultati catastrofici per le vittime e i paesi aggrediti anzitutto e per la stessa Germania poi.

Quindi anche simbolo della sconfitta degli uni e della vittoria degli altri.
Simbolo della divisione del paese e poi della riunificazione. Simbolo della guerra fredda e della sua repentina fine.

Non sorprende dunque trovare la Porta di Brandeburgo rappresentata negli orologi russi di fine anni '80. Nelle foto che seguono ho raccolto i Wostok che ho in collezione su questo tema. Di alcuni di essi si potrebbe mettere tranquillamente in discussione la coerenza, cosa che a me interessa molto poco quando si tratta dell'orologeria russa di questo periodo. Fossimo sicuri di quali fossero le configurazioni originali ci vorrebbe molto poco a ripristinarle. Il guaio è che ci mancano proprio queste certezze. In ogni caso il blu ottagonale non lo modificherei mai.
IMG_20151105_163815.jpg
IMG_20151105_163815.jpg (132.41 KiB) Visto 786 volte
IMG_20151105_163836.jpg
IMG_20151105_163836.jpg (143.89 KiB) Visto 786 volte
Lo sfondo bianco ha reso bene le foto qui sopra, questa è l'unica ragione per cui ne ho messe due :lol:

Il meno comune è certamente il blu anche in casa ottagonale ma anche il nero non è che si veda tanto, ambedue sdelano
IMG_20151105_164015.jpg
IMG_20151105_164015.jpg (106.66 KiB) Visto 786 volte
Sdelano sono anche i due a quadrante "bronzato". Quello a sinistra, in cassa gialla, è addirittura privo dei pallini :oops: ma non mi sembra una stampa "parallela"
IMG_20151105_163959.jpg
IMG_20151105_163959.jpg (125.14 KiB) Visto 786 volte
Questi quattro sdelano sono tutti a carica manuale.


Di quelli post sovietici solo il commemorativo 1945-1995 è manuale, gli altri sono automatici.
IMG_20151105_163907.jpg
IMG_20151105_163907.jpg (115.42 KiB) Visto 786 volte
Ben conservato anche l'azzurrino di quello a sinistra qui sotto
PB052416.jpg
PB052416.jpg (195.6 KiB) Visto 786 volte
Due degli ultimi tre ci consentono forse di dire che anche il quadrante tutto bianco è legittimo (forse :oops: )
IMG_20151105_163937.jpg
IMG_20151105_163937.jpg (116.32 KiB) Visto 786 volte
Il senso di un post come questo è solo di far vedere quello che esiste utilizzando gli orologi presenti nella mia collezione ed è un pò il senso di quasi tutti i miei post.
Sarebbe superfluo dire, se non fosse per i tanti azzeccagarbugli presenti su internet, che quanto da me presentato non esaurisce affatto l'argomento.

Nell'orologeria sovietica e russa non c'è quasi mai niente di sensazionale avendo avuto essa l'obiettivo di coprire tutte le esigenze che una orologeria moderna doveva soddisfare.
Esiste quindi soltanto ciò che già conosciamo e ciò che non conosciamo fino a che non lo incontriamo.
Gli sbrodolamenti figaioli ("oh" guardate cosa ho scopertoooooo oooh!" come al solito li lascio ai fighetti da bar.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da cuoccimix » 5 nov 2015, 22:19

Quasi sempre questo modello si trova in bianco e celeste, molto più rari tutti gli altri, una perla rara il blu.

Sul celeste che tende a scomparire (come certe scritte rosse) con il tempo, non sono molto certo. Tempo fa, forse su Orologiko, postai due foto di un quadrante con una vettura ZAZ, un pezzo aveva il quadrante sfumato celeste, e l'altro (fra l'altro nella rara cassa anodizzata blu) ce l'aveva bianco. Quest'ultimo aveva le frecce dell'auto ritratta viranti verso il giallo, quindi forse il celeste era anch'esso sbiadito, fino a scomparire. Tuttavia non ho trovato una minima traccia di celeste sul bordo quadrante, di solito coperto dalla cassa e protetto dalla luce.

Quindi ipotizzo che il bianco fosse perfettamente lecito.

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4603
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da Cane » 5 nov 2015, 23:37

Il blu non l'avevo mai visto....

Poi ho letto vostok porta di Brandeburgo, dico ne avra' uno, due...seeeeeee.... :lol:
Paolo ... "LA MEMORIA NON E' ADORARE LE CENERI, MA TENERE VIVO IL FUOCO" ( J.Brahms).

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da mchap » 5 nov 2015, 23:50

E che ce posso fà se ce inciampo sopra :lol:

AL blu forse gli cambio la ghiera, potrebbe starci meglio quella con i numeri.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
capannelle
advanced user
advanced user
Messaggi: 504
Iscritto il: 15 lug 2015, 20:04
Località: Roma
Contatta:

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da capannelle » 9 nov 2015, 13:35

mchap ha scritto:E che ce posso fà se ce inciampo sopra :lol:

AL blu forse gli cambio la ghiera, potrebbe starci meglio quella con i numeri.
Sicuramente una delle classiche ghiere degli amphibia in cassa ottagonale ci sta meglio :)

Belli, possibile che su ebay non mi sia mai imbattuto in quadranti con la porta di Brandeburgo ?

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da mchap » 9 nov 2015, 22:44

Tutti quelli che ho presentato vengono, come quasi tutti i Wostok "militari" da Ebay o dai mercatini di strada (in misura molto minore) e quasi tutti dalla Germania. Questo per dire che su Ebay ne ho visti più volte, il bianco-celeste è il più comune.
D'altro canto è, come sempre, un "vedere" nel corso degli anni. Quando una cosa la cerchi di proposito facile che in quel momento non c'è.
Anzi, direi che esclusi i parà, tank, u-boot e poco altro la maggior parte degli orologi russi non si trovano mai quando li si cerca :lol:
Ma è anche vero che un orologio lo trovi più facilmente se già lo consoci, se già sai che esiste e come è fatto.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

robyvintage
user
user
Messaggi: 100
Iscritto il: 14 nov 2015, 18:35

Re: Vostok Porta di Brandeburgo Wostok Brandenburger Tor

Messaggio da robyvintage » 15 dic 2015, 19:53

Complimenti mchap sono bellissimi.
Quello con il dial blu è veramente bello. :bravo2:

Rispondi