[Topic Ufficiale] Parliamo di introvabili

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Avatar utente
giorgio_quinto
advanced user
advanced user
Messaggi: 251
Iscritto il: 29 dic 2015, 18:34

[Topic Ufficiale] Parliamo di introvabili

Messaggio da giorgio_quinto » 7 feb 2016, 18:52

Parlando nell'altro topic dello Slava Medical che è diventato quasi introvabile, mi è venuto in mente che tempo fa estrapolai alcune immagini prese dai cataloghi di orologi che mi piacciono ma che mai son riuscito a trovare in vendita.

Il primo è un Raketa molto old, a me piacciono moltissimo i quadrati.
In realtà qualche Raketa quadrato lo trovai ma mai questo specifico.

Immagine

Il secondo è un Altro Raketa, non capisco bene se uno svegliarino o altro, mi delucidate ?

Immagine

Il terzo è un cronografo Poljot abbastanza moderno ma che ho sempre adorato e mai trovato...

Immagine

Come quarto un altro Poljot, ho visto che Cane ce l'ha, sbavo viscido ogni volta che lo vedo in foto, qualcuno nero l'ho visto in vendita ma mai questo qui con quadrante "mezzelune".

Immagine

Raketa Subacqueo, di nuovo mai visto in vendita al contrario dei Poljot che ogni tanto fanno la comparsa anche se a prezzi sovrumani.

Immagine

Infine questo Vostok, spiegatemi che è perché non capisco bene.

Immagine

Ne ho altre di immagini estrapolate ma ora come ora non le trovo, voi avete dei modelli dietro ai quali sbavate ma che non avete mai trovato ?
Immagine

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da cuoccimix » 7 feb 2016, 19:06

Allora, un buon introvabile è appunto lo Sputnik "disco d'oro" che ho perso oggi, venduto a una cifra risibile. Tant'è che anche Russ Cook (che aveva una collezione ai massimi livelli come pezzi e condizioni) lo definisce "extremely rare". Mi sto dando dell'idiota da solo per essere stato così cretino da pagare un centone per un Chaika day-date più un Rodina bianco (sia pure in condizioni ottime) ed essermi fatto sfuggire quello.

Il Poljot crono, il Raketa diver e il Vostok con due corone sono probabilmente prototipi, mai visti nella realtà. Il Raketa con due corone è il noto svegliarino 3031, pochissimi pezzi costruiti e quelli rimasti sono in mano ai collezionisti high-end.

Il Poljot "mezzelune" (probabilmente ti riferisci alla diversa finitura delle due metà del quadrante) non è affatto raro, io ne ho uno, e lo stesso dicasi per il Medical.

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4603
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da Cane » 7 feb 2016, 19:14

Il secondo e' un Raketa svegliarino rarissimo...

Immagine

Immagine


Il quarto, il poljot che ho anch'io con l'anello blu, non e' assolutamente raro, passa spesso...
Paolo ... "LA MEMORIA NON E' ADORARE LE CENERI, MA TENERE VIVO IL FUOCO" ( J.Brahms).

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da mchap » 7 feb 2016, 19:32

cuoccimix ha scritto:
Il Poljot crono, il Raketa diver e il Vostok con due corone sono probabilmente prototipi, mai visti nella realtà. Il Raketa con due corone è il noto svegliarino 3031, pochissimi pezzi costruiti e quelli rimasti sono in mano ai collezionisti high-end.

Il Poljot "mezzelune" (probabilmente ti riferisci alla diversa finitura delle due metà del quadrante) non è affatto raro, io ne ho uno, e lo stesso dicasi per il Medical.
Concordo. Del Poljot "mezzelune" (non avevo mai pensato di poterlo chiamare così) esiste anche con quadrante nero. Sono piuttosto diffusi.
Anche il primo Raketa non mi sembra uno raro.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
giorgio_quinto
advanced user
advanced user
Messaggi: 251
Iscritto il: 29 dic 2015, 18:34

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da giorgio_quinto » 7 feb 2016, 20:38

cuoccimix ha scritto:Allora, un buon introvabile è appunto lo Sputnik "disco d'oro" che ho perso oggi, venduto a una cifra risibile. Tant'è che anche Russ Cook (che aveva una collezione ai massimi livelli come pezzi e condizioni) lo definisce "extremely rare". Mi sto dando dell'idiota da solo per essere stato così cretino da pagare un centone per un Chaika day-date più un Rodina bianco (sia pure in condizioni ottime) ed essermi fatto sfuggire quello.

Il Poljot crono, il Raketa diver e il Vostok con due corone sono probabilmente prototipi, mai visti nella realtà. Il Raketa con due corone è il noto svegliarino 3031, pochissimi pezzi costruiti e quelli rimasti sono in mano ai collezionisti high-end.

Il Poljot "mezzelune" (probabilmente ti riferisci alla diversa finitura delle due metà del quadrante) non è affatto raro, io ne ho uno, e lo stesso dicasi per il Medical.
Mich, il Raketa diver una volta l'ho visto in foto e quindi non è un prototipo.
Il Poljot non mi dà l'idea di essere un prototipo, a parte che è presente sui cataloghi (come tutti gli altri d'altronde) e poi mi sembra di aver incrociato un Poljot International simile, probabilmente derivato da questo, comunque cassa diversa e quadrante diverso.
E' davvero spettacolare a mio avviso, un russo decisamente moderno e "occidentale".
Il Vostok mah... potrebbe anche essere, ma sono ben due i cataloghi che lo riportano.
Ad ogni modo che funzioni ha ?

Il Poljot Shturmanskie solotempo, per l'ovvia somiglianza con il crono, sarà anche abbastanza comune, ma ogni tanto (spesso) cerco e non ne ho ancora visto passare uno, come detto prima il nero un paio (ma non mi piace).
Il Medical non è certo introvabile (il California si però, pare scomparso dalle vendite) è diventato estremamente raro vederlo in vendita.
Cane ha scritto:Il secondo e' un Raketa svegliarino rarissimo...

Immagine

Immagine


Il quarto, il poljot che ho anch'io con l'anello blu, non e' assolutamente raro, passa spesso...
Che spettacolo di movimento.
Il NOS che hai messo in foto è bellissimo, persin più bello di quello del catalogo... mamma mia :shock:
mchap ha scritto:
cuoccimix ha scritto:
Il Poljot crono, il Raketa diver e il Vostok con due corone sono probabilmente prototipi, mai visti nella realtà. Il Raketa con due corone è il noto svegliarino 3031, pochissimi pezzi costruiti e quelli rimasti sono in mano ai collezionisti high-end.

Il Poljot "mezzelune" (probabilmente ti riferisci alla diversa finitura delle due metà del quadrante) non è affatto raro, io ne ho uno, e lo stesso dicasi per il Medical.
Concordo. Del Poljot "mezzelune" (non avevo mai pensato di poterlo chiamare così) esiste anche con quadrante nero. Sono piuttosto diffusi.
Anche il primo Raketa non mi sembra uno raro.
Il mezzelune, proprio per la finitura del quadrante... :D mi è venuto spontaneo chiamarlo così...
Raro non sarà ma io non trovo...
Il Raketa quadrato non sarà raro ma io non l'ho ancora trovato.

Il topic non è sugli orologi rari o extrarari, ma su quegli orologi che non avete mai visto in una qualche vendita, sia la baja sia subito o kj o altro...

Ne avete nel cassetto di introvabili ? (a parte Mich con lo Sputnik ma che comunque non è introvabile seppur raro)
Immagine

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1669
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da burja » 7 feb 2016, 20:58

devo dire che mi piace soltanto il raketa svegliarino di questi introvabili....
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4603
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da Cane » 7 feb 2016, 21:11

Immagine

Strano questo vostok... :roll:

Dici visto sul catalogo? Quale?

Secondo me la solita finestrella indica la data...
Una delle due corone ruota il disco che comprende i giorni di 5 settimane allineandolo in modo giusto al disco affiancato fisso della data da 1 a 31...
In questo modo hai davanti agli occhi tutti gli abbinamenti data/giorno di tutto il mese... ;)
L'altra corona naturalmente carica e rimette..

Mah...mi pare una stronzatella, io non l'ho mai visto...
Paolo ... "LA MEMORIA NON E' ADORARE LE CENERI, MA TENERE VIVO IL FUOCO" ( J.Brahms).

Avatar utente
giorgio_quinto
advanced user
advanced user
Messaggi: 251
Iscritto il: 29 dic 2015, 18:34

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da giorgio_quinto » 8 feb 2016, 0:11

'nlura ?

Ma i vostri introvabili ???
Immagine

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da mchap » 8 feb 2016, 0:40

Di tutti questi orologi l'unico che non ho mai visto in vendita o rappresentato in una collezione è il crono Poljot (di evidente ispirazione Lip nel quadrante).

Di questo crono ne ho già parlato perché è pubblicato in una rivista russa del Gennaio 1981, cosa che mi ha consentito retrodatare la produzione dei 3133 "civili" al 1980, almeno nelle intenzioni.
Prima si era visto solo nel catalogo del 1983.

In questa rivista sono rappresentati una ventina di Poljot, tutti facilmente reperibili ancora oggi eccetto il crono :)
Quindi al momento propendo per l'ipotesi di un prototipo.

P8069127_Page_1.jpg
P8069127_Page_1.jpg (414.03 KiB) Visto 1355 volte
Per quanto riguarda il solo tempo Poljot, il "mezzelune" :), io stesso ne ho venduti, tra l'argentato e il nero, almeno una decina. Oltre che su Ebay e Allegro gira spesso anche nei nostri mercatini. Davvero inspiegabile che non riesci a trovarlo.
(Please, non chiamarlo "shturmanskie" che mi viene al nausea :) )

Forse ne ho ancora uno doppione, nel caso potremmo organizzare uno scambio, ma è ovvio che, essendo per te raro, lo scambio dovrà essere congruo :lol:

Non chiedermi di verificare subito per ché la mia roba attualmente è ancora in gran parte sigillata, vista parziale:
IMG_20151217_190138.jpg
IMG_20151217_190138.jpg (334.66 KiB) Visto 1355 volte
IMG_20151217_190156.jpg
IMG_20151217_190156.jpg (212.58 KiB) Visto 1355 volte
IMG_20151217_190159.jpg
IMG_20151217_190159.jpg (243.42 KiB) Visto 1355 volte
IMG_20151217_190202.jpg
IMG_20151217_190202.jpg (270.33 KiB) Visto 1355 volte
IMG_20151217_190209.jpg
IMG_20151217_190209.jpg (295.83 KiB) Visto 1355 volte
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Parliamo di introvabili

Messaggio da cuoccimix » 8 feb 2016, 2:01

giorgio_quinto ha scritto: Mich, il Raketa diver una volta l'ho visto in foto e quindi non è un prototipo.
Attenzione, non è detto che orologi simili debbano corrispondere a quell'orologio.
Quel modello è molto simile a due altri modelli che circolano normalmente, ovvero il Raketa Amphibia 100M (non frequentissimo ma si trova), e uno pseudo-diver al quarzo assai simile. Entrambi però, nonostante la somiglianza, hanno una cassa completamente diversa e non montano bracciale.
Il Poljot non mi dà l'idea di essere un prototipo, a parte che è presente sui cataloghi (come tutti gli altri d'altronde) e poi mi sembra di aver incrociato un Poljot International simile, probabilmente derivato da questo, comunque cassa diversa e quadrante diverso.
E' davvero spettacolare a mio avviso, un russo decisamente moderno e "occidentale".
Lo so, è davvero bello, ma...
Ricordo che nel catalogo Moto Guzzi 1988 era presente un modello, Falco 350, completamente nuovo e per l'epoca innovativo rispetto ai canoni Guzzi. Beh, nel catalogo c'era, ma l'unico esemplare realizzato è proprio il prototipo nelle foto :) Poljot International è tutta un'altra storia, casse made in Germany di dieci anni posteriori, nessuna parentela...comunque quel crono, se fosse stato prodotto, sarebbe stato fra i "must have" dell'orologeria sovietica. Idem per il Vostok: in catalogo, ma poi avranno deciso di non produrlo.
Il Poljot Shturmanskie solotempo, per l'ovvia somiglianza con il crono, sarà anche abbastanza comune, ma ogni tanto (spesso) cerco e non ne ho ancora visto passare uno, come detto prima il nero un paio (ma non mi piace).
In verità non è uno Shturmanskie, anche se la cassa è davvero simile ai crono. Da rimanenze di quelle casse, però, un dieci anni fa venne fatto uno Shturmanskie 2614 come quello in foto (c'era anche in nero):

Immagine
il California si però, pare scomparso dalle vendite
Ma no, proprio ieri ne ho visto uno a 55 euro in Italia...

Comunque, io avrei avuto di "introvabile" (ovvero mai visto altrove) il Vostok Chiston, ma un furto me lo ha tolto via.

Rispondi