Slava pseudo-diver giallo

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Rispondi
Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Slava pseudo-diver giallo

Messaggio da cuoccimix » 3 dic 2016, 12:53

Non mi ricordo se lo presentai già altrove, comunque se non l'ho fatto eccolo qui.
P1030040.jpg
P1030040.jpg (225.93 KiB) Visto 567 volte
P1030041.jpg
P1030041.jpg (176.91 KiB) Visto 567 volte
P1030043.jpg
P1030043.jpg (165.32 KiB) Visto 567 volte
P1030046.jpg
P1030046.jpg (205.26 KiB) Visto 567 volte
Nelle pieghe della produzione recente Slava si possono trovare a volte orologi interessanti, questo è un pò come lo "zarro Zarja" diventato bello con un bracciale ad hoc...in questo caso l'orologio (bruttamente braccialato in origine) acquista gradevolezza con un cinturino diver in gomma. L'orologio diventa così uno pseudo-diver, che l'acqua è meglio se la vede con la medesima frequenza dei gatti (pur avendo il fondello a vite. Ghiera a scatti unidirezionale, quadrante con texture particolare: come sempre, anche nella produzione recente è possibile scovare singoli modelli che nascondono un aspetto insospettabilmente piacevole.
Qui il fondello, con la scritta "1924" e il logo originario della Seconda Fabbrica Orologi che hanno caratterizzato molti modelli prodotti durante gli ultimi anni con movimenti di vecchio stock (in questo caso il caro vecchio 2414 a doppio bariletto).
P1030045.jpg
P1030045.jpg (152.48 KiB) Visto 567 volte
Nulla di trascendentale, molto più bello al polso che in foto, spero vi sia piaciuto. :)

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4603
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Slava pseudo-diver giallo

Messaggio da Cane » 3 dic 2016, 13:49

cuoccimix ha scritto: Nulla di trascendentale, molto più bello al polso che in foto, spero vi sia piaciuto. :)
Si, piacevole... ;)

Pero' la produzione slava in gran parte e' quella che ha subito i maggiori rimaneggiamenti qualita'/estetica rispetto al passato....
Paolo ... "LA MEMORIA NON E' ADORARE LE CENERI, MA TENERE VIVO IL FUOCO" ( J.Brahms).

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Slava pseudo-diver giallo

Messaggio da DaniLao » 3 dic 2016, 22:40

Gli contesto solamente la lunetta un pelo troppo ampia e lucidosa...

Per il resto mi piace il giallo (è un colore che odio in verità, ma sugli orologi mi affascina...), la lavorazione all'uncinetto e il fatto che sia pensato con una certa logica.

Buh, chissà se i quadranti sian prodotti da Slava o, come per le SE Vostok, in oriente...
Resta il fatto che vi si rilevano diversi particolari piuttosto curati (vabbé, magari comunque economici ma messi insieme con un senso e una certa grazia) che si ricominciano a rivedere ora in casa Vostok dopo qualche anno di piattume.

E poi è sperimentazione che non si rifà a nulla di sovietico, merita un voto positivo anche per questo
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Slava pseudo-diver giallo

Messaggio da cuoccimix » 4 dic 2016, 9:09

Boh, lo presi da un utente americano di WUS per una ventina di euro, fra l'altro ci ho dovuto mettere mano per non mi ricordo quale motivo, è un modello ormai fuori produzione da un bel pezzo. Sul sito ufficiale c'è ancora questa versione, quadrante simile ma blu, la lunetta però lo rende decisamente meno gradevole.
0701309_2414_300.jpg
0701309_2414_300.jpg (82.29 KiB) Visto 538 volte

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Slava pseudo-diver giallo

Messaggio da DaniLao » 5 dic 2016, 8:59

No, questo blé con questa lunetta par rifasciato.
E pure il colore non ha il guizzo dello sfizio.

Bene facesti a pigliar quell'altro
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Rispondi