Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
cpc
senior
senior
Messaggi: 1127
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da cpc » 3 gen 2017, 23:37

Trovo un po' di tempo per presentarvi l'ultimo arrivo del 2016, beccato nella bottega di un rigattiere tra Natale e Capodanno:
Immagine
Insomma: nulla di speciale o di mai visto, uno SLAVA automatico abbastanza comune e, per giunta, post sovietico...
L'unica particolarità risiede forse nella cassa, per così dire "semplificata" che, anziché il solito fondello chiuso da anello a vite ha un più spartano fondello a pressione:Immagine
cosa che personalmente non avevo mai visto.
Il brutto è venuto quando l'ho aperto; o meglio quando, dopo averlo aperto per verificare che dentro ci fosse ciò che mi aspettavo (ossia il classico movimento SLAVA automatico) ho cercato di richiuderlo: non c'è stato verso!!
Ho armeggiato e smadonnato non so quanto ma sto fondello del cavolo non ne voleva sapere di tornare al suo posto, forse a causa anche dell'anello in gomma che lo cinge e che funge da guarnizione: ho provato scaldando la cassa, mettendo il fondello nel congelatore: niente! Ho provato anche ungendo leggermente il bordo ma senza risultato.
Alla fine ci sono riuscito trovando un tappo di plastica di dimensioni tali da consentirmi di esercitare pressione uniforme sulla circonferenza: ma che fatica! Non penso che lo aprirò mai più! Immagine
Anche perché, sinceramente, l'anello di plastica nero che tiene il movimento in posizione non è che valga la fatica fatta per vederlo!Immagine
Comunque, al netto della disavventura personale: che senso ha una modifica del genere su una cassa già in produzione da anni? Economia? Ma gli stampi diversi costano...boh!
Vi lascio con il dubbio e con una foto dell'ultimo arrivato del 2016 assieme al primo del 2017: in mezzo circa quarant'anni di orologeria sovietica!Immagine

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da DaniLao » 4 gen 2017, 9:11

Questo è uno tra gli Slava che mi piace di più (se la gioca con lo Slava Rosa ;-P), sia per l'intensità del fondo giallo-oro del quadrante, sia per gli inserti esterni che restituiscono una bellissima profondità all'insieme.
Ci sono molti elementi ma giustapposti, il quadrante non risulta troppo affollato ma, anzi, piuttosto interessante.

Il colpo di grazia estetico è poi la sfera dei secondi con finale rosso che riprende il colore del giorno della settimana.

Ecco il mio che saluta da una foto d'archivio
Slava Gold.JPG
Slava Gold.JPG (435.91 KiB) Visto 883 volte
Ad occhio abbiamo due differenze (il fondello del mio non lo rammento) le quali no ho avuto modo di verificare sui cataloghi:
1) io ho le sfere dorate, le tue sono argentee o è l'inclinazione della luce?);
2) la mia corona è "puntuta" (o "domed"? Non saprei, non è proprio una cupola :-D) la tua mi pare finisca in pianura
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 248
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da finestraweb » 4 gen 2017, 9:18

Mi pare, cpc, che nel tuo abbiano aggiunto un disco, in cui poter inserire il fondello a pressione.
Come dire: non hanno modificato lo stampo della cassa, ma vi hanno aggiunto un disco, bucato, in cui poter inserire a pressione il fondello.
Secondo me, un orologiaio che non bada al tempo speso, queste cose le può fare.
Il moralista condanna, si indigna, protesta, stigmatizza, chiede giustizia, punizioni esemplari.
Guarda sempre gli altri, mai se stesso. (Francesco Alberoni)

cpc
senior
senior
Messaggi: 1127
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da cpc » 4 gen 2017, 9:40

finestraweb ha scritto:Mi pare, cpc, che nel tuo abbiano aggiunto un disco, in cui poter inserire il fondello a pressione.
Come dire: non hanno modificato lo stampo della cassa, ma vi hanno aggiunto un disco, bucato, in cui poter inserire a pressione il fondello.
Secondo me, un orologiaio che non bada al tempo speso, queste cose le può fare.
E' possibile ma, se così è, fatico ancora di più a capire il senso dell'operazione.
In ogni caso penso sia uscito dalla fabbrica così: fondello e guarnizioni non hanno un aspetto artigianale.

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6906
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da DaniLao » 4 gen 2017, 9:45

cpc ha scritto:In ogni caso penso sia uscito dalla fabbrica così: fondello e guarnizioni non hanno un aspetto artigianale.
Ma il fondello è tutto d'un pezzo a vederlo dall'interno?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da mchap » 4 gen 2017, 9:48

Giovaniiiii! Ragazzacciiiiiii! Russofilacciiiiiii! :) sarebbe ora che chi interviene conti fino a dieci prima di sputacchiare sentenze.

@CPC, questi quadranti Slava, ne ho visti a decine, ne ho in collezione alcuni, ne ho venduti pure, sono montati in casse con il fondello a vite, non a pressione. quindi il fondello del tuo esemplare non è originale e... chissene frega , tanto è il quadrante che conta.
La difficoltà sta appunto nel richiuderlo 'sto benedetto fondello adattato da chissà chi chissà quando.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 248
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da finestraweb » 4 gen 2017, 9:49

DaniLao ha scritto:
cpc ha scritto:In ogni caso penso sia uscito dalla fabbrica così: fondello e guarnizioni non hanno un aspetto artigianale.
Ma il fondello è tutto d'un pezzo a vederlo dall'interno?
Io ho interpretato che fosse fondello solo la sporgenza numerata; la parte attorno, fosse fissa alla cassa.
Il moralista condanna, si indigna, protesta, stigmatizza, chiede giustizia, punizioni esemplari.
Guarda sempre gli altri, mai se stesso. (Francesco Alberoni)

cpc
senior
senior
Messaggi: 1127
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: RE: Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da cpc » 4 gen 2017, 9:51

DaniLao ha scritto:
cpc ha scritto:In ogni caso penso sia uscito dalla fabbrica così: fondello e guarnizioni non hanno un aspetto artigianale.
Ma il fondello è tutto d'un pezzo a vederlo dall'interno?
Sì è un pezzo unico che deve incastrare nel vano della cassa dall'interno. Munito di guarnizione in gomma e di un anello di plastica che fa da distanziale per consentire al rotore di muoversi liberamente...
Accontentatevi della spiegazione: non lo aprirò mai più per fotografarlo! Immagine

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk

cpc
senior
senior
Messaggi: 1127
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da cpc » 4 gen 2017, 11:11

mchap ha scritto:Giovaniiiii! Ragazzacciiiiiii! Russofilacciiiiiii! :) sarebbe ora che chi interviene conti fino a dieci prima di sputacchiare sentenze.

@CPC, questi quadranti Slava, ne ho visti a decine, ne ho in collezione alcuni, ne ho venduti pure, sono montati in casse con il fondello a vite, non a pressione. quindi il fondello del tuo esemplare non è originale e... chissene frega , tanto è il quadrante che conta.
La difficoltà sta appunto nel richiuderlo 'sto benedetto fondello adattato da chissà chi chissà quando.
Hai ragione: anch'io ho sempre visto queste casse con il fondello avvitato.
Sul fatto che il fondello del mio esemplare sia adattato ho però qualche dubbio: come già riferito sopra infatti il lavoro non sembra artigianale:
- la cassa ha il bordo del vano movimento liscio, senza filettatura e, come si vede dalle foto, c'è addirittura l'incisione ad ore 6 per consentire l'apertura a scatto;
- Il fondello è particolare ed elaborato in quanto il margine è fatto per incastrare all'interno del bordo e non all'esterno come usuale;
- il fondello è munito di guarnizione e di un distanziale apposito in plastica che va posizionato prima della chiusura tra l'anello che tiene il movimento ed il fondello stesso.
Insomma: pur non avendolo mai visto prima il manufatto ha tutta l'aria di essere frutto di un progetto ad hoc e non di una modifica artigianale.
Se a ciò si aggiunge l'epoca posto sovietica ho ipotizzato che per qualche ragione alla Slava avessero ritenuto di modificare le casse con fondello a vite...
...a meno che, come ipotizzato da Finestra, un orologiai abile e paziente abbia costruito un anello da avvitare alla cassa per montarvi il fondello a scatto, magari perchè la filettature era rovinata o il fondello perduto.
Si tratterebbe però di una modifica assai laboriosa e non giustificata dal valore dell'orologio (pagato da me 15 euro...).
Inoltre contrasta con le condizioni quasi "NOS" dell'orologio: se è stato usato poco o nulla difficilmente potrebbe aver avuto bisogno di una riparazione così radicale!
Resta sempre però il dubbio di fondo: di fabbrica o artigianale è una modifica che ha poco senso...a meno che...a meno che...
...io non sia entrato in possesso, tramite il cugino di un amico che ha conosciuto uno che lavorava al reparto segreto di sviluppo della SLAVA, di un prototipo / esemplare unico di SLAVA AUTOMATICO costruito su specifiche dei servizi segreti e munito di uno speciale fondello atto a contenere microfilm ed apribile solo con lo speciale coltellino multiuso in uso agli agenti del KBG!!!
Quest'ultima mi sembra decisamente l'ipotesi più credibile e, debitamente diffusa in internet, credo che mi consentirà di piazzare l'orologio ad almeno dieci volte il prezzo di acquisto!!!
:lol: :lol: :lol:

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2058
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Non aprite quel fondello...nuovo arrivo SLAVA

Messaggio da cuoccimix » 4 gen 2017, 11:33

Nulla di anormale, quei fondelli a pressione anzichè a vite sono stati adottati negli anni '90 come economia di scala, parallelamente ad altre modifiche effettuate per ridurre i costi di produzione, per esempio l'anello che ospita le leve di rinvio del pulsante data (fatto in plastica e non in metallo), oppure le viti di metallo più economico, o la diminuzione dei rubini.

Posso dire comunque che quel fondello ha una buona tenuta all'acqua, lo "scalino" interno per come è disegnato lo tiene in "trazione" verso la cassa, è stato adottato anche su alcuni modelli dichiarati per 5 atmosfere. Non è facile da chiudere, però con un pò di forza di solito ci si riesce.

Quanto all'orologio, ne ho uno solo cassa e quadrante, in quanto acquistato da un venditore tedesco che mi ha venduto orologi tutti difettati e zuppi di olio (rifiutato il rimborso e la restituzione, solo dopo essersi beccato un negativo ha provveduto a correggere le inserzioni). Anzi, il presente vale come annuncio: se a qualcuno avanza uno Slava 2427 donatore, mi faccia un fischio.

Rispondi