Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate? DongFeng "Servire il Popolo" Dong Feng

Radici, collaborazioni e concorrenza: orologeria americana, europea, estremo-orientale, ecc.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate? DongFeng "Servire il Popolo" Dong Feng

Messaggio da DaniLao » 15 lug 2015, 20:55

Come si direbbe dalle mie parti: eccoci all'acqua ;-)

Apro questo topic qua forte del fatto che non molto tempo addietro in una stanza non molto differente da questa abbiamo fatto un discorso simile...

Ai tempi si parlava degli orologi indiani HMT, ci si chiedeva se fosse il caso di ospitarli nella sezione russa e si era convenuto che fossero da adottare pur con tutti i se e i ma del caso...

E dunque?
E dunque -come da titolo- la Cina è vicina, è di lá dal muro di Berlino ed è certamente ad Est, che fare quindi con gli orioli che provengono da quella regione e che magari son stati prodotti nel periodo del Quattro Volte Grande nonché Timoniere?

Certo, non parlo dei G-Shock (che pur mi fascinano) ma con quelli come questo sotto come ci comportiamo?

Immagine

È un DongFeng (东风), marchio che a metà anni '70 sarebbe evoluto in un più politically correct Seagull, nome più adatto all'esportazione.
DongFeng vuol dire (e da qua la citazione che ci titola) Vento dell'Est e l'orologio è carica manuale e con 19 rubini.
Il movimento è (mi fido) un ST5-H6

Immagine

Come è riportato anche sul fondello

Immagine

La scritta sopra ore 6 è un argomento piuttosto dibattuto.
È un motto maoista che sta per "servire il popolo" ( 为人民服务 - wei renmin fuw) ed è stato apposto solo fino ad un certo periodo che non m'è riuscito capire quale esattamente fosse.
Purtroppo pare che su molti orologi più recenti (tipo Seagull che erano per l'esportazione e non ne avrebbero avuto necessità) sia stato aggiunto con inganno e malafede per aumentare il valore collezionistico.

Immagine

Da quel che ho potuto leggere nei link che vi cito alla fine quello in mio possesso potrebbe essere 'legittimo'. Movimento (scritte e decorazioni), cassa e fondello sono tra quelle elencate. Il mio ha anche la protezione antimagnetica, dunque si potrebbe (sempre da quel che leggo, non sono un esperto) datare intorno ai '70.
Non posso dire con certezza che nel mio caso la scritta non sia posticcia (è pure troppo rossa, in effetti) ma ci sono molti elementi che convergono a farmi pensare che non lo sia...

Anche la corona riporta il logo DongFeng

Immagine

Che è coerente con quel che ci si aspetta in questi orologi (questa sotto è una foto dalla rete)

Immagine

Beh, altro da aggiungere?
Direi di si: e cioè che l'orologio è molto elegante, il quadrante è traslucido e vira verso il panna con un tocco di giallo leggero e riflessi dorati.
Il logo a ore 12 è applicato e brilluccicoso e le sfere lunghe come ci si aspetta in questo modello.
Il dot sulla sfera dei secondi lo rende sbarazzino ed attira lo sguardo come la citazione di Mao a ore 6.

Ecco, ormai ve l'ho presentato ;-)
Ditemi voi se per costoro tra noi non ci fosse posto che -vi prometto- non lo farò più :-P
Intanto vi offro la possibilità di salutarlo con un'ultima foto

Immagine

Fonti:
http://forums.watchuseek.com/f72/st5-ev ... ics/744524
http://amchpr.com/wordpress/2011/01/02/ ... h-history/
http://chinesewatchwiki.net/DongFeng
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 1983
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da cuoccimix » 16 lug 2015, 0:00

Beh, parlando di orologi commies, direi che in fin dei conti ci sta. Molto bello e fine, io ho solo un Seagull St-19, preso ormai quasi dieci anni fa (fui uno dei primi in Italia a comprarlo, ancora avevano la stellina non verniciata di rosso e il fondello non trasparente), e sono sempre stato curioso di capire come fossero questi cinesi vintage. Com'è la cassa? pesante? ben cromata?

Fra l'altro, il crearsi di un nocciolo di appassionati estremamente curioso e analitico ha fatto salire i prezzi in una dinamica molto simile a quella dei russi. Il problema è che molto spesso (forse sbaglio io) mi sembrano tutti un pò simili fra di loro , tranne questo, i crono, e un modello diver che si chiamava "Torch", ora non ricordo...non ho seguito quasi per niente le discussioni sul tema.

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da DaniLao » 16 lug 2015, 8:41

Ciao Mik, anche a me l'ST19 (parli della riedizione del crono del '63 o giù di lì, vero?) non dispiace per nulla esteticamente ultimamente ne hanno fatta anche una versione dal diametro un po' più grande mi pare. Roba moderna, il prezzo non è esagerato ma alto per i miei canoni (anche se è pur sempre un crono...).

La cassa del DongFeng è ben cromata, non troppo pesante. Anche le dimensioni dell'orologio sono da vintage anni '70.
Eccolo al polso questa mattina

Immagine
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

S.P.K.
advanced user
advanced user
Messaggi: 550
Iscritto il: 26 mag 2015, 11:44

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da S.P.K. » 16 lug 2015, 10:16

Davvero molto bello, fra l'altro averli non è mai stato così agevole.....

da qualche parte recupero il sea gull con l st5 decorato con le "onde cinesi",
direi sia il modello per le ferrovie e lo pubblico per proseguire il tuo interessante sentiero.

Fra l'altro i legami, anche industriali, sanciti con il Vostok "friendship", furono, sino alla rottura
irreparabile, dei rapporti, molto intensi, ed ebbero lo strela, il crono da cruscotto, e altro, come oggetto.....
che infatti si reincarnarono in salsa cinese.......

Ciao ciao.

Molto bello il don feng! :king:

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da DaniLao » 16 lug 2015, 16:22

S.P.K. ha scritto:Davvero molto bello, fra l'altro averli non è mai stato così agevole.....
Vero. L'aveva un venditore inglese dal quale mi pare d'aver preso altre cose in passato. Ho controllato tra le aste in corso per vedere che dicesse "il mercato" ma non ce ne sono tanto sulla baia (o io ho sbagliato qualcosa). Ho capito che gli esperti li comprano su Taobao
S.P.K. ha scritto:Fra l'altro i legami, anche industriali, sanciti con il Vostok "friendship", furono, sino alla rottura
irreparabile, dei rapporti, molto intensi, ed ebbero lo strela, il crono da cruscotto, e altro, come oggetto.....
che infatti si reincarnarono in salsa cinese.......
Ormai è sdoganato, aspetto il tuo Seagull (e quello di Mik magari) per capire se e come rendere il titolo del topic consono
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

S.P.K.
advanced user
advanced user
Messaggi: 550
Iscritto il: 26 mag 2015, 11:44

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da S.P.K. » 16 lug 2015, 22:48

Eccolo qua, più recente del tuo e con il logo delle ferrovie cinesi sul quadrante .
DSC_0695.JPG
DSC_0695.JPG (113.07 KiB) Visto 1801 volte
....sullo sfondo il suo amico :superhappy: "Vostok " amicizia. Ha tante cose in comune con il tuo, fra cui il fondello antimagnetico. E un curato fondello, privo degli ideogrammi di assegnazione che mi ha sempre fatto un po' sospettare :dunno:
DSC_0697.JPG
DSC_0697.JPG (120.81 KiB) Visto 1801 volte
Ma il movimento, con le sue incisioni fatte a mano (dicono non ve ne fossero due uguali ) mi ha un po' consolato... .
Allegati
DSC_0698.JPG
DSC_0698.JPG (121.11 KiB) Visto 1801 volte

S.P.K.
advanced user
advanced user
Messaggi: 550
Iscritto il: 26 mag 2015, 11:44

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate?

Messaggio da S.P.K. » 16 lug 2015, 22:50

Eccolo qua , il movimento st5 .......
DSC_0699.JPG
DSC_0699.JPG (135.9 KiB) Visto 1800 volte
Alla facciaccia di chi schifa tutti gli orologi cinesi :haha:.

Ciao a tutti.

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

[OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate? DongFeng "Servire il Pop...

Messaggio da DaniLao » 9 lug 2016, 20:56

Salve Soci,
questa sera sono incappato in due bei cinici che non potevo lasciare andare senza almeno provarci; e la prova è stata fortunata....

Il primo è questo sotto, del quale mi hanno conquistato forma degli indici e lavorazione del quadrante

Immagine

Animato da uno Shanghai A581 del '64 (dovrebbe essere marcato 6403H, dice il venditore)

Immagine

L'altro è stato in rincalzo, un rinforzino...
Il venditore ne aveva tre e almeno un secondo mi serviva per ammortizzare le spese di spedizione ;-P

Non è bello come il primo ma fa la sua figura grazie al quadrante sfumante dal blé al nero e agli indici e logo applicati

Immagine

Esso è mosso da un Seagull ST5

Immagine

Purtroppo senza le onde e con tutta probabilità dei primi anni '80.

Le foto sono del venditore, ma siccome in questi giorni compro poco e conseguentemente ho pochi successi dei quali bearmi avevo voglia di condividere con voi i nuovi acquisti.

Il fatto poi di averli pagati (insieme) meno di 40€ aumenta la mia soddisfazione ;-)
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 1983
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate? DongFeng "Servire il Popolo"

Messaggio da cuoccimix » 11 lug 2016, 12:08

a me piace più il secondo...

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [OT?] Vento d'ESTate, io vado in Cina, voi che fate? DongFeng "Servire il Pop...

Messaggio da DaniLao » 11 lug 2016, 13:19

cuoccimix ha scritto:a me piace più il secondo...
Certo, certo, non è per nulla male, altrimenti risparmiavo ;-P

Credo peraltro che entrambi rispecchino il periodo che li ha generati.

Soprattutto il secondo, con quadrante che dovrebbe essere cangiante e sfumato va visto dal vivo.

Però, oltre la lavorazione del quadrante, del primo mi piace molto anche forma degli indici e il logo piuttosto complesso ma minuziosamente applicato (o almeno così pare dalle foto).

Me li aspetto di misure modeste per il mio polsone, ci vorrà un (o due, vediamo quando giungeranno da HK) cinturino adeguato...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Rispondi