Pulcini maschi e femmine

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Rispondi
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4478
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Pulcini maschi e femmine

Messaggio da Cane » 10 gen 2019, 17:46

Stop alla triturazione dei pulcini maschi (grazie alla scienza): in Germania ecco le uova Respeggt
Grazie anche ai finanziamenti del governo è stato brevettato un sistema che permette di stabilire il sesso del pulcino prima della nascita così vengono fatte crescere solo le future galline ovaiole. Nel mondo sono circa 4-6 miliari i pulcini maschi uccisi ogni anno perché non utili al mercato


4/6 miliardi di pulcini maschi triturati vivi ogni anno perche' non servono... :shock:

Avete mai visto un filmato di una macchina tritapulcini?

I pulcini passano su un nastro trasportatore, le donne riconoscono al volo maschi e femmine, e i maschi vengono posti su un'altro nastro che li fa precipitare in una coclea dove vengono schiacciati e pressati... :?
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da mchap » 10 gen 2019, 18:31

Non lo sapevi?
Anche i bufali sono ritenuti improduttivi. Nella pianura pontina non sono affatto rari i casi di ritrovamenti di carcasse di bufali seppelliti ancora vivi.
La crudeltà umana non ha limiti, sia verso i propri simili che le altre specie viventi.

Se riusciamo ad ammazzare così facilmente altri esseri umani è anche perché siamo indifferenti al come trattiamo gli altri animali.

Spero che qualcuno abbia la pazienza di vedere per intero il film-documentario che riporto qui sotto:

https://www.lastampa.it/2018/10/16/soci ... agina.html

Perché tutto questo? per avere della carne tutti i giorni nel piatto; carne che dal punto di vista nutritivo non vale un fico secco.
Un qualsiasi medico degno di questo nome ti consiglia di mangiare carne una volta a settimana, anche due volte ma non di più.
Questo per chi proprio non vuole farne a meno.

Ma basterebbe un minimo di riflessione, un minimo di volontà, per eliminare la carne dalle nostre tavole. Non è indispensabile. Noi non siamo carnivori. Dei carnivori non abbiamo né l'apparato dentario, né l'intestino, né l'apparato digerente.

Non viviamo più nelle caverne. Possiamo sfamarci e mangiare con gusto senza ammazzare altri animali.

Se proprio si vuole mangiare carne allora minimizziamo almeno i danni e la crudeltà. Mangiamone meno, cerchiamo carne che venga da allevamenti non intensivi. Costerà qualcosa di più ma nel complesso risparmieremo e qualche principio nutritivo ancora ce l'avrà.

L'alternativa è continuare ad essere uomini indifferenti. Qualcuno da qualche parte preme un bottone e migliaia di persone muoiono ammazzate ogni giorno.
Allo stesso modo facciamo finta di non sapere cosa accade agli animali che mangiamo.

Quanti di voi sono disposti ad uccidere con le proprie mani e a mangiarsi il proprio gatto, cane, o un qualsiasi altro animale con cui abbiamo stabilito un rapporto?
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 605
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da wilcoyote » 10 gen 2019, 20:21

mchap ha scritto:
10 gen 2019, 18:31
Non lo sapevi?
Anche i bufali sono ritenuti improduttivi. Nella pianura pontina non sono affatto rari i casi di ritrovamenti di carcasse di bufali seppelliti ancora vivi.
La crudeltà umana non ha limiti, sia verso i propri simili che le altre specie viventi.

Se riusciamo ad ammazzare così facilmente altri esseri umani è anche perché siamo indifferenti al come trattiamo gli altri animali.

Spero che qualcuno abbia la pazienza di vedere per intero il film-documentario che riporto qui sotto:

https://www.lastampa.it/2018/10/16/soci ... agina.html

Perché tutto questo? per avere della carne tutti i giorni nel piatto; carne che dal punto di vista nutritivo non vale un fico secco.
Un qualsiasi medico degno di questo nome ti consiglia di mangiare carne una volta a settimana, anche due volte ma non di più.
Questo per chi proprio non vuole farne a meno.

Ma basterebbe un minimo di riflessione, un minimo di volontà, per eliminare la carne dalle nostre tavole. Non è indispensabile. Noi non siamo carnivori. Dei carnivori non abbiamo né l'apparato dentario, né l'intestino, né l'apparato digerente.

Non viviamo più nelle caverne. Possiamo sfamarci e mangiare con gusto senza ammazzare altri animali.

Se proprio si vuole mangiare carne allora minimizziamo almeno i danni e la crudeltà. Mangiamone meno, cerchiamo carne che venga da allevamenti non intensivi. Costerà qualcosa di più ma nel complesso risparmieremo e qualche principio nutritivo ancora ce l'avrà.

L'alternativa è continuare ad essere uomini indifferenti. Qualcuno da qualche parte preme un bottone e migliaia di persone muoiono ammazzate ogni giorno.
Allo stesso modo facciamo finta di non sapere cosa accade agli animali che mangiamo.

Quanti di voi sono disposti ad uccidere con le proprie mani e a mangiarsi il proprio gatto, cane, o un qualsiasi altro animale con cui abbiamo stabilito un rapporto?
Macello ogni anno un maiale, comprato cucciolo e allevato con tutti i riguardi, all'aria aperta. :oops:

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4478
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da Cane » 10 gen 2019, 22:15

mchap ha scritto:
10 gen 2019, 18:31
Non lo sapevi?
Si, lo sapevo, quando ho scritto se avevata mai visto una tritapulcini e' perche' ho visto un filmato qualche anno fa...

Il tuo e' ancora piu' crudo e tremendo... :evil: (e' lungo, per adesso ho visto solo alcuni pezzi)

Comunque il tritapulcini maschi e' legato alle uova, quindi mi pare interessi anche i vegetariani.

Comunque ok per ridurre la carne, da quando ho sposato ad adesso ho almeno dimezzato...

Ma il mondo e' questo, anche gli allevamenti fanno parte dell'alimentazione umana...

Quello che secondo me e' inaccettabile non e' l'avvevamento in se, ma come, quanto poco rispetto c'e' per gli animali, ecc...

Ma se gente lascerebbe affogare dei migranti su un gommone che affonda come si puo' pretendere che si emozioni a vedere
il maiale del tuo filmato che affoga nella merda? :cry:
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da mchap » 10 gen 2019, 23:45

I vegani non mangiano cibo di origine animale, i vegetariani invece uova e formaggi li mangiano. Vorrei avere la forza e la capacità di escludere dalla mia vita qualsiasi prodotto di origine animale (ucciso o sfruttato) ma lo trovo un po complicato. Le cose si fanno a piccoli passi, per ora sono vegetariano, ho ridotto al minimo i formaggi (per ragioni sia etiche che di salute), le uova sono quasi sempre quelle di una mia vicina.
Tra il fare tutto e il fare niente si può sempre fare molto.

La questione la si può affrontare da tanti punti di vista, ma io cerco sempre una risposta semplice ad una altrettanto semplice domanda:è davvero necessario mangiare carne? davvero non se ne può fare a meno? sapendo per di più come sono trattati gli animali e la bassa, o nulla, qualità della carne che ne deriva.

Il cibo, il mangiare, è un fatto culturale. Almeno noi, in questa parte di mondo, possiamo fare delle scelte.
L'importante è fare scelte consapevoli.

Le scene che vediamo nei filmati non sono eccezioni, sono la normalità.
Ho un vicino, un vecchio velletrano della montagna, che negli ultimi dieci anni della sua vita lavorativa ha fatto il camionista per un grossista di carni. Portava gli animali al macello. Lui quelle cose le ha viste di persona, per anni e anni.

Cane, la "gente"... per me quello che conta è quello che posso fare io, giorno dopo giorno. Piccole cose, piccoli passi.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4478
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da Cane » 11 gen 2019, 10:47

mchap ha scritto:
10 gen 2019, 23:45
I vegani non mangiano cibo di origine animale, i vegetariani invece uova e formaggi li mangiano. Vorrei avere la forza e la capacità di escludere dalla mia vita qualsiasi prodotto di origine animale (ucciso o sfruttato) ma lo trovo un po complicato.
Personalmente capisco abbastanza il vegetariano, ma non capisco il vegano...

Se si parla di sfruttare gli animali per produrre latte, formaggi, uova, miele, ecc, lo trovo abbastanza banale...

E' "normale" sfruttare pesantemente anche gli uomini per avere cose "molto piu' inutili" del cibo... :evil:

Ci sono uomini che in diverse parti del mondo lavorano per noi in condizioni non tanto lontane da quelle degli animali nel filmato...
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
Trash
advanced user
advanced user
Messaggi: 524
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da Trash » 11 gen 2019, 19:00

Le esagerazioni sono sempre sbagliate, sia da una parte che dall'altra, ognuno deve essere libero di fare ciò che ritiene più giusto, senza volerlo però imporre agli altri..
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4478
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Pulcini maschi e femmine

Messaggio da Cane » 11 gen 2019, 19:37

Credo che la storia dell'uomo e del mondo, degli animali, spietata, qualcuno l'abbia scritta, o il caso la fatta evolvere così...

Io credo che se l'uomo allevasse con una certa dignita' gli animali per alimentazione e li abbattesse in modo indolore, si sarebbe
gia' abbastanza differenziato dagli animali...

Per dire...una settimana fa ero in macchina a fare una giratina in localita' Mazzanta (che alcuni di voi conoscono) a un certo punto vedo una lotta furibonda sull'asfalto a 30/40 metri davanti a me e d'istinto freno... :shock:

Un falco lottava con un ratto esagerato e alla fine gli ha conficcato gli artigli sul corpo ed e' ripartito a volo basso per un 200 metri, poi in
un campo a preso terra e l'avra ucciso... :?
Ok che sono animali, ma per dire come e' fatto il mondo...
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Rispondi