Sentirsi antifascisti/antinazisti oggi

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5277
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Sentirsi antifascisti/antinazisti oggi

Messaggio da DaniLao » 5 dic 2017, 10:00

Cari Soci,
questa mattina mi son svegliato con un pensiero punteruolo che mi girovagava pel capo e bisogna che con voi lo condivida...

Nell’ultimo paio di mesi abbiamo dovuto prestare la nostra attenzione troppo sovente su faccende vergognose, mi riferisco nello specifico a:
le foto di Anna Frank con la maglietta della Roma allo stadio;
lo striscione su mussolini a Lucca,
i buffi pelati che se la pigliano con anziani e volontari dell’accoglienza a Como;

IMG_5402.JPG
IMG_5402.JPG (98.9 KiB) Visto 423 volte

il carabiniere fiorentino con la bandiera filonazista esposta in camerata in caserma;
la scritta infame sul ponte a Milano...

La vogliamo far finita con ‘sto caxxo di storia che le ideologie sian roba vecchia e superata?
Lo vogliamo comprendere che quest’ondata di ‘volemose tutti bene e dimentichiamo le cose vergognose che sono state’ fa male a tutti e soprattutto ai giovani cresciuti da mediaset?
Lo comprenderemo mai come questo -nella mente da plasmare d’un giovane sprovveduto- voglia dire mettere fascismo e antifascismo sullo stesso piano o -peggio- far passare l’antifascismo (che dovrebbe essere un valore repubblicano) come una pericolosa perversione di esagitati di sinistra (o sinistra-sinistra, come direbbe Cane)?

Comprendo bene come questo mescolare le cose -renderle tutte uguali ed egualmente esecrabili ad occhi poco o per nulla attenti- faccia comodo quasi a tutti, a destra ma anche dalle parti dell’excentrosinistra-exmargherita che ha da sempre puntato ai voti conservatori della democrazia cristiana alla quale il comunismo faceva poco meno paura del fascismo.
Figuriamoci ai 5 stelle poi, che con questa manfrina ‘no sinistra-no destra’, artatamente propagata dall’agenzia pubblicitaria che li conduce, hanno fatto la loro fortuna populista.
Come comprendo che sia più facile risolverla in burletta anziché spiegare perbene ai giovani e nelle scuole cosa abbia voluto dire e cosa sia stato il fascismo politicamente, socialmente e moralmente (pure tanti adulti sembrano piuttosto confusi e avrebbero bisogno di un bel ripasso).

Non è nemmeno una scusa dire che i partiti non rispecchino più gli ideali e che non si capisca cosa sia la destra e cosa sia la sinistra: è una stronzata, ognuno l’etica ce l’ha dentro e la può tranquillamente perseguire in autonomia senza necessità alcuna di bravi o cattivi maestri.

Come il tipo che -a Milano- s’è fermato in motorino e s’è chinato a sporcarsi le mani cancellando la scritta infame.
È stata una necessità interiore, qualcosa che l’ha evidentemente colpito dentro fino a fermare il suo tempo e la sua giornata finché lo scempio non fosse lavato.

A lui va tutta la mia stima.
Così bisogna fare, senza troppe chiacchiere, quando s’incontra una vergogna fascista

IMG_5467.JPG
IMG_5467.JPG (173.64 KiB) Visto 423 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
wilcoyote
advanced user
advanced user
Messaggi: 314
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da wilcoyote » 5 dic 2017, 10:39

Beh, almeno la faccenda del carabiniere filonazista è stata assai ridimensionata: trattasi di riproduzione del vessillo della marina da guerra tedesca della prima guerra mondiale.

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3407
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da Cane » 5 dic 2017, 12:59

Purtroppo l'europa sta andando a destra...

E anche in italia c'e' chi cerca di "sdoganare il fascismo" con l'appoggio di un paio di partiti nazionali... :(
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5277
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da DaniLao » 5 dic 2017, 14:08

A maggior ragione...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2321
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da mchap » 5 dic 2017, 19:40

Oggi? allora dovremmo prima dare una risposta ad una domanda. Cos'è il fascismo oggi? non credo che la risposta sia scontata.

E'chiaro cosa stato il fascismo (storico) nella storia del nostro paese. Altrettanto chiaro riconoscerne le forme tra gli epigoni odierni, i nostalgici, i pelati duri e militareschi.
Ma non è tutto qui.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3407
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da Cane » 5 dic 2017, 20:02

mchap ha scritto:
5 dic 2017, 19:40
Oggi? allora dovremmo prima dare una risposta ad una domanda. Cos'è il fascismo oggi? non credo che la risposta sia scontata.
Si, certo...
Infatti non e' che il fascismo alla meloni mi inquieta piu' di tanto, e' solo destra un po' piu' spinta...
mchap ha scritto:
5 dic 2017, 19:40
E'chiaro cosa stato il fascismo (storico) nella storia del nostro paese.
Ecco...mi inquieta di piu' quando vedo richiami palesi al "fascismo storico" (simboli e facce) con quello che ha fatto e provocato... :(
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
totorex
advanced user
advanced user
Messaggi: 563
Iscritto il: 21 mag 2015, 15:12
Località: Milano

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da totorex » 12 gen 2018, 17:51

Aiuto i fassisti!!!! :sos: :sos: :sos: :elder: :elder: :elder: :elder: :ouch: :ouch: :ouch:
Allegati
05.png
05.png (1.71 KiB) Visto 319 volte

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3407
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da Cane » 12 gen 2018, 20:02

totorex ha scritto:
12 gen 2018, 17:51
Aiuto i fassisti!!!! :sos: :sos: :sos: :elder: :elder: :elder: :elder:
In effetti mai sono stati arzilli e in forma, col consenso, provocatori, come adesso... :evil:

Puoi stare tranquillo... :lol:
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1379
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da burja » 12 gen 2018, 22:09

E' riemerso totorex dall'oblio, meglio tardi che mai... :D :D :D
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
totorex
advanced user
advanced user
Messaggi: 563
Iscritto il: 21 mag 2015, 15:12
Località: Milano

Re: Sentirsi antifascisti oggi

Messaggio da totorex » 14 gen 2018, 22:56

Cane ha scritto:
12 gen 2018, 20:02
totorex ha scritto:
12 gen 2018, 17:51
Aiuto i fassisti!!!! :sos: :sos: :sos: :elder: :elder: :elder: :elder:
In effetti mai sono stati arzilli e in forma, col consenso, provocatori, come adesso... :evil:

Puoi stare tranquillo... :lol:
Si un vero pericolo

http://www.iltempo.it/politica/2017/12/ ... 7-1042780/

niente da fare anche se non te ne fraga un cavolo devi essere antifascista vaccinato :winkgrin:

http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 73991.html

Rispondi