La Russia e le elezioni italiane

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Rispondi
cpc
senior
senior
Messaggi: 952
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da cpc » 17 feb 2018, 8:29

Così la propaganda social filorussa prova a influenzare il voto italiano
http://www.lastampa.it/2018/02/17/ester ... agina.html
Burja! Tu ne sai qualcosa?!
Scherzi a parte: ipotesi realistica o fantasia giornalistica?
Putin può seriamente sperare che l'Italia esca dall'area di influenza atlantica?

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3758
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da Cane » 17 feb 2018, 9:28

cpc ha scritto:
17 feb 2018, 8:29
Putin può seriamente sperare che l'Italia esca dall'area di influenza atlantica?
Secondo me entro certi limiti si, o almeno ci puo' provare...

Un'europa divisa e meno potente farebbe il suo gioco...

Per motivi un po' simili hanno finanziato e appoggiato il vecchio pci...

Diciamo che putin, idolo dì burja, sta fregando burja... :lol:
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1460
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da burja » 17 feb 2018, 20:18

Cazzate. Pensate a quanto gli USA hanno influenzato la politica italiana (mai il PCI al governo, e quando qualcuno ci provò casualmente Moro morì)
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
ale9191
advanced user
advanced user
Messaggi: 302
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da ale9191 » 19 feb 2018, 9:16

Anche a me sembrano assurdità. Poi sinceramente, questi ex profili dormienti che twittano a profusione che reale capacità hanno di influenzare il voto?
Anche io e altri 4-5 disgraziati potremmo sproloquiare a raffica a favore di Forza Nuova o altri, ma alla fine chi ci prenderebbe sul serio?

ferste
user
user
Messaggi: 76
Iscritto il: 27 mag 2016, 10:44

Re: La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da ferste » 19 feb 2018, 14:47

ale9191 ha scritto:Anche a me sembrano assurdità. Poi sinceramente, questi ex profili dormienti che twittano a profusione che reale capacità hanno di influenzare il voto?
Anche io e altri 4-5 disgraziati potremmo sproloquiare a raffica a favore di Forza Nuova o altri, ma alla fine chi ci prenderebbe sul serio?
Non funziona così purtroppo, queste sono reti di twittatori che riescono a far rimbalzare le bufale in modo capillare, secondo vari istituti di ricerca sono davvero in grado di spostare alcune percentuali di voto, e non lo dice "Er Canaro" su Linkiesta.org.

Ad esempio:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Pur essendo evidenti minchiate io conosco almeno una ventina di utenti offwatch che ci hanno creduto, fai il conto sulla percentuale e moltiplica...aggiungici minchiate a raffica su facebook e simili ed ecco la frittata.

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5656
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

La Russia e le elezioni italiane

Messaggio da DaniLao » 19 feb 2018, 17:36

Beh, considerate che ci sono aziende che regalano i propri prodotti alle fashion bloggers perché ne parlino bene e altre che che si occupano di fornire (ovviamente a pagamento) batterie (da 10, cento o quante ne vuoi) di recensioni su prodotti Amazon o su tripadvisor...
E funziona.

Se n’è accorto anche il gabibbo che esistono gli ‘influencer’ non è una cosa sottobanco ormai.
Ci son ragazzini con canali YouTube seguitissimi (decine di migliaia di visualizzazioni) che influenzano senza troppi problemi le stesse decine di migliaia di fruitori, in un modo o nell’altro.
E a loro volta sono facilissimamemte influenzabili per fargli dire quel che vuoi, sempre in un modo o nell’altro...

Poi c’è sputnik.it che... ma l’avete letto qualche volta, magari per sbaglio?

Perché la politica non dovrebbe usare lo stesso metodo?

Concordo con Ferste
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Rispondi