Nuova dittatura?

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Curatore di sezione

Avatar utente
fiurdesoca
advanced user
advanced user
Messaggi: 356
Iscritto il: 26 feb 2020, 21:46

Nuova dittatura?

Messaggio da fiurdesoca »

allego un link che contiene un video che secondo me spiega cosa stiamo vivendo.
https://comedonchisciotte.org/forum/not ... uccedendo/
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 7029
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da Cane »

fiurdesoca ha scritto: 30 apr 2021, 23:02 allego un link che contiene un video che secondo me spiega cosa stiamo vivendo.
https://comedonchisciotte.org/forum/not ... uccedendo/
Mi spiace ma ho ascoltato Pizzuti solo perche' parlava pochi minuti...
Non ho voglia di ascoltare addirittura 50 minuti persone che non hanno di
concreto e realistico nulla da dire...
E' inutile cercare ipotetiche "nuove dittature" quando si giustifica l'unica
dittatura vera che c'e' stata il Italia: Il Fascismo.
Paolo ... Nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti...(L.Pirandello)
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2975
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da ale9191 »

Paolo non ti sei perso nulla, è complottismo spicciolo.
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2359
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da wilcoyote »

ale9191 ha scritto: 1 mag 2021, 8:39 Paolo non ti sei perso nulla, è complottismo spicciolo.
E' "Comedonchisciotte". :mrgreen:
Avatar utente
fiurdesoca
advanced user
advanced user
Messaggi: 356
Iscritto il: 26 feb 2020, 21:46

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da fiurdesoca »

C'era un uomo che cercava di spiegare come le persone vivessero più di parole che di realtà.
Ad un certo punto si alza uno e comincia a dire che per lui non e vero ciò che afferma.
Il primo gli dice: siediti figlio di puttana. L'altro si incazza e comincia ad inveire. Il primo uomo si scusa con fare contrito. L'altro si calma un po'. Il primo gli dice: poche parole sono bastare a scatenare una tempesta in te e poche altre a calmarla.
Avete totalmente il diritto di ragionare seguendo solo le parole gli slogan o i vostri pregiudizi.
Pur avendo anch'io pregiudizi, slogan e parole so molto bene che sono filtri e qualche volta riesco a metterli da parte e cerco di guardare i fatti. Il detto che ritengo più falso è: senti da che pulpito viene la predica. La “predica” può essere valida anche detta dal peggior pulpito.
Dico questo perché mi pare che abbiate tutta una serie di pregiudizi su certe fonti che vi impediscono di ascoltare e rapportarlo a cosa sta accadendo. Sembra usiate il sistema di ragionamento del computer, 0-1, buono-cattivo, bello-brutto, chiaro-scuro, bianco-nero, ecc. peccato che la realtà non ha queste regole e il computer è uno stupido anche se molto veloce.
Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da mchap »

Secondo alcuni il mondi si divide tra chi ha gli occhi bendati , non capisce niente, non è in grado di vedere la realtà, e chi invece ha capito tutto o, almeno, è capace di vedere la realtà delle cose.

Va bene, purtroppo non tutti possiamo essere degli eletti che tutto hanno capito e compreso. Purtroppo siamo imbottiti di slogan e pregiudizi. Ce ne possiamo fare una ragione. Non siamo complottisti, non siamo ammiratori di Giacobbo, ecc. Lo so, siamo molto limitati.

Però perché qualche volta non provi ad entrare nel concreto delle questioni dicendo tu come la vedi?

Per esempio, quale era la situazione economica in Italia alla vigilia della crisi del '29?
E quale la situazione economica in Germania nei quattro anni precedenti al 1933?

Nel farlo potresti fare riferimenti a qualche studio di qualcuno che abbia palle e contropalle sull'argomento?
Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l'anima in fiamme.
(Charles Bukowski)
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 7029
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da Cane »

fiurdesoca ha scritto: 1 mag 2021, 15:20 Avete totalmente il diritto di ragionare seguendo solo le parole gli slogan o i vostri pregiudizi.
Anche tu seguendo solo le parole del Pizzuti e della Savioli... :lol:
Paolo ... Nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti...(L.Pirandello)
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2359
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da wilcoyote »

Come Don Chisciotte lo seguivo all'inizio, ho iniziato a scostarmente quando ha pubblicato alcuni articoli, per me farneticanti, sul terremoto dell'Aquila (essendo io doppiamente coinvolto, come aquilano e come tecnico, ho la presunzione di saperne più della maggior parte degli altri italiani sull'argomento, soprattutto più di chi in quella bellissima e sfortunata città non ci ha mai messo piede). La cosa mi ha aperto un po' gli occhi e ho iniziato a fare le pulci agli articoli. La maggior parte di essi sono risultati dello stesso tenore di quello del terremoto, quindi essendo la nostra vita una sola e degna di essere vissuta e goduta, ho deciso di non sprecare ulteriore tempo con codesto sito.
Per par condicio ho una pessima opinione anche di Report, soprattutto di quello che era condotto della Gabanelli (ora non lo seguo più spesso). Sono reportage magari veritieri, ma che non affrontano mai argomenti veramente scottanti. Anche sul "veritieri" non ci metterei la mano sul fuoco, un paio di volte hanno parlato di un argomento che conosco benissimo, avendo purtroppo vissuto un prima persona quei fatti, e mi sono accorto che i reportage erano pieni di omissioni non casuali, dato che se le avessero riportate il loro "castello accusatorio" sarebbe miseramente crollato.
L'impressione è che trasmissioni del genere servano come "valvola di sfogo, nel senso che fanno indignare, ma non troppo, e danno l'impressione che il marcio prima o poi venga fuori, mentre invece il marcio peggiore, più profondo e dannoso, lo ignorano, anzi se ne tengono accuratamente alla larga.

Siti come quello di Paolo Barnard e simili servirebbero, se non mischiassero sempre balle colossali con mezze verità.
Avatar utente
fiurdesoca
advanced user
advanced user
Messaggi: 356
Iscritto il: 26 feb 2020, 21:46

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da fiurdesoca »

Wilcoyote fa un intervento che condivido. Nei pochi casi in cui un fatto che conoscevo è diventato cronaca il modo con cui è stata data l'informazione è stato sbagliato, credo più per ignoranza che per malafede.
Non ho dubbi che il modo di dare informazioni possa essere volutamente errato, dare volutamente un taglio falso e veicolare messaggi falsi.
Questo può riguardare qualunque informazione compresa quella di “come don Chisciotte”.
Anche la protagonista del video che ho postato (e già censurato da facebook) può benissimo aver preso alcuni documenti e averli “assemblati” per costruire la sua tesi.
E a questo punto oltre che prendere atto che ci siamo adattati per sopravvivere nella realtà e non per comprenderla cosa possiamo fare?
Credo che si possa solo fare questo: guardare a chi torna utile, cosa vuole veicolare e come, infine azzardare un ipotesi.
Non scarto come don Chisciotte per alcune informazioni che da, altre sono da pattumiera, e per le prospettive che può offrire pur sapendo che può avere una impostazione eccessivamente “complottista”. So bene che deve soddisfare i suoi clienti.
Il sospetto che possa fungere principalmente da valvola di sfogo lo condivido in pieno.

Mchap ha detto: Secondo alcuni il mondi si divide tra chi ha gli occhi bendati , non capisce niente, non è in grado di vedere la realtà, e chi invece ha capito tutto o, almeno, è capace di vedere la realtà delle cose.

Non si tratta di capire, ma di cogliere i collegamenti e i dinamismi tra elementi diversi e cercare di interpretare la realtà per farsi un'idea che va comunque cambiata se altri elementi lo richiedono.

E aggiunge: Nel farlo potresti fare riferimenti a qualche studio di qualcuno che abbia palle e contropalle sull'argomento?

Lo trovo molto buffo (oltre che fuori tema, quello a cui si riferisce è un altro post) per ascoltare un brano musicale hai bisogno di un esperto che te lo spieghi? Non puoi rischiare di farti una tua idea in base al tuo semplice buonsenso? O hai bisogno di un esperto che ti spieghi il buonsenso?
Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2897
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Nuova dittatura?

Messaggio da mchap »

fiurdesoca ha scritto: 4 mag 2021, 22:39

Lo trovo molto buffo (oltre che fuori tema, quello a cui si riferisce è un altro post)
Sei hai capito a cosa mi riferivo allora che cacchio c'entra quello che scrivi?
Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l'anima in fiamme.
(Charles Bukowski)
Rispondi