Risolviamo insieme il problema della ddroga

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6895
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da DaniLao » 3 nov 2015, 15:16

...segue da viewtopic.php?f=4&t=10&start=740 (pagina 74, dal telefono non riesco a mettere il link corretto)
finestraweb ha scritto: Il ragazzino o ragazzo che inizia con gli amici, non fa nessuna libera scelta: segue il gruppo, ascolta i cattivi sbagliati, spesso di chi la roba gliela fornisce, magari nemmeno con la consapevolezza di cosa sta facendo.
Ecco, la consapevolezza infatti gliela dobbiamo dare noi (genitori o educatori) già che comunque come dici tu o Antonio non possiamo proibire e tenerli lontani da tutti i pericoli (almeno che non li si vogliano scafandrare in bolle di vetro) sarebbe bene che sapessero cosa hanno davanti.
Negare, proibire, reprimere non comporta una crescita, al contrario è soltanto tener lontani da un problema.
E come abbiamo detto ciò non è realizzabile
finestraweb ha scritto:Per me, posto che i vizi esistono ed esisteranno sempre, deve essere lo Stato a fornirli ed insieme a dissuaderti dall'utilizzarli, destinando i fondi ricavati alla cura di chi vuole uscirne.
Ma sai che bello sarebbe così?
È un approccio molto pragmatico ed ha un suo fascino, anche se all'atto pratico sarebbe complicato da realizzare
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da cuoccimix » 3 nov 2015, 16:47

Un proseguo qui? :shock: Che facciamo, apriamo un bel Sert? :geek:

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6895
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da DaniLao » 3 nov 2015, 17:37

Non credo, visto l'andazzo generale al massimo una sezione distaccata della milizia antinarcotici

Immagine

Tra l'altro il logo con stella e verzure non vi richiama alla mente qualcosa?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da mchap » 3 nov 2015, 17:51

Ok, se volgiamo continuare qui continuiamo pure, ma... qual'era l'argomento del discutere? :lol:
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6895
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da DaniLao » 3 nov 2015, 18:19

Il Neptune sulla lattuga, poi hai preso una tangente e ti son venuto dietro (spero di non averti macchiato...) ;-)
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 248
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da finestraweb » 3 nov 2015, 18:49

DaniLao ha scritto:
finestraweb ha scritto:Per me, posto che i vizi esistono ed esisteranno sempre, deve essere lo Stato a fornirli ed insieme a dissuaderti dall'utilizzarli, destinando i fondi ricavati alla cura di chi vuole uscirne.
Ma sai che bello sarebbe così?
È un approccio molto pragmatico ed ha un suo fascino, anche se all'atto pratico sarebbe complicato da realizzare
Il "come" è una questione tecnica, il "se" è politica: :D
Mi pare che in altri paesi, per lo meno in passato, abbiano fatto operazioni simili.
Ripeto, non sarebbe un costo per la collettività, al contrario di com'è ora la situazione, per cui abbiamo la privatizzazione degli "utili" e la condivisione dei danni.
DaniLao ha scritto:[...]
Ecco, la consapevolezza infatti gliela dobbiamo dare noi (genitori o educatori) già che comunque come dici tu o Antonio non possiamo proibire e tenerli lontani da tutti i pericoli (almeno che non li si vogliano scafandrare in bolle di vetro) sarebbe bene che sapessero cosa hanno davanti.
Negare, proibire, reprimere non comporta una crescita, al contrario è soltanto tener lontani da un problema. [...]
Nemmeno la consapevolezza, puoi esser sicuro di darla.
Un po' come i RR o i NOS: c'è chi li denigra, bistratta, calpesta e deride, ma per molti restano sempre più attraenti di altri pezzi, dagli stessi lodati.
:D
Il moralista condanna, si indigna, protesta, stigmatizza, chiede giustizia, punizioni esemplari.
Guarda sempre gli altri, mai se stesso. (Francesco Alberoni)

Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2045
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da cuoccimix » 3 nov 2015, 18:55

Ok, da oggi la sezione "oggi al polso" cambia sostanza, nella fattispecie leggera, poi il governo passa all'uso di eroina e muore pieno d'overdose come cantava Elio:

Immagine

Il tempo non passa mai, basta che siano sempre le 4 e 20 per un buon thè al tetracannabinolo o come cacchio si chiama:

Immagine

Nel caso una cassa oversize può essere di indubbia comodità:

Immagine

Anche chi ha il culto del Lusso e dell'Alta Orologeria può avere il suo attimo di evasione, dai domiciliari se butta male:

Immagine

Se magari avete gusti un pò più vistosi ecco qui lo stile bling-bling che fa per voi:

Immagine

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da mchap » 3 nov 2015, 20:44

finestraweb ha scritto: Un po' come i RR o i NOS: c'è chi li denigra, bistratta, calpesta e deride, ma per molti restano sempre più attraenti di altri pezzi, dagli stessi lodati.
:D
E' una cosa che vai scivendo a destra e a manca da tempo. Puoi dirci chi è, e dove, che denigra, bistratta e deride i Radio Room?
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6895
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da DaniLao » 3 nov 2015, 21:02

Io, io, sono io!
Ho provato sia a sminuzzarli come l'erba che a bruciacchiarli come l'hashish ma non rendono per nulla bene.
Per fortuna che ne ho una collana intera (col quale provare ancora l'atomizzazione e l'osmosi) offertami da Michele in cambio d'un Vostok aziendale rotto
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2607
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Risolviamo insieme il problema della ddroga

Messaggio da mchap » 3 nov 2015, 21:10

Dani, aspetto una risposta da Finestraweb visto che è arrivato a scrivere queste cose anche qui da noi.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

Rispondi