cane contro cane

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Rispondi
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5503
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

Trash ha scritto:
19 giu 2020, 21:06
FORZA ALEX!! VINCI ANCHE QUESTA!!
Questa volta immagino sara' dura... :(

02759920219e4101ee7521be3cc237b7.jpg
02759920219e4101ee7521be3cc237b7.jpg (128.92 KiB) Visto 59 volte
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1168
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
19 giu 2020, 21:20
wilcoyote ha scritto:
19 giu 2020, 21:05
Cane ha scritto:
19 giu 2020, 18:16
Debito pubblico, ora la Grecia sta pagando meno interessi dell’Italia.... :?

Amen... :wall:
Fonte?
Il Sole 24

https://www.ilsole24ore.com/art/debito- ... ia-ADOf1uY
Ma lo hai letto l'articolo o, che al solito, ti sei fermato al titolo?
Stavolta non c'entra nulla la scarsa appetibilità dei titoli italiani rispetto a quelli greci.
L'articolo tra l'altro pecca in ottimismo.
Fai uno sforzo e leggi questo: https://www.milanofinanza.it/news/la-cr ... 9knukSRZYk

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5503
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

Wil non e' utile trovare scuse sulla condizione economica italiana...

Solo poco tempo fa guardavamo la grecia dall'alto in basso, come dei falliti...

Adesso sono praticamente come noi, non possiamo piu' guardarli dall'alto in basso ma "come pari"...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1168
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Questo topic, da me medesimo aperto nell'ormai lontano 2 ottobre 2016, ha raggiunto la bellezza di 136 pagine!
Superato solo da "oggi al polso", che però è stato aperto oltre un anno prima.

Immagine
Ho vinto qualche cosa? :mrgreen:

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1168
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
19 giu 2020, 23:37
Wil non e' utile trovare scuse sulla condizione economica italiana...

Solo poco tempo fa guardavamo la grecia dall'alto in basso, come dei falliti...

Adesso sono praticamente come noi, non possiamo piu' guardarli dall'alto in basso ma "come pari"...
Oh cacchio! Prima di rispondere membro di segugio (vabbé che sei cane) leggi quello che ho postato, no?

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5503
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto:
19 giu 2020, 23:41
Questo topic, da me medesimo aperto nell'ormai lontano 2 ottobre 2016, ha raggiunto la bellezza di 136 pagine!
Superato solo da "oggi al polso", che però è stato aperto oltre un anno prima.

Immagine
Ho vinto qualche cosa? :mrgreen:
Hai fatto un bel lavoro ad aprirlo, la politica in mix con altro tira sempre!... :ok:

Ma probabilmente hai "indovinato" anche il titolo dove "cane" assicura un certo
richiamo e audience... :lol:
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5503
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto:
19 giu 2020, 23:43
Oh cacchio! Prima di rispondere membro di segugio (vabbé che sei cane) leggi quello che ho postato, no?
Ma anche te... ;)

Io ho postato: Debito pubblico, ora la Grecia sta pagando meno interessi dell’Italia.

E' un dato di fatto, inconfutabile, confermato dai numeri che sono insindacabili...(un dato incredibile solo un anno fa)

Il fatto che mi hai chiesto la "FONTE" vuol dire che la notizia ti pareva poco credibile... :mrgreen:

Non serve sapere la fonte quando "tutte le fonti" dicono e confermano la stessa cosa...

Serve a poco leggere degli articoli che esprimono il parere di un singolo giornalista, che probabilmente ha interesse a
scrivere quello che scrive, spesso al servizio di qualcuno, ecc...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1168
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
20 giu 2020, 9:41
wilcoyote ha scritto:
19 giu 2020, 23:43
Oh cacchio! Prima di rispondere membro di segugio (vabbé che sei cane) leggi quello che ho postato, no?
Ma anche te... ;)

Io ho postato: Debito pubblico, ora la Grecia sta pagando meno interessi dell’Italia.

E' un dato di fatto, inconfutabile, confermato dai numeri che sono insindacabili...(un dato incredibile solo un anno fa)

Il fatto che mi hai chiesto la "FONTE" vuol dire che la notizia ti pareva poco credibile... :mrgreen:

Non serve sapere la fonte quando "tutte le fonti" dicono e confermano la stessa cosa...

Serve a poco leggere degli articoli che esprimono il parere di un singolo giornalista, che probabilmente ha interesse a
scrivere quello che scrive, spesso al servizio di qualcuno, ecc...
I titoli greci sono ancora "junk bond", onde per cui gli acquirenti NON SONO gli stessi che acquistano i titoli italiani, che sono ancora "investment grade". Sono due mercati diversi. Stai paragonando le mele con le pere.
Ciò premesso, è ovvio che l'economia greca sconta di meno gli effetti del coronavirus, per prima cosa perché fortunatamente la Grecia è stata colpita meno dell'Italia, ma anche e soprattutto perché l'Italia dovrà fare tanta tanta fatica a sostenere la sua economia e contemporaneamente gettare le basi per la sua ripartenza.
La Grecia non ha un'economia da sostenere e da far ripartire... Anche con le debite proporzioni, è di dimensioni assai inferiori a quella italiana (tanto per dirne una, il sistema industriale italiano in europa è secondo solo a quello tedesco, quindi superiore a quello francese e inglese).

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5503
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto:
20 giu 2020, 11:31
I titoli greci sono ancora "junk bond", onde per cui gli acquirenti NON SONO gli stessi che acquistano i titoli italiani, che sono ancora "investment grade". Sono due mercati diversi. Stai paragonando le mele con le pere.
Solo in parte...
Altrimenti stai dicendo che avere un debito spazzatura e' meglio che avere un debito con un rating accettabile perche' paghi meno...
Ma rimane da spiegare perche' gli speculatori paghino di piu' per titoli spazzatura...ci deve essere dell'altro... :roll: (tipo un futuro migliore)
wilcoyote ha scritto:
20 giu 2020, 11:31
La Grecia non ha un'economia da sostenere e da far ripartire... Anche con le debite proporzioni, è di dimensioni assai inferiori a quella italiana (tanto per dirne una, il sistema industriale italiano in europa è secondo solo a quello tedesco, quindi superiore a quello francese e inglese).
Che il sistema industriale sia grande non basta, deve essere efficiente, competitivo, innovatore, ecc...
Quindi primo come quantita' rispetto a francia e inghilterra, ma quasi sicuramente terzo per quello che conta veramente...
Gli investitori non guardano a oggi o a domani (eccetto gli speculatori) guardano il futuro...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1168
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
20 giu 2020, 12:22
wilcoyote ha scritto:
20 giu 2020, 11:31
I titoli greci sono ancora "junk bond", onde per cui gli acquirenti NON SONO gli stessi che acquistano i titoli italiani, che sono ancora "investment grade". Sono due mercati diversi. Stai paragonando le mele con le pere.
Solo in parte...
Altrimenti stai dicendo che avere un debito spazzatura e' meglio che avere un debito con un rating accettabile perche' paghi meno...
Ma rimane da spiegare perche' gli speculatori paghino di piu' per titoli spazzatura...ci deve essere dell'altro... :roll:
wilcoyote ha scritto:
20 giu 2020, 11:31
La Grecia non ha un'economia da sostenere e da far ripartire... Anche con le debite proporzioni, è di dimensioni assai inferiori a quella italiana (tanto per dirne una, il sistema industriale italiano in europa è secondo solo a quello tedesco, quindi superiore a quello francese e inglese).
Che il sistema industriale sia grande non basta, deve essere efficiente, competitivo, innovatore, ecc...
Quindi primo come quantita' rispetto a francia e inghilterra, ma quasi sicuramente terzo per quello che conta veramente...
Gli investitori non guardano a oggi o a domani (eccetto gli speculatori) guardano il futuro...
C'entra solo in parte. la crisi ha solo accentuato un trend che già prima era chiaramente non più gestibile senza una riforma della UE. Lo ha capito anche la Merkel, visto che stava scivolando indietro anche la Francia. Gli USA sono in crisi peggio di noi, solo che hanno un prestatore di ultima istanza contrariamente a noi, e i bonds USA hanno risentito solo in parte di questa crisi. Ma l'economia reale sta messa quasi peggio della nostra, perché non hanno le protezioni sociali nostre. Magari si risolleveranno prima (con una bella guerra, per esempio), ma con un prezzo sociale altissimo, che stanno già pagando.
L'Italia sconta oltre a tutto anche la posizione, a questo punto ingiustificabile, dei "falchi" olandesi, finlandesi ecc. E' il ritardo inammissibile con cui l'UE sta affrontando la crisi, che getta benzina sul fuoco della speculazione. Nessuno si salverà se l'Europa non aiuterà chi ORA è in maggiore difficoltà. Per esempio finora lItalia è stata un contribuente netto della UE, mentre i cosiddetti "frugali" godono di alcune compensazioni a cui non vogliono rinunciare (e dovrebbero se il bilancio comune della UE dovesse essere allargato per finanziare il recovery fund). Vero è che la posizione dell'Italia è indebolita dall'insipienza della sua classe dirigente (politica ed imprenditoriale), ma non puoi scaricare sempre tutto su questo. E' la UE così come è stata concepita il male maggiore.
Prima della crisi del 2008 il debito pubblico italiano era poco maggiore del 100% del PIL. Poi l'Italia si è dovuta indebitare pesantemente per partecipare a salvataggi che non la riguardavano direttamente (banche tedesche, olandesi, spagnole, francesi ecc. ecc., piene di titolo tossici, ben più pericolosi dei BOT e CCT italiani di cui erano piene le nostre banche). Una volta salvato chi doveva essere salvato, hanno fatto alla napoletana. chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato. La speculazione al ribasso sui nostri titoli, senza che la BCE muovesse un dito (chi ha avuto ha avuto), ha fatto il resto. Quando poi sono stati presi provvedimenti era ormai troppo tardi e la situazione già compromessa. Adesso la situazione si sta ripetendo, con una crisi assai più grave e pervasiva di quella del 2008.
Dai sù, non è difficile, con un po' di pazienza ci arrivi.

Rispondi