[Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Rispondi
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3739
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Cane » 18 set 2017, 18:18

Cane ha scritto:
17 ago 2017, 16:44
Cane ha scritto:
1 ago 2017, 14:33
Io ho sempre un certo' interesse per l'orologeria femminile...

Oggi ho preso questo Chaika...

Immagine

Immagine
Mi e' arrivato...veramente carino... ;)

Pero' manca la molla che fa aprire il coperchietto quando si preme il pulsante
... :(

Oggi ho fatto la mollettina che mancava per aprire il coperchietto dopo che ho trovato un filo armonico da 0,3 mm...

L'asse del coperchietto era da 0,5 mm quindi la molla l'ho avvolta su un asse da 0,6mm (nella prima foto la mia disponibilita' di assi... :lol: )

La molla con 5 spire e' larga 1,6 mm e sembra la misura giusta...(pazzesacamente piccola... :shock: )

Adesso devo decidere se lasciare così il pezzetto di filo che spinge il coperchietto verso l'alto o modificarlo...

Piccolo video: [/quote]
002a.jpg
002a.jpg (96.86 KiB) Visto 524 volte
2b.jpg
2b.jpg (35.8 KiB) Visto 524 volte
2c.jpg
2c.jpg (54.37 KiB) Visto 524 volte
2d.jpg
2d.jpg (42.78 KiB) Visto 524 volte
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5628
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da DaniLao » 18 set 2017, 20:36

Cane ha scritto:Oggi ho fatto la mollettina che mancava per aprire il coperchietto dopo che ho trovato un filo armonico da 0,3 mm...
Mitico Paul!
Mi parlavi del progetto quando ci siamo visti ad agosto, pare abbia funzionato!
Benebene :-D

Il filo armonico l'hai poi avuto in dono dalla comunità orologistica come previsto o l'hai comperato?
Nel secondo caso: dove?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3739
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Cane » 18 set 2017, 20:57

DaniLao ha scritto:
18 set 2017, 20:36
Il filo armonico l'hai poi avuto in dono dalla comunità orologistica come previsto o l'hai comperato?
Avevo chiesto aiuto per il lavoro nel forum orologiaio, come faccio talvolta nei casi piu' particolari, e devo dire che c'e' molta
disponibilià' come in passato...( se c'e' un problema e' solo con la moderazione... ;) )

Mi ha invitato un orologiaio di Volterra e sono andato a trovarlo e a conoscerlo la settimana scorsa nel suo negozio in Piazza dei Priori, fatta una chiacchierata simpatica e mi ha regalato il filo armonico (acciaioso) da 0,3 mm di diametro adatto al lavoro...

Si trova anche in commercio da 0,5 e 0,4 ma 0,3 e' difficile e 0,2 quasi impossibile..
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1148
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da zvezda » 18 set 2017, 21:18

Bravo Paolo :ok1:
Il filo di acciaio armonico (di solito AISI 304) si vende in matassine nei ferramenta ben forniti. Per i diametri più piccoli, sotto 0.5 mm, ci vuole un po' di pazienza ma si trovano. Al limite si possono usare corde per chitarra elettrica, visto che le più sottili (mi cantino) scendono fino a 0.007" (0,18 mm).
Il difficile è avvolgerla come ha fatto Paolo, con le spire omogenee e ben chiuse :ok:
L'unico appunto è sull'angolo dello spezzone libero, leggermente troppo acuto. Si vede nel filmato, infatti, che dopo lo scatto lo spezzone non è più a contatto con il coperchio. Ma è un difetto veniale che si può correggere facilmente.
Sarebbe da vedere com'è fatto il meccanismo originale, per vedere come hanno trattato l'eccedenza di filo :?:

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3739
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Cane » 18 set 2017, 21:35

zvezda ha scritto:
18 set 2017, 21:18
L'unico appunto è sull'angolo dello spezzone libero, leggermente troppo acuto. Si vede nel filmato, infatti, che dopo lo scatto lo spezzone non è più a contatto con il coperchio. Ma è un difetto veniale che si può correggere facilmente.
Sarebbe da vedere com'è fatto il meccanismo originale, per vedere come hanno trattato l'eccedenza di filo :?:
Si, e' acuto, ma anche in un paio di simili che ho visto e' acuto, anche di piu' e piu' corto...(cerchero 'qualche nuova foto per ispirarmi)
Io posso forzarlo ancora a toccare il coperchietto, ma ho notato che il filo armonico non e' proprio acciaio come una
molla originale, lo e' un po' di meno, altrimenti avrei avuto piu' difficolta anche ad avvolgerlo come ho fatto, e temo non
abbia l'elasticita' per fare tutta la corsa... :-?
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1148
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da zvezda » 18 set 2017, 22:16

Ho cercato in giro "Чайка часы браслет" (orologio-braccialetto Chayka) e ho visto riparazioni pessime:
fix01.jpg
fix01.jpg (27.14 KiB) Visto 500 volte
fix02.jpg
fix02.jpg (30.69 KiB) Visto 500 volte
fix03.jpg
fix03.jpg (24.49 KiB) Visto 500 volte
.

Ma ci sono anche alcuni orologi che hanno mantenuto le molle sane (oppure sono stati riparati correttamente :grin2: )
ok01.jpg
ok01.jpg (23.7 KiB) Visto 500 volte
ok02.jpg
ok02.jpg (59.85 KiB) Visto 500 volte
ok03.jpg
ok03.jpg (17.22 KiB) Visto 500 volte
ok04.jpg
ok04.jpg (32.02 KiB) Visto 500 volte
Magari riesci a trarre qualche spunto per la tua prossima molla ;)
Il problema è riuscire a precaricare la molla durante l'inserimento, può diventare un vero incubo :shock:

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3739
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Cane » 18 set 2017, 22:35

Ne ho trovati due anch'io...
Mi pare la maggioranza sia come questi due, anche alcuni dei tuoi..


$_57.jpg
$_57.jpg (227 KiB) Visto 498 volte
$_57a.jpg
$_57a.jpg (210.43 KiB) Visto 498 volte
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
Крокодил
advanced user
advanced user
Messaggi: 298
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Крокодил » 19 set 2017, 10:49

zvezda ha scritto:
18 set 2017, 21:18
Il filo di acciaio armonico (di solito AISI 304) si vende in matassine nei ferramenta ben forniti. Per i diametri più piccoli, sotto 0.5 mm, ci vuole un po' di pazienza ma si trovano. Al limite si possono usare corde per chitarra elettrica, visto che le più sottili (mi cantino) scendono fino a 0.007" (0,18 mm).
È proprio vero quello che usava esclamare in rima la nonna californiana di DaniLao: "se la moglie non te la smolla, non farti una sega, fatti una molla".

Comunque Cane, ha ragione Zvezda, trovo incivile che non sia in assortimento al reparto ferramenta della COOP di Cecina...

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5628
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da DaniLao » 12 gen 2018, 22:11

...allusivo, doppiosensarolo

IMG_6125.JPG
IMG_6125.JPG (73.38 KiB) Visto 264 volte

Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Trash
user
user
Messaggi: 86
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04

Re: [Topic Ufficiale] Orologeria russa al femminile...

Messaggio da Trash » 2 apr 2018, 21:06

Buonasera buonasera..
mi infilo in questa stanza perchè mi pare la più adatta a sciogliere un dubbio, sul lato B di questa "froilen" che ho trovato, non sarà russa, però sempre DDR.. :D :D
dicevo se il fondello è il suo oppure è stato sostituito, mi sembrano strane le scritte...soprattutto "elettronical" e che ci azzecca? :lol:
Allegati
IMG_20180402_175548[1].jpg
IMG_20180402_175548[1].jpg (468.07 KiB) Visto 155 volte
IMG_20180402_175313[1].jpg
IMG_20180402_175313[1].jpg (454.37 KiB) Visto 155 volte
IMG_20180402_175242[1].jpg
IMG_20180402_175242[1].jpg (470.96 KiB) Visto 155 volte
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Rispondi