Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Rispondi
Avatar utente
ale9191
advanced user
advanced user
Messaggi: 313
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da ale9191 » 11 apr 2018, 22:00

Salve a tutti, vi chiedo aiuto per cercare di capirci un po’ di più su questo orologio per me tanto misterioso. Ne ho viste varie versioni in rete e sono arrivato alla conclusione che possono essere raggruppati in tre gruppi, tralasciando le riproduzioni contemporanee.
Abbiamo questo, dalle condizioni spesso precarie e dal costo elevato (l’originale?)

Immagine

Poi ho visto questo, quasi sempre ben tenuto e dal prezzo accessibile (la riedizione?)

Immagine

Infine questo, decisamente diverso rispetto agli altri due, anche in questo caso abbastanza economico (l’interpretazione?)

Immagine

Ringrazio chi saprà aiutarmi

cpc
senior
senior
Messaggi: 961
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da cpc » 11 apr 2018, 23:55

ale9191 ha scritto:Salve a tutti, vi chiedo aiuto per cercare di capirci un po’ di più su questo orologio per me tanto misterioso. Ne ho viste varie versioni in rete e sono arrivato alla conclusione che possono essere raggruppati in tre gruppi, tralasciando le riproduzioni contemporanee.
Abbiamo questo, dalle condizioni spesso precarie e dal costo elevato (l’originale?)

Immagine

Poi ho visto questo, quasi sempre ben tenuto e dal prezzo accessibile (la riedizione?)

Immagine

Infine questo, decisamente diverso rispetto agli altri due, anche in questo caso abbastanza economico (l’interpretazione?)

Immagine

Ringrazio chi saprà aiutarmi
Vado a occhio e potrò essere smentito:
1. Originale (seconda serie? La prima aveva le sfere a daga se non sbaglio) manca la sfera dei secondi...
2. Quadrante fake: probabilmente un falso su meccanica Pobeda.
3. Fantasia totale. Uno zim con quadrante inventato

Posto quanto sopra, se stai cercando uno Sturmanskie prima fai bene a documentarti: ti aiuterà dal momento che in giro è pieno di falsi e repliche più o meno dichiarate ma quasi mai a buon mercato...
Come accennavo sopra degli originali ne esistono due versioni: la prima con meccanismo a 15 rubini e sfere a daga, la seconda con meccanismo a 17 rubini e sfere a bastone.
Entrambe dotate di fermo macchina e secondi centrali: se mancano queste caratteristiche si tratta di un pasticcio o un falso.
Le sfere sono al radio per cui occhio a non aprirlo e meglio non indossarlo a lungo: da tenere in una scatola di metallo in luogo appartato...
Quelli originali di solito sono vissuti: diffida dei quadranti troppo ben conservati (ma questa è una regola che vale per tutti gli orologi vintage, anche non russi).
Metti in conto una spesa cospicua almeno per un russo: 200/300 €? Forse di più...poi le botte di cxxo possono sempre capitare...
Ormai la smania del pezzo raro dilaga anche tra i russofili per cui il prezzo può salire di molto.
Questa è la ragione principale per cui mi accontento di uno Sportivnie...
Ci sono anche repliche moderne ma anche loro non sono a buon mercato e, anche se ben fatte, non hanno lo stesso fascino.
In questa sede sorvolo sulle leggende, l'orologio è interessante anche al netto della storie.
Buona caccia!

Inviato dal mio VFD 610 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
ale9191
advanced user
advanced user
Messaggi: 313
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da ale9191 » 12 apr 2018, 8:00

Ti ringrazio per la risposta, ora mi è tutto molto più chiaro. Ma detto tutto ciò, come mai è così ricercato? Solo un discorso di rarità oppure c’è dell’altro?

cpc
senior
senior
Messaggi: 961
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da cpc » 12 apr 2018, 8:44

ale9191 ha scritto:
12 apr 2018, 8:00
Ti ringrazio per la risposta, ora mi è tutto molto più chiaro. Ma detto tutto ciò, come mai è così ricercato? Solo un discorso di rarità oppure c’è dell’altro?
In materia di russi, il termine "raro" è stato spesso utilizzato in maniera strumentale, magari per pompare il prezzo di orologi che spesso che rari non sono (si veda ad esempio il "famigerato" Amphibia Radioroom...) nel caso specifico, secondo me, si tratta di un orologio non facile da trovare per varie ragioni non ultimi il fatto che stiamo parlando di un orologio degli anni '50 del '900.
Inoltre, secondo la vulgata, esso veniva consegnato solo ai cadetti dell'accademia di aeronautica: qui si comincia ad entrare, se non nelle leggende, nel mondo delle circostanze non del tutto chiarite.
Ciò che è certo è che, all'epoca, circolasse in un ambito relativamente ristretto in quanto considerato un oggetto di utilizzo "professionale": ciò non vuol dire che ne siano stati costruiti pochi (questo non succedeva quasi mai in Unione Sovietica - perlomeno nell'ambito degli orologi).
In questo senso il termine "raro" fa un po' pesato...
Di sicuro è ricercato e questo fa salire i prezzi richiesti... se poi aggiungiamo "Re Mida" Gagarin e tutta la mitologia dell'era spaziale pionieristica spaziale, la frittata è fatta!
Chi non vorrebbe il primo orologio che è andato in orbita? Anche se non si avessero prove certe di questo, resta affascinante anche solo l'idea!
Passione e razionalità fanno spesso fatica ad andare di pari passo.
Personalmente non escludo di riuscire a prenderlo, prima o poi, ma dovrà essere al prezzo giusto.

cpc
senior
senior
Messaggi: 961
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da cpc » 16 apr 2018, 18:52

Tiro su questo topic per fare un'osservazione (tra il serio ed il faceto):
Tempo addietro, un topic come questo sarebbe stato lungo un chilometro, con interventi e precisazioni al limite della pignoleria, polemiche di lana caprina, off topic e chi più ne ha più ne metta...
Oggi solo tre interventi e due soli interlocutori! :shock:
Che cosa è successo?
Tutti gli esperti sono in ferie?
Sono stato così esauriente che nessuna ha nulla da aggiungere, puntualizzare, polemizzare? (non ci credo...)
Tutti polemisti più incalliti sono stati espulsi o frequentano altri forum?
Oppure c'è un po' di stanca? 8-)

Avatar utente
ale9191
advanced user
advanced user
Messaggi: 313
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Sturmamskie Gagarin: facciamo chiarezza.

Messaggio da ale9191 » 16 apr 2018, 19:11

Mi associo all'appello: chi sa parli, che io ne so ben poco!

Rispondi