[Topic Ufficiale] Avete qualche libro di orologeria? Tempo imperfetto?

Letteratura legata all'orologeria
Avatar utente
totorex
senior
senior
Messaggi: 854
Iscritto il: 21 mag 2015, 15:12

Re: [Topic Ufficiale] Avete qualche libro di orologeria?

Messaggio da totorex »

Ma per metter mano agli orologi chi mi aveva detto che lo svizzero riparatore era meglio del de carle? Forse Antonio? Approfitto per chiedere a cane consiglio sugli attrezzi fondamentali per lavorarci, io a parte aprir casse e cambiare cinturini non so fare :oops:


manuale.jpg
manuale.jpg (343.18 KiB) Visto 1070 volte
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5642
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: [Topic Ufficiale] Avete qualche libro di orologeria?

Messaggio da Cane »

totorex ha scritto: 29 apr 2017, 0:57 Approfitto per chiedere a cane consiglio sugli attrezzi fondamentali per lavorarci, io a parte aprir casse e cambiare cinturini non so fare :oops:
Personalmente non ho libri per riparare gli orologi, che per i russi di tutti i giorni alla fine non sono tanto necessari...

Io sono nato e ho cominciato coi filmati Nonno Gigi... :lol:

Criticatelo quanto vi pare, la sua poca ordodossia, ma quando hai visto qualche filmato di nonno gigi dici: Si, posso farlo anch'io! :D

Vedi subito l'approccio al movimento, come si svita e si smonta, come si afferrano con le pinze i pezzi e le vitine, cosa
che credo nessun libro possa farti capire in quel modo...
Naturalmente se vuoi andare oltre, affinarti, passare a orologi piu' importanti, serve anche un libro...

Sugli attrezzi praticamente li ho tutti cinesi, selezionandoli un po', ma non ci sono problemi...
Posso farti vedere lo stesso oggetto cinese pagato 6€ in cina e prezzato 40€ da fornitori italiani... :evil:

L'unico attrezzo delicato che serve di una certa qualita' e' la pinzetta per afferrare le vitine, deve essere morbidissima in modo da
sentire bene la forza che fai sulla vitina, altrimenti ti schizza via e col cazzo che la ritrovi... :lol:
Paolo ...
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 7961
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [Topic Ufficiale] Avete qualche libro di orologeria?

Messaggio da DaniLao »

Cane ha scritto: (...) altrimenti ti schizza via e col cazzo che la ritrovi... :lol:
Fossi capace, Paolo, verrei io a farti i video, ci sarebbe da divertirsi e daresti del filo da torcere a Nonno Gigi.
Nelle pause di riparazione fuori onda a ruota libera su teoria economica e politica.

Sarebbero dei video cliccatissimi, ti rifaresti una seconda vita su youtube, e forse anche a La Réunion...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 7961
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: [Topic Ufficiale] Avete qualche libro di orologeria?

Messaggio da DaniLao »

Sia che siate neofiti (o quattrenni come nel mio caso) sia se necessitate di un tomo generale che tratti l'argomento in maniera abbastanza esaustiva e in linea con le vostre capacità mentali , non posso far a meno di consigliarvi questo utilissimo libro sotto

che ore sono a.jpg
che ore sono a.jpg (333.68 KiB) Visto 848 volte

Bellino e fatto bene, serve ad esplicare l'orologio, la sua ontologia e funzioni.

Ovviamente non manca un excursus stotico che -seppur per sommi capi- riprende la questione della misura del tempo e le contestualizza nella società e nelle sue evoluzioni tecnologiche

che ore sono 2.jpeg
che ore sono 2.jpeg (393.65 KiB) Visto 848 volte

Decisamente una chicca questa pagina sotto dove -sarà pure un caso ma ci credo poco- come orologio da torre (e dunque del popolo) per antonomasia vien citato quello sulla torre Spasskaja del Cremlino (e non il più banale, conosciuto e inflazionato Big Ben londinese, tié :-P)

che ore sono 2 1.jpeg
che ore sono 2 1.jpeg (444.18 KiB) Visto 848 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Rispondi