I non russi di un russofilo

Radici, collaborazioni e concorrenza: orologeria americana, europea, estremo-orientale, ecc.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 8235
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da DaniLao »

Uhm... Quella sfera erta verso ore 12 che s'innalza dalle mutande del topastro un po' mi inquieta, invero......
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Skioppone
user
user
Messaggi: 10
Iscritto il: 19 nov 2019, 5:11

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da Skioppone »

marchio a me sconosciuto, da quello che ho capito ha prodotto orologi fino al 1930 circa ma non so quanto si attendibile l informazione
marchio a me sconosciuto, da quello che ho capito ha prodotto orologi fino al 1930 circa ma non so quanto si attendibile l informazione
122d5808-5de6-489d-8b08-952aba0b9f12.jpg (169.86 KiB) Visto 249 volte
dc50e78e-119a-45c9-88c6-90287e0306fd.jpg
dc50e78e-119a-45c9-88c6-90287e0306fd.jpg (266.45 KiB) Visto 249 volte
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2027
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da ale9191 »

Passaggio dalla Svizzera
IMG_1601.jpg
IMG_1601.jpg (354.3 KiB) Visto 226 volte
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2027
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da ale9191 »

Inauguriamo questo 2020 con un compagno di mille battaglie
IMG_1711.jpg
IMG_1711.jpg (355.76 KiB) Visto 206 volte
Avatar utente
lorenzo1910
advanced user
advanced user
Messaggi: 452
Iscritto il: 30 set 2018, 13:16
Località: Massa (MS)

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da lorenzo1910 »

ale9191 ha scritto: 10 dic 2019, 8:05 Passaggio dalla Svizzera

IMG_1601.jpg
Fagli rifare il lume sennò non ti parlo più. :cry:

(Bel pezzo. Mi piacciono i "classici" senza pretese... mi fanno venire in mente l'orologio che mio padre, tutte le sere, caricava e appoggiava sul comodino...)
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2027
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da ale9191 »

Gli manca il lume e la corona (nuova) è palesemente poco armonica con tutto il resto ma gli voglio bene uguale, è stato il mio primo orologio a carica manuale.
cpc
senior
senior
Messaggi: 1281
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da cpc »

Anche per me il primo arrivo del 2020 non è un russo: Citizen cronografo automatico vintage.
Preso (quasi) al prezzo di un 3133, offre molto di più a livello tecnico: 28800 alternanze, carica automatica, smistamento a ruota a colonna, funzione flyback, rimessa rapida del giorno e della data, vantando comunque un certo fascino "vintage".
Sti giapponesi...ImmagineImmagineImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-A105FN utilizzando Tapatalk
cpc
senior
senior
Messaggi: 1281
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da cpc »

Se a qualcuno interessa, integro con qualche dato:
- innanzitutto le dimensioni che sono piuttosto contenute (circa 38 mm corona esclusa): per me non sono un problemavisto che sono abituato a vintage di dimensioni contenute: al contrario potrebbero considerarsi un pregio, visto tutto quello che hanno messo dentro la cassa!
- Materiale: sul fondello c'è scritto "base metal top". Lo prendo per vero anche se la cassa (satinata) sembra proprio in acciaio...
La lunetta lucidata in origine era verniciata di nero: da quel che ho visto è una delle parti più vulnerabili ai graffi, pertanto penso che alla fine qualcuno, piuttosto che tenerla rovinata abbia preferito lucidarla; si potrebbe ripristinare ma non ho nessuna premura.
- Movimento: 23 rubini, automatico, cronografo con smistamento con ruota a colonna, innesto crono verticale con funzione flyback, 28800 alternanze: per 150 euro cosa si può desiderare di più? Da russofilo dico: a questo prezzo ci prendi un 3133 ma questo, tecnicamente, mi sembra proprio un'altra cosa...
- Prezzo: vedi sopra. È meno ricercato del fratello bullhead ma in giro ci sono esemplari venduti a più del doppio.
- Quadrante grigio scuro con indici e marchio applicati (poco) luminescenti, ghiera interna girevole grazie alla ghiera ad ore 10: carino grazie all'effetto tridimensionale dato dai contatori indossati. Sono presenti indicatore del giorno (in inglese e in un'altra lingua orientale che non saprei dire, premuroso giapponese) e della data entrambi con rimessa rapida (altro vantaggio sui 3133 russi...).
- Bracciale in acciaio marcato Citizen più o meno coevo ma, probabilmente, accoppiato ad altra referenza: il suo doveva essere satinato con inserti neri.
Intelligente, seppur economica, la clasp con prolunghetta che consente ampio margine di regolazione.
-Precisione: da vintage. Ossia, arrivato ieri, dopo un viaggio difficile causa scatola grande ed imballaggio assente, è stato un poco incerto ma sembra essersi stabilizzato, forse perde qualcosa ma, se non è molto, anche questo non mi preoccupa.
- Epoca: il movimento entra in produzione nei primi anni 70 per restarvi sino alla fine degli 80: questo lo collocherei a cavallo dei due decenni ma si accettano smentite.
-Nickname: pare lo chiamino "Spider": il motivo non lo so...forse come le.decappottabili non ama l'acqua! Del ragno non ha nulla.
Avatar utente
Trash
senior
senior
Messaggi: 1248
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da Trash »

Molto più che apprezzabile! Bello! Oltre la ruota colonne ha pure l innesto verticale, che se ricordo bene è migliore...per una questione di reattività del crono.
Ultima modifica di Trash il 9 gen 2020, 12:15, modificato 1 volta in totale.
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2027
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: I non russi di un russofilo

Messaggio da ale9191 »

Molto bello, sicuramente lo hai preso ad un prezzaccio. Ho sempre avuto un po’ di timore ad approcciarmi a questi citizen (ma anche seiko pogue e simili) per il rischio di trovare accrocchi che io scambierei sicuramente per originali.
Rispondi