Perché il logo "Boy London" è ancora presente sul mercato?

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Rispondi
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 2137
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Perché il logo "Boy London" è ancora presente sul mercato?

Messaggio da ale9191 »

Come mi dicono in molti io sono vecchio dentro: guardo film del secolo scorso, leggo libri del secolo scorso e, anche nell'abbigliamento, lo stile classico è quello che preferisco. Lo streetwear, le maglie strappate e affini li ritengo un'offesa al buon gusto e al senso del vestire. Negli ultimi tempi mi è capitato di vedere nelle vetrine dei negozi, quando ancora si poteva girare per negozi, dei manichini con indosso delle strane felpe

BU_01_IMG_0375-1344x2016.jpg
BU_01_IMG_0375-1344x2016.jpg (160.93 KiB) Visto 30 volte

subito la mia testa è volata molto lontana nel tempo e nello spazio, proprio qui ad essere precisi

avv_nav_20200413-2.jpg
avv_nav_20200413-2.jpg (10.38 KiB) Visto 30 volte

Mi sono chiesto se nel nostro sistema, pieno di uffici, commissioni, di organismi e associazioni qualcuno avesse avuto qualcosa da obiettare e ho scoperto che sì, qualcuno ha obiettato.
L'Euipo (Ufficio dell'Unione Europea per la proprietà intellettuale) con delibera del 20 gennaio 2020 ha dichiarato nullo l'utilizzo di tale marchio alla Boy London in quanto contrario al buon costume come previsto dall'articolo 7, paragrafo 1, lettera f del regolamento UE 2017/1001

Si può o meno essere d'accordo con questa decisione ma quello che mi chiedo è: come mai sono ancora presenti maglie con tale logo?
Avatar utente
Trash
senior
senior
Messaggi: 1292
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Perché il logo "Boy London" è ancora presente sul mercato?

Messaggio da Trash »

Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1614
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Perché il logo "Boy London" è ancora presente sul mercato?

Messaggio da wilcoyote »

Ma quante storie! Non sono altro che i discendenti della Legio IX, che sottomise Londinum. :mrgreen:
Immagine
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 8391
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Perché il logo "Boy London" è ancora presente sul mercato?

Messaggio da DaniLao »

In Germania quelle felpe sono proibite nelle scuole.
Personalmente ho chiesto (abbastanza bruscamente, invero) ad un giovane del servizio civile di non (azzardarsi più ad) indossarla in ufficio, si è giustificato dicendo che non aveva collegato.

Credo che dopo il mio intervento non potrà più non collegare; alcuni presenti mi hanno riportato come sia stato piuttosto duro nel mio eloquio, però un paio di gg dopo son tornato sull’argomento con uno spiegone educativo di mezz’ora sul perché e il percome
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Rispondi