I titoli di cui avremmo fatto a meno

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Curatore di sezione

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da wilcoyote »

finestraweb ha scritto: 3 ott 2022, 15:45 Il terremoto è una piaga mai abbastanza raccontata o forse sono io che non gli ho mai dedicato troppo tempo.
So che il pellet è aumentato: una collega della mia dolce metà non ricordo se le ha riferito di un raddoppio o di un aumento del 50%.

Ma da qui a dire che "non ce n'è", ce ne passa.
Anche perché ormai spesso è speculazione e la speculazione si basa anche sul timore "che non c'è", per cui "ogni prezzo è buono".

Il mio, voleva solo essere il riportare l'ennesimo titolo un po' sopra le righe.
Insomma, il puntare il dito contro un certo giornalismo che non fa bene, anche perché a forza di gridare "al lupo al lupo", si crea un'assuefazione "agli allarmi" non ci si bada più.
Intanto la gente sta fuori di testa.
Succedono sempre più spesso, per es, episodi del genere:
IMG-20221002-WA0009.jpg
IMG-20221002-WA0009.jpg (42.02 KiB) Visto 266 volte
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 494
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Screenshot_20221012-081458.jpg
Screenshot_20221012-081458.jpg (162.89 KiB) Visto 211 volte
Mentre si parla di un incontro tra Putin e Biden, giustamente meglio non abbassare il pathos.
Poi leggi l'articolo è scopri che "«Si tratta di un’operazione di routine che si ripete ogni anno», ha precisato il segretario generale dell’Alleanza Atlantica, Jens Stoltenber" .
Povero Stoltenber, lo fanno passare per guerrafondaio anche quando, capita raramente, non lo è.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da wilcoyote »

https://video.repubblica.it/dossier/cri ... 145/430099

La manovra inspiegabile del blindato russo: il tank passa sulle mine visibili a occhio nudo e salta in aria

Questi Ucraini hanno droni dappertutto! Guardacaso questo passa proprio sopra un tank russo, identico in tutto e per tutto ai tank sovietici che l'Ucraina ha ancora in gran numero, e salta sopra le mine.

Credo che al 90% sia una montatura, propaganda di guerra.
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 494
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Colgo l'occasione per dire che a volte / spesso questi video, che circolano nei gruppi Telegram, hanno anche la musica di sottofondo.
Una banalizzazione / spettacolarizzazione sconcertante.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 494
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Oggi, 26 ottobre, i giornali commentano il discorso di insediamento del nuovo presidente del Consiglio.
Personalmente su alcuni quotidiani ho notato un allineamento, non so se "strategico" o solito giochino di "creare allarme" e poi "rassicurare" .
Dopo aver paventato l'abolizione dell'aborto, La Stampa ospita un rassicurante articolo che nega questa possibilità.
Domani, forse, chissà, se ne tornerà a parlare, l'importante è scrivere.

Questo è il lavoro di un giornalista comune: scrivere, riempire gli spazi di un giornale, che sia virtuale o reale.
A volte per creare il canovaccio che possa risultare avvincente per il lettore, si indulge troppo con la fantasia.
Questo non è un titolo, ma la domanda posta dal giornalista all'intervistato.
L'attuale governo è descritto di destra radicale.
Screenshot_20221026-085721.jpg
Screenshot_20221026-085721.jpg (128.95 KiB) Visto 134 volte
Pur con il poco valore che hanno oggi le etichette in politica, descriverlo "di destra" non bastava, bisogna sempre un po' calcare la mano.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Rispondi