[Recensione/Review] Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Radici, collaborazioni e concorrenza: orologeria americana, europea, estremo-orientale, ecc.
Rispondi
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10350
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

[Recensione/Review] Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da DaniLao »

Eccoci qua, al volo, come succede da un po’ di tempo a questa parte, vi presento l’ultimo arrivo dalla Cina che se aspetto di scrivere una presentazione compiuta e a modo faccio in tempo a incanutire.

Merkur, movimento manuale M01D, cassa da 40mm per uno spessore di 12

8568E7C3-05AD-407B-89CC-77F4C65E5A41.jpeg
8568E7C3-05AD-407B-89CC-77F4C65E5A41.jpeg (484.15 KiB) Visto 240 volte
7593D53A-481E-47F3-83EE-52700C2FBF90.jpeg
7593D53A-481E-47F3-83EE-52700C2FBF90.jpeg (59.16 KiB) Visto 240 volte
Commercializzato con cinturino in pelle e bracciale metallico, io ho ordinato il secondo e mi è arrivato il primo (ma a fine mese pare mi spediranno anche il bracciale).

Ad ora l’ho posto su un CPV che mi piace ma non so se sia ancora la sua identità definitiva.

Sotto le due versioni accanto:

43C0C1E8-D760-49C4-9754-0E752264C8EA.jpeg
43C0C1E8-D760-49C4-9754-0E752264C8EA.jpeg (120.61 KiB) Visto 240 volte

3092014B-4E00-470D-A00A-8246A6AEFF28.jpeg
3092014B-4E00-470D-A00A-8246A6AEFF28.jpeg (462.23 KiB) Visto 240 volte
Ne sono soddisfatto, mi piace il colore del quadrante e com’è pensata, realizzata e rifinita la cassa.
Mi piace anche che sia solo 12mm con le anse che curvano verso il poso, questo gli conferisce una certa eleganza da skin-diver.

Già, da skin diver c’ha l’idea e il vestito con la tabella di decompressione sul quadrante; in verità è pensato per resistere solo a 5ATM, un controsenso, no?

Beh, non per me che non so nuotare, che rimarrei senza ossigeno ai neuroni provando ad interpretare la tabella sul quadrante e che l’ho scelto per le sue qualità estetiche e non tecniche (che con gli Amphibia che possiedo ci potrei riempire la Fossa delle Marianne)

823715B7-5D44-4888-A2B5-DB8CC796E1AC.jpeg
823715B7-5D44-4888-A2B5-DB8CC796E1AC.jpeg (284.12 KiB) Visto 240 volte
Ultima nota: spedito il 7 gennaio da Guankou Town è arrivato nel fiorentino il 13, un lampo, direi.

Ultima foto in un saluto serale ;-)

75547645-2BEC-4FDF-B3FB-1248AA27411D.jpeg
75547645-2BEC-4FDF-B3FB-1248AA27411D.jpeg (280.69 KiB) Visto 240 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2222
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da cuoccimix »

Braccialato è meglio, ma sta bene anche col NATO. Ho dato un'occhiata ai prezzi e mi sembra un pò troppo per quello che è un china standard movement, tuttavia non ho seguito l'evoluzione dei prezzi e immagino si siano alzati ben benino anche per le meccaniche più semplici.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10350
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da DaniLao »

Si, ho idea che il bracciale sia “la morte sua”.
Il movimento è uno standard che al Merkur Technical Suppor (già, senza la T, è proprio scritto cosi, vedere la card nella foto sotto) sostiene di aver “adjusted”.

Scatolina bellina (anche se differente a quelle di San Martin, più rigida e lucida), tags, istruzioni, pezzuola per la detersione firmata e simpatico leva anse con preservativi rossi

0B2C119C-601E-4D23-8110-FBC515915E12.jpeg
0B2C119C-601E-4D23-8110-FBC515915E12.jpeg (324.88 KiB) Visto 205 volte
Si, i prezzi sono saliti, soprattutto per le marche che si sono fatte una buona reputazione come Merkur e altre.
Per contro resistono e sbucano fuori marchi che riescono a tenere i prezzi più bassi (a scapito anche di qualche accorgimento sulla finitura).

Concludo con una foto, che questo è un orologio estetico più che dalle caratteristiche da strumento tecnico

24EE9365-4626-4FA3-AD93-2EFB99FFE818.jpeg
24EE9365-4626-4FA3-AD93-2EFB99FFE818.jpeg (388.25 KiB) Visto 205 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3094
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da wilcoyote »

Carina l'ultima foto :mrgreen:
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10350
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da DaniLao »

wilcoyote ha scritto:Carina l'ultima foto :mrgreen:
Ahah, ho capito :-D
Ma tanto avevo già intenzione di non farti un regalo di compleanno, vorrà dire che non ti regalerò questo orologio :lol:
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 2047
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da zvezda »

DaniLao ha scritto: 15 gen 2023, 11:27 Concludo con una foto, che questo è un orologio estetico più che dalle caratteristiche da strumento tecnico
Sono d'accordo.

Mi viene in mente un Omega Speedmaster limited edition 1972:
https://www.omegawatches.com/watch-omeg ... 0423003001
Fai conto che immagini di comprarlo. Assapora la conferma dell'ordine, l'attesa, il controllo ossessivo per giorni su non meno di tre o quattro siti di tracking.

E poi arriva. Immagina l'effetto "wow" quando apri la scatola, cominci a tirare fuori opuscoletti, certificati, sigilli e cordoncini. Quando avverti il freddo e la consistenza del metallo sotto le dita, soppesi l'oggetto, lo inclini sotto la luce per ammirarne i riflessi, osservando le impronte che lasci sulle superfici immacolate con un misto di ansia e compiacimento.
Quanto dura tutto questo? Un po'.

Poi ti rendi conto che non hai un posto dove mettere la scatola, che già pensi di cambiare il cinturino, che 1972 pezzi sono spesso più dell'intera produzione di molte microbrand (altro che limited), che il fatto che un orologio dallo stesso nome sia stato sulla luna oltre cinquanta anni fa non significa che il tuo sarebbe in grado di farlo.
E rifletti. Ma perché 1972 pezzi? Ah, già, non stiamo commemorando il primo sbarco sulla luna, ma l'ultimo allunaggio delle missioni Apollo (Apollo XVII, per l'appunto nel 1972). Ma poi che ricorrenza sarebbe 45 anni? Tipo nozze-d'oro-meno-meno?

Ma sto divagando, torniamo in tema.

Questo Merkur FOD Decompression può offrire un piacevole ed appagante effetto "wow". Ne sono certo, è stato studiato per questo.
E quel look da Citizen anni '60? Non è delizioso?
Poi comincio a pensare, ma perché sul quadrante scrivono FOD se è un Merkur? E perché tutti quei riferimenti al diving se già teme il lavandino di casa? Ma poi, se anche potesse accompagnarmi a 40m di profondità, come potrei allineare le lancette con le tabelle di decompressione?

E' carino, questo sì. E costa meno dello Speedmaster :-)
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10350
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da DaniLao »

zvezda ha scritto:E' carino, questo sì. E costa meno dello Speedmaster :-)
Eheh, dai, allora mi è andata parecchio bene perché -misurando le aspettative- la distanza tra lo “wow” atteso e quello esperito è inversamente proporzionale a quella tra i prezzi dei due pezzi in questione :-D

L’ho preso conscio di come fosse un vezzo estetico, del nonsense decompressione-5ATM e pure in barba a quella buffa sfera dei secondi che mal s’attaglia alle altre due.

Diciamo dunque che sono andato verso uno “wow” moderato e consapevole, tanto più che ho cliccato il primo di gennaio ed era anche un atto catartico e simbolico ;-)

Peraltro è arrivato velocissimo.

L’unico rammarico vero (con conseguente abbiocco dello “wow” desiato, si rammenta, eminentemente estetico) è che, nonostante la disponibilità presunta, i bracciali fossero finiti.

Per la verità il venditore mi ha subito informato di come avrebbe spedito subito l’orologio e a fine mese il bracciale.
Ovviamente su questo non posso far altro che fidarmi ed attendere, pronto a rilasciare un brutto feedback, ma di più pronto a dispiacermi perché (lo so, l’ho detto già 3 volte) a me mi garba col metallo.

Peraltro non mi è giunto con il cinturino in pelle sul verde che vedete in foto ma con uno scamosciato marrone-cacca-che-da-sul-rossiccio e che è durato meno del tempo che ha impiegato a mettersi in moto il movimento a carica manuale
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 4264
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da ale9191 »

Hai detto bene, è un vezzo estetico. Si distingue dalla massa e in linea generale mi sembra piuttosto azzeccato. Per quanto riguarda la resistenza all’acqua: non credo ci farai immersioni.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10350
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Merkur FOD: decompressione da depressione - Merkur-D

Messaggio da DaniLao »

ale9191 ha scritto:Per quanto riguarda la resistenza all’acqua: non credo ci farai immersioni.
Ahah, ci farò nemmeno la doccia, che c’è chi sconsiglia di farla anche con gli Amphibia :lol:

Detto questo, stamattina piove, il meteo prevede rovesci, è tutto grigio e uggioso ma lui no e vi pare una cosa da poco ;-)

IMG_6393.jpg
IMG_6393.jpg (347.78 KiB) Visto 98 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Rispondi