C'erano una volta gli Swatch

Radici, collaborazioni e concorrenza: orologeria americana, europea, estremo-orientale, ecc.
Rispondi
Avatar utente
totorex
senior
senior
Messaggi: 726
Iscritto il: 21 mag 2015, 15:12

C'erano una volta gli Swatch

Messaggio da totorex » 10 giu 2018, 23:45

Ci sono ancora ma non sono piu' il fenomeno di massa di quando uscirono ; la leggenda narra che salvarono l'orologeria svizzera dall'avanzata dei quarzi giapponesi.Chi non ha avuto, negli anni ruggenti, almeno uno di questi orologetti in plastica? I miei rimasti (uno scuba ed uno semplice persi). Mi sa che un giorno gli rimetto la pila :mrgreen:

crono6a.jpeg
crono6a.jpeg (360.36 KiB) Visto 55 volte

swatch6a.jpeg
swatch6a.jpeg (313.65 KiB) Visto 55 volte
swatch5a.jpeg
swatch5a.jpeg (280.51 KiB) Visto 55 volte
swatch4a.jpeg
swatch4a.jpeg (302.27 KiB) Visto 55 volte
swatch1a.jpeg
swatch1a.jpeg (337.66 KiB) Visto 55 volte
swatch7a.jpeg
swatch7a.jpeg (289.99 KiB) Visto 55 volte
Dopo moltete perse


L'automatico in plastica e' rotto oltre ad avere i dentini alle anse rotti. Lo scuba blu in alluminio lo comparai insieme ad Antonio in una bancarella a P. Portese e funziono' solo il tempo di portarlo a casa ì. Comprato al mattino il pomeriggio gia0' non funzionava, ho pensato sara' la pila ma sorpresa anche cambiandogli la pila non marcia. Tutti gli swatch eccetto gli automatici hanno la cassa monoblocco e non si possono riparare. Dopo aver perso molte aste su Ebay volendolo pagare poco trovai in baia un venditore di Milano il quale padre aveva un'orologeria e stava sfoltendo le rimanenze con poco comprai la versione sempre scuba in alluminio con quadrante chiaro. Per quello pagato devi dire che non e' male: Leggero ed un'ottima visibilita' notturna.
Allegati
swatch2a.jpeg
swatch2a.jpeg (365.67 KiB) Visto 55 volte
swatch3a.jpeg
swatch3a.jpeg (306.14 KiB) Visto 55 volte

cpc
senior
senior
Messaggi: 934
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: C'erano una volta gli Swatch

Messaggio da cpc » 11 giu 2018, 10:45

Le casse in plastica, con gli anni, diventano fragili come grissini e le anse si rompono: purtroppo non c'è nulla da fare (credo).
Tutto sommato ciò è coerente con la loro natura di oggetti "usa e getta".

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 3665
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: C'erano una volta gli Swatch

Messaggio da Cane » 11 giu 2018, 13:06

cpc ha scritto:
11 giu 2018, 10:45
Le casse in plastica, con gli anni, diventano fragili come grissini e le anse si rompono...
Alcuni anni fa trovai nel cassetto nuovo e in confezione integra uno Swatch che regalarono alla comunione di mio figlio...

Lo aprii per rimetterlo in servizio ma il cinturino in plastica letteralmente si sbriciolo'.... :evil:
Paolo .............Quì i miei vintage russi...

Veronesi: "Dopo Auschwitz, il cancro è la prova che Dio non esiste"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5527
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: C'erano una volta gli Swatch

Messaggio da DaniLao » 11 giu 2018, 13:56

Ah!

Uno Swatch mancato è stato il mio primo russo, questo sotto a sx, l’ho raccontato qua

IMG_9567.JPG
IMG_9567.JPG (465.94 KiB) Visto 36 volte
Ho poi ereditato un paio di crono da mio padre che -nonostante l’età- viaggiano ancora con più che discreta decenza.

Rammento di gente che n’avea collezioni infinite, ora non valgono più una cippa, come le schede telefoniche che comunque restano ancora più inutili...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

ferste
user
user
Messaggi: 73
Iscritto il: 27 mag 2016, 10:44

Re: C'erano una volta gli Swatch

Messaggio da ferste » 11 giu 2018, 21:27

Anche io ho ancora un solo-tempo, uno scuba e un crono, tutti e tre hanno il cinturino letteralmente a pezzi ed è un peccato perché credo che altrimenti ogni tanto li metterei.

Inviato dal mio ASUS_Z008D utilizzando Tapatalk


Rispondi