11 luglio 1995, Srebrenica

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5656
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

11 luglio 1995, Srebrenica

Messaggio da DaniLao » 13 lug 2018, 8:45

ferste ha scritto:Spero che quei morti li perseguitino per il resto delle loro vite.
Non credo leggano questo forum però il senso di questo topic è che almeno chi passi di qua si rammenti di quegli 8000 che non ci sono più.
Non è stata una calamità naturale ed è ovvio che ci sian stati responsabili con nomi e cognomi.
Non credo nemmeno pagheranno mai abbastanza per quel che hanno fatto (i soldati olandesi ci hanno preso anche una medaglia dal proprio governo, non al merito ma di supporto emotivo) o -in ogni modo- contribuito a che accadesse
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

cpc
senior
senior
Messaggi: 952
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: 11 luglio 1995, Srebrenica

Messaggio da cpc » 13 lug 2018, 11:16

vndf ha scritto:
13 lug 2018, 8:12
cpc ha scritto:
12 lug 2018, 21:43
Progetti fatti a tavolino da chi? Non ho capito bene cosa intendiImmagine

Inviato dal mio VFD 610 utilizzando Tapatalk
bhe ovvio da gente che voleva quello che è successo. devi sapere che al mondo ci sono circa 60 persone che detengono il 50 % della ricchezza mondiale, e guerre, uccisioni o sbarco dei migranti interessano per abbassare il livello medio di benestare per avere ancora più soldi.
comunque tranquillo nulla di personale contro nessuno.
Nel caso di specie non c'è bisogno di andare in cerca di complotti chi sa dove: le responsabilità dei fatti per cui si discute (come, più in generale, del conflitto nella ex Jugoslavia) sono acclarate sia storicamente che giudizialmente ed è attribuibile (scusate se semplifico troppo) a Slobodan Milosevic, ai nazionalisti serbi (cristiani ortodossi) ed ai capi delle loro milizie irregolari (Karadzic, Mladic, Arkan e compagnia...).
Il conflitto fu scatenato principalmente per volontà serba.
Altrettanto assodato fu la totale ignavia dell'Europa di fronte ad un conflitto di tale gravità alle sue porte: ciascuno dei principali paesi europei (Italia compresa) non volle o non seppe intervenire in maniera efficace spesso per motivi economici e politici particolari che, visti a distanza di tempo, appaiono straordinariamente miseri rispetto alla tragedia che si è consumata.
Ciò posto, alle teorie complottiste personalmente non ci credo, mentre la storia ci insegna il peso, spesso sproporzionato, che miseri interessi di parte ed egoismo possono avere in vicende di questo tipo.

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1460
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: 11 luglio 1995, Srebrenica

Messaggio da burja » 13 lug 2018, 22:45

La guerra è finita nel 1995 più di 20 anni fa. Da quelle parti, ve lo dico x esperienza diretta, al di là delle parate di facciata, ci hanno messo tutti un pietrone sopra perché tutti, dico tutti, croati, serbi, bosniaci hanno fatto in quella guerra porcate indegne degli esseri umani. Lo stesso pietrone mettiamolo anche noi.
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 5656
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: 11 luglio 1995, Srebrenica

Messaggio da DaniLao » 14 lug 2018, 10:26

burja ha scritto:Lo stesso pietrone mettiamolo anche noi.
Nono, lo scopo del topic è proprio il contrario.
Com’è che hai scritto nella tua firma?

IMG_0064.JPG
IMG_0064.JPG (209.95 KiB) Visto 16 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Rispondi