Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6085
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da DaniLao » 12 ago 2018, 16:16

Trash, Cane, in che senso “il venditore è a posto”?
Ma voi, eticamente, se foste venditori, sapendo che l’acquirente ha pagato e che l’orologio non è arrivato vi sentireste “a posto”?

A parte la pessima pubblicità (non comprerò più nemmeno una striscia di muco essiccato da un personaggio del genere), un venditore serio a mio parere ci rimette anche per tutelare (e mantenere) i propri clienti se essi sono in buona fede
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Trash
advanced user
advanced user
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da Trash » 12 ago 2018, 16:48

A prescindire che con il mercato odierno, di "clienti" non nè esistono più, ognuno compra dove più gli conviene, e non certo da me o da te perchè è "cliente" affezionato.....io, eticamente, se so di aver spedito un oggetto conforme alla descrizione e di aver fatto in buona fede tutto quello che dovevo, sono tranquillo, non vorrei certo pagare io per errori (o peggio) di altri....
Non dirmi che se lui ti avesse restituito subito i soldi, te avresti comprato da lui un'altro oggetto a 180 invece che da un altro venditore a 150....
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6085
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da DaniLao » 12 ago 2018, 17:25

Si vede che solitamente ho a che fare con altri tipi di venditori e, sì, per me l'etica è importante
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Trash
advanced user
advanced user
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da Trash » 12 ago 2018, 17:42

che tipo di venditori intendi ?? quello che ho descritto io secondo me è la norma, non so' che lavoro fai, ma di regola al commercio è così...se una ditta deve rimborsare tutti i clienti perchè le poste gli perdono la merce sta' fresca...(ovviamente in questo caso si organizzerebbe in modo diverso)
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6085
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da DaniLao » 12 ago 2018, 19:02

Credo che nessuno shop online decente se un pacco non arriva ti risponda “caxxi tuoi”.

No, non credo nemmeno che il commercio sia come dici tu, anzi (non si comporta così neppure Amazon che comunque è figlio di uno squalo).

Un commerciante normalmente è assicurato e -comunque- può rifarsi sul vettore.

Ripeto: se il tizio reclama con UPS quelli gli rimborsano 40 dollari.
Così ha i miei 100 + 40 del rimborso
, io invece nulla
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Trash
advanced user
advanced user
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da Trash » 12 ago 2018, 19:14

dei 40 ho detto che te li dovrebbe restituire, è un rimborso che spetta a te! non ho esperienza diretta quindi non posso esprimermi sullo shop on line, mentre sul commercio pratico ne ho e ti garantisco che funziona così, poi mi sembra di aver capito che non è un negozio ma un privato, un negozio si può assicurare ed ammortizzare il costo sul giro di affari, un privato cosa si assicura?? per un tot di vendite che nemmeno sa se le fa e per rimborsare un eventuale disservizio delle poste vatteleapesca??
Nessun' altro si esprime??
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4097
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da Cane » 12 ago 2018, 19:24

Daniele pay pal ha "un costo" che comprende anche il rimborso dell'orologio non arrivato...

Se il venditore dal traking dimostra che "ha spedito", e tu non "hai ricevuto", scatta il rimborso pay pal...

Credo ci sia poco da aggiungere...
Paolo

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6085
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da DaniLao » 12 ago 2018, 20:57

Cane ha scritto:Credo ci sia poco da aggiungere...
Quindi io o lui?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4097
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da Cane » 13 ago 2018, 11:29

DaniLao ha scritto:
12 ago 2018, 20:57
Cane ha scritto:Credo ci sia poco da aggiungere...
Quindi io o lui?
L'orologio te lo deve rimborsare pay pal...Punto!

Il venditore potrebbe essere un venditore serio e non e' giusto ci rimetta soldi per le poste...

Fai richiesta a pay pal e avrai i soldi... ;)
Paolo

cpc
senior
senior
Messaggi: 976
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Contestare su Paypal? Sbaglio io o lui?

Messaggio da cpc » 13 ago 2018, 13:14

Trash ha scritto:dei 40 ho detto che te li dovrebbe restituire, è un rimborso che spetta a te! non ho esperienza diretta quindi non posso esprimermi sullo shop on line, mentre sul commercio pratico ne ho e ti garantisco che funziona così, poi mi sembra di aver capito che non è un negozio ma un privato, un negozio si può assicurare ed ammortizzare il costo sul giro di affari, un privato cosa si assicura?? per un tot di vendite che nemmeno sa se le fa e per rimborsare un eventuale disservizio delle poste vatteleapesca??
Nessun' altro si esprime??
Per il codice civile italiano il rischio della spedizione è a carico dell'acquirente: il venditore è a posto una volta consegnato il bene al vettore o allo spedizioniere. Poi molti venditori profissionisti, per politica commerciale, rimborsano anche se non sarebbero tenuti. Non so cosa faccia PayPal ma io proverei a prendermela con il vettore...

Inviato dal mio VFD 610 utilizzando Tapatalk


Rispondi