Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6785
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da DaniLao » 15 feb 2019, 13:37

Cane ha scritto:Insomma, avere tutti i miei soldi/risparmi legati a una pass non mi farebbe dormire tranquillo... :lol:
Beh, Paolo, avendo a che fare con i BTC è ovvio che tu non abbia il rapporto con mamma banca che ti risolve i problemi (mica lo fa gratis, peraltro), qua fai (o provi a fare il più possibile) da solo :-D

Bisogna fare però una distinzione, se hai soldi su un portafogli online (tipo quello di Brave o Uphold) ti puoi rivolgere alla ditta che offre il servizio e -facendoti riconoscere o producendo un titolo- potresti riavere il tuo accesso.

Però chi investe davvero (tipo quelli con qualche milione che dicevi tu) o chi si fida dei servizi online quanto (se non meno) delle banche (tipo me) usa portafogli offline*.

In questo caso la password è nelle tue mani, essa è un codice (di norma un seed composto da 16/32 parole a caso) che di norma si abbina per le transazioni ad un device fisico e supercifrato (tipo i token che ha qualche banca) ad ulteriore conferma dell’identità dell’esecutore.

Per questa tipologia di portafogli se ti brucia il mobile in casa dove hai rimpiattato il fogliettino con le 12 parole sei del gatto, come diceva la mia compianta nonnetta californiana.

Stessa faccenda se hai il cattivo gusto di passare a miglior vita senza lasciare indicazioni e congiunti (o prole) non hanno conoscenza dei depositi o possibilità di mettere insieme i due elementi di sicurezza menzionati sopra.

Detto questo, Antonio non ha torto.
Squali e balene sono ovunque e hanno facile gioco e precipuo interesse a stritolarci.

Ripeto sempre di avere prospettive temporali ampie ma questo periodo, per usare un eufemismo, è davvero bruttacchiolo

IMG_3894.jpg
IMG_3894.jpg (77 KiB) Visto 229 volte
Fortuna che non avevo nessunissima intenzione di vendere entro i prossimi dieci anni ;-)







*non è un vezzo usare un portafogli offline.

Immaginatevi un po’ cosa succederebbe se il gestore di un portafogli online dovesse fallire (come è successo) o dovesse essere hackerato (successo anche questo).

Ulteriori motivazioni da sommare alla sfiducia sopra espressa riguardo i maneggioni dell’economia


Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6785
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da DaniLao » 7 mar 2019, 10:40

La blockchain è tante cose...

Bitcoin Has Saved My Family
“Borderless money” is more than a buzzword when you live in a collapsing economy and a collapsing dictatorship.

By Carlos Hernández
Mr. Hernández is a Venezuelan economist”


Da: https://www.nytimes.com/2019/02/23/opin ... ncies.html
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4533
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da Cane » 7 mar 2019, 19:59

In effetti il bitcoin e' una valuta sovranazionale, quindi puo' essere anche un bene rifugio in caso di grave crisi…

Come l'oro…(o bund tedeschi... :lol: )
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6785
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da DaniLao » 7 mar 2019, 21:21

In effetti quello di essere considerato un bene rifugio (un investimento) è uno dei limiti che osteggia l’adozione di massa.
Chi ne ha difficilmente è intenzionato a spenderli nella speranza che un giorno varranno di più.

Un po’ come noi con i BAT, no?
Finché non saranno bastevoli per acquistare un vecchio sanatorio in quel di Kolyma e convertirlo in bed & breakfast con convenzioni economiche favorevoli e particolari per i collezionisti di russi li teniamo fermi :-D
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4533
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da Cane » 8 mar 2019, 11:23

DaniLao ha scritto:
7 mar 2019, 21:21
Chi ne ha difficilmente è intenzionato a spenderli nella speranza che un giorno varranno di più.
Prima o poi si riprenderanno…

Ma adesso ci vorra' secondo me tanto tempo…

Dopo la batosta e' cambiato qualcosa, c'e' paura…

A piccole riprese del valore ci sono sempre successive piccole ricadute…

Vuol dire che qualcuno incassa...
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4533
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da Cane » 15 mar 2019, 20:07

Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6785
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da DaniLao » 5 mag 2019, 19:00

Questo interessante articolo invita a riflettere su alcuni punti interessanti.

C’è la blockchain e c’è il BitCoin.
Secondo alcuni è l’idea di blockchain l’uovo di Colombo, secondo l’autore invece è proprio il BTC ad esserlo.
Già, perché pur essendo l’idea di BC geniale, per funzionare deve avere un’utilità che stimoli l’effetto rete, deve risolvere un problema diffuso, insomma, altrimenti perde di senso.

Da questo punto di vista in effetti il BTC (tecnicamente, come protocollo intendo) funziona perché risolve i problemi che si propone di affrontare.

Beh, non voglio privarvi del gusto, dunque mi fermo qua e vi consiglio di leggere là —> https://it.cointelegraph.com/news/le-tr ... re-contate
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 4533
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da Cane » 6 mag 2019, 17:01

Purtroppo non ho la conoscenza in materia per valutare questa previsione...

Noto pero' che la blockchain ritenuta fino a ieri una idea geniale, applicabile anche oltre il BitCoin, all'improvviso e' moribonda...

Non vorrei domani uscisse un'altro che definisce moribondo il BitCoin...

Secondo me sono pareri da prendere con le molle...
Paolo ...vorrei rubare i sogni a chi è felice e metterteli dentro la testa...

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6785
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da DaniLao » 6 mag 2019, 17:29

Da quel che ci ho preso io l’autore sostiene come la blockchain e il BTC siano, sì, innovativi ma che i loro concetti perdano molta della forza “disruptive” se applicati in campi che non ne hanno necessità e/o che non c’entrino una ceppa con tali applicazioni.

Niente di nuovo sotto il sole.
Se una parola per qualche mese va di moda i geni del marketing ci si buttano a picco e qualcuno -in un modo o nell’altro- si fa male mentre altri guadagnano alle loro spalle.

Speculazione sociale oltre che economica.
Però siamo un po’ più avanti per stupirci di questo, no facciamo i dorotei :lol:
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1385
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: Blockchain, BitCoin e cryptocose: come la pensate?

Messaggio da zvezda » 6 mag 2019, 21:24

DaniLao ha scritto:
6 mag 2019, 17:29
Da quel che ci ho preso io l’autore sostiene come la blockchain e il BTC siano, sì, innovativi ma che i loro concetti perdano molta della forza “disruptive” se applicati in campi che non ne hanno necessità e/o che non c’entrino una ceppa con tali applicazioni.
Ho trovato l'articolo poco orientato alla divulgazione e alla facilità di comprensione, e molto autocelebrativo delle competenze tecniche dell'autore, che tende a concentrarsi su alcuni difetti implementativi della tecnologia per portare acqua al proprio mulino.
A costo di sembrare ovvio, vorrei ricordare che i bitcoin sono una valuta elettronica, mentre la blockchain è una tecnologia.
I bitcoin non possono esistere senza blockchain, mentre la tecnologia blockchain può avere (ed ha) applicazioni in molti campi e può vivere di vita propria. Sicuramente la blockchain è una tecnologia dirompente e fuori dal comune, e altrettanto sicuramente comporta effetti e difetti di analoga portata. Ma può darsi che impareremo molto presto a trarne vantaggio ;)

Rispondi