Situazione Ucraina

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Curatore di sezione

Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 340
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da finestraweb »

wilcoyote ha scritto: 4 giu 2022, 13:36
DaniLao ha scritto: 4 giu 2022, 6:56 Will, l’articolo non si può leggere.
Continua con l’ipotesi dei nazisti al governo e giustifica “l’operazione militare” in ogni modo
[....] La Russia non poteva tollerare che una potenza ostile gli chiudesse l'accesso al Mar Nero. Putin o non Putin sarebbe successo questo comunque.
[...]
Aspetto mai sottolineato abbastanza, perché fa più comodo far credere che la guerra sia un'iniziativa di un dittatore pazzo, reso collerico (e pazzo) dai farmaci.
È sempre stato noto che la Russia non avrebbe accettato un'Ucraina nella NATO, quello che forse non si sapeva era cosa era disposta a fare per opporsi a tale percorso.

È anche ridicolo, per ricondurre la guerra all'iniziativa folle e privata dell'uomo solo al comando, che la stampa nostrana esalti ogni personaggio russo che prende soldi e bagagli e fugge all'estero (ad esempio a Cipro), dandogli il ruolo di "patriota per la libertà" , quando forse ha semplicemente capito che per la Russia arriveranno tempi economicamente difficili.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 9902
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da DaniLao »

finestraweb ha scritto:
[....] La Russia non poteva tollerare che una potenza ostile gli chiudesse l'accesso al Mar Nero. Putin o non Putin sarebbe successo questo comunque.
[...]

È sempre stato noto che la Russia non avrebbe accettato un'Ucraina nella NATO, quello che forse non si sapeva era cosa era disposta a fare per opporsi a tale percorso.
Questo è un punto a favore della Russia dunque?
L’Ucraina ha fatto una cosa che non piace al dittatore di uno stato vicino e dunque è bene che sia piallata?
Se la sono cercata, di nuovo, come le ragazze che si mettono la minigonna?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da wilcoyote »

DaniLao ha scritto: 5 giu 2022, 13:19
finestraweb ha scritto:
[....] La Russia non poteva tollerare che una potenza ostile gli chiudesse l'accesso al Mar Nero. Putin o non Putin sarebbe successo questo comunque.
[...]

È sempre stato noto che la Russia non avrebbe accettato un'Ucraina nella NATO, quello che forse non si sapeva era cosa era disposta a fare per opporsi a tale percorso.
Questo è un punto a favore della Russia dunque?
L’Ucraina ha fatto una cosa che non piace al dittatore di uno stato vicino e dunque è bene che sia piallata?
Se la sono cercata, di nuovo, come le ragazze che si mettono la minigonna?
Ammazza che minestrone di luoghi comuni! Mi deludi.
Chiamasi "imperialismo", come nessuno si sogna nemmeno lontanamente di andare ad "abbaiare" sulla porta degli USA, allo stesso modo nessuno avrebbe dovuto farlo con la Russia.
C'erano modi meno cruenti e più sottili per avere un'Ucraina libera e magari anche prospera, pur senza che facesse parte della NATO; fino a sei mesi fa i finlandesi per caso erano poveri in canna e costretti alla diaspora?
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 9902
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da DaniLao »

wilcoyote ha scritto:
Ammazza che minestrone di luoghi comuni! Mi deludi.
Chiamasi "imperialismo", come nessuno si sogna nemmeno lontanamente di andare ad "abbaiare" sulla porta degli USA, allo stesso modo nessuno avrebbe dovuto farlo con la Russia.
C'erano modi meno cruenti e più sottili per avere un'Ucraina libera e magari anche prospera, pur senza che facesse parte della NATO; fino a sei mesi fa i finlandesi per caso erano poveri in canna e costretti alla diaspora?
Ammazza che “analisi” di parte, ti confesso che la delusione è reciproca…
Sembra quasi che sia stata la diplomazia ammerigana il problema e non i carrarmati.

Torno all’esempio, ma l’ho già fatto mesi fa, di mia figlia che provoca suo fratello e lui che di conseguenza gli spacca il naso.

Sarebbe offensivo per l’intelligenza che tu mi chieda di trattare ugualmente i due gesti
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da wilcoyote »

DaniLao ha scritto: 5 giu 2022, 18:21
wilcoyote ha scritto:
Ammazza che minestrone di luoghi comuni! Mi deludi.
Chiamasi "imperialismo", come nessuno si sogna nemmeno lontanamente di andare ad "abbaiare" sulla porta degli USA, allo stesso modo nessuno avrebbe dovuto farlo con la Russia.
C'erano modi meno cruenti e più sottili per avere un'Ucraina libera e magari anche prospera, pur senza che facesse parte della NATO; fino a sei mesi fa i finlandesi per caso erano poveri in canna e costretti alla diaspora?
Ammazza che “analisi” di parte, ti confesso che la delusione è reciproca…
Sembra quasi che sia stata la diplomazia ammerigana il problema e non i carrarmati.
"Diplomazia americana" è una contraddizione di termini.

Come pure "Diplomazia russa".

Ci sono metodi imperialistici orrendi e forse anacronistici (ci piacerebbe pensare), dai quali putroppo non si può realisticamente prescindere.

Dicono che Putin non possa tollerare una democrazia al confine di casa sua.

A parte che esiterei parecchio a definire democratico il governo ucraino (https://www.repubblica.it/esteri/2022/0 ... 7-P9-S5-T1), gli USA impongono l'embargo totale a Cuba da più di 60 anni, semplicemente perché non gli garba il loro governo. Se Cuba gli impedisse l'accesso al Golfo del Messico, dubito assai che si limiterebbe alle sanzioni (vedi invasione di Panama nel 1989).

I metodi imperialistici dovrebbero essere adottati da chi se li può permettere o, se no, ha la pazzia di adoperarli.

Ecco, forse in questo sta la "pazzia" di Putin, ma non meno folle è la supina accetazione dei diktat USA da parte degli europei. A partire proprio dall'espansione della NATO. Visto che putroppo degli eserciti non se ne può fare a meno, non sarebbe meglio dotarsi di un esercito europeo, alleato con gli USA ma non succube?
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 9902
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da DaniLao »

Sono inciampato nell’intervista alla portavoce di lavrov dal discutibilissimo giletti.

Will, come si fa, come si fa, via, via…
E non è una giornalista o una tifosa, ha un ruolo politico certamente significativo, anzi è proprio la voce ufficiale del ministro dell’offesa.

Se non l’avete vista -in generale- risparmiate il tempo.
Se invece siete di quelli che “ma allora la nato?”, “ma allora quel drogato di Zelensky?”, beh, allora magari un occhio glielo darei, giusto per aver coscienza di chi si stia sostenendo e di quali siano le motivazioni della missione di liberazione e denazificazione dell’UA dell’Occidente debosciato e asservito alla democrazia
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da wilcoyote »

DaniLao ha scritto: 5 giu 2022, 23:13 Sono inciampato nell’intervista alla portavoce di lavrov dal discutibilissimo giletti.

Will, come si fa, come si fa, via, via…
E non è una giornalista o una tifosa, ha un ruolo politico certamente significativo, anzi è proprio la voce ufficiale del ministro dell’offesa.

Se non l’avete vista -in generale- risparmiate il tempo.
Se invece siete di quelli che “ma allora la nato?”, “ma allora quel drogato di Zelensky?”, beh, allora magari un occhio glielo darei, giusto per aver coscienza di chi si stia sostenendo e di quali siano le motivazioni della missione di liberazione e denazificazione dell’UA dell’Occidente debosciato e asservito alla democrazia
Io non sostentgo la Russia, non so come fartelo capire. Sostengo solo che doveva essere lasciata in pace. Adesso che la frittata è fatta andrebbero limitati i danni, cosa che non mi pare si stia facendo.

Le interviste di Giletti non le vedo e non le ho mai viste... Non è un giornalista, non lo è mai stato.
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 340
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da finestraweb »

DaniLao ha scritto: 5 giu 2022, 18:21
wilcoyote ha scritto:
Ammazza che minestrone di luoghi comuni! Mi deludi.
Chiamasi "imperialismo", come nessuno si sogna nemmeno lontanamente di andare ad "abbaiare" sulla porta degli USA, allo stesso modo nessuno avrebbe dovuto farlo con la Russia.
C'erano modi meno cruenti e più sottili per avere un'Ucraina libera e magari anche prospera, pur senza che facesse parte della NATO; fino a sei mesi fa i finlandesi per caso erano poveri in canna e costretti alla diaspora?
[....]
Torno all’esempio, ma l’ho già fatto mesi fa, di mia figlia che provoca suo fratello e lui che di conseguenza gli spacca il naso.

Sarebbe offensivo per l’intelligenza che tu mi chieda di trattare ugualmente i due gesti
Ti si rispose che era giusto "mettere in castigo" il fratello, ma rimproverare anche la sorella per le reiterate provocazioni.
Nella vicenda Russia - Ucraina mi manca quest'ultima parte del discorso.
Il fratellino è l'unico colpevole, privo di attenuanti, la sorellina una innocente vittima.

Riguardo alle ragazze in minigonna, se se la mettono andando, consapevolmente, ad un party alcolico e con sostanze in carcere, nella sezione dei predatori sessuali che non ricevono da una mese i farmaci per tenere basso il testosterone.....
.... non vogliamo pensare che siano state avventate?
Quel carcere è l'imperialismo.
Ed il loro tutore legale sapeva dove stavano andando e gli ha pure pagato il taxi per evitare che sbagliassero strada.
Così adesso può passare all'incasso a chiedere il maxi risarcimento.
wilcoyote ha scritto: 5 giu 2022, 23:24 [.....]
Io non sostentgo la Russia, non so come fartelo capire. Sostengo solo che doveva essere lasciata in pace. [....]
Un noto quotidiano italiano sta facendo una lista dei propagandisti a libro paga di Putin.
Se tu fossi più famoso, ci saresti entrato. Speriamo che così non sia.
E ti ricordo che all'inizio chi era contrario alla guerra in Vietnam era considerato negli USA un comunista.

Vista l'atmosfera che ormai gira per il Paese, limiterò in futuro drasticamente di esprimere opinioni pubbliche contrarie al pensiero di Stato.
Ricordatevi che oggi "tocca a noi" , domani chissà quale sarà l'opinione gradita al manovratore.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da wilcoyote »

Ecco cosa pubblicavano in UK sul "santarello" in tempi non sospetti:

https://www.theguardian.com/news/2021/o ... -zelenskiy

Il succo dell'articolo è che Zelensky sia stato eletto sullo'onda dell'indignazione contro la corruzione e l'oligarchia che regnava in Ucraina e che metteva alla berlina come attore, ma che alla fine i "Pandora papers" hanno svelato non essere troppo diverso dai suoi predecessori (il che fra l'altro sarebbe un'ovvietà, se al momento non fosse considerata una bestemmia dal pensiero unico).

Ergo, anche senza guerra all' Ucraina non sarebbe venuto nulla di buono, avrebbe solo cambiato "protettore", ma sempre la putt... di qualcuno sarebbe rimasta.

Il che rafforza l'idea che la guerra in atto non sia altro che una "guerra tra bande" per il predominio di un territorio.
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2788
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Situazione Ucraina

Messaggio da wilcoyote »

ale9191 ha scritto: 2 giu 2022, 13:51 Ha l’intelligenza di non tirare troppo la corda? Ma parli dello stesso Biden che un paio di mesi fa chiedeva a gran voce la destituzione di Putin, anche con le maniere forti?
Ultimamente report di varie agenzie di intelligence occidentali paventano un colpo di stato (violento o soft) per deporre Putin perché giudicato troppo morbito con l'Ucraina, per sostituirlo con un altro dittatore ancora più sanguinario e cinico.
Posso dire "lo avevo detto"?
Rispondi