[Recensione/Review] Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Radici, collaborazioni e concorrenza: orologeria americana, europea, estremo-orientale, ecc.
Rispondi
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10215
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

[Recensione/Review] Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da DaniLao »

Salve Soci,
una resentazione al volo per avere uno spazio dove raccogliere qualche foto :-D

Trattasi del Sea-Gull 819.93.6051 In rete soprannominato Matrix, per via di tutti quei numeri sparsi per il quadrante, ma che a me sembra più un di quei vecchi misuratori di pressione e consumo di acqua o gas.

La cosa è incidentalmente simpatica proprio in questo periodo storico nel quale la Russia ci chiude il gas e anche io preferisco chiudere con gli acquisti da quelle parti. La Cina non è tanto meglio è tra un po’ mi sa dovrò ricambiare strada, ma tant’è…

Comunque, il mio gabbiano all’aMatrixiana è in versione azzurra

A14A517B-B2EB-4FAC-9C9A-6A3074EBCF86.jpeg
A14A517B-B2EB-4FAC-9C9A-6A3074EBCF86.jpeg (276.66 KiB) Visto 604 volte
Le ore si leggono nei due emisferi paralleli, seguendo la punta rossa che vi scorrerà sopra, i minuti invece sono -in circolo- sul perimetro estremo indicati da quella nera.

In foto non si può vedere ma lo scorrere dei secondi è evidenziato dal ruotare dell’anello centrale il quale ha uno dei 4 raggi in guisa di V che ha lo scopo di puntatore.

La cassa è in acciaio, diametro 40mm e spessore 10, la sua vocazione non è chiaramente acquatica, infatti è garantito solo fino a 50 metri.
La corona riporta la S nella forma tipica del logo del marchio.

B9F3CBEC-EA30-4BCE-8133-59A02509FF5E.jpeg
B9F3CBEC-EA30-4BCE-8133-59A02509FF5E.jpeg (83.28 KiB) Visto 604 volte
Il movimento dovrebbe essere un Sea Gull ST2130 automatico e con fermo macchina; il fondello è a vista dall’oblò

4E904636-3F65-4C38-8C33-C9750C21D3F7.jpeg
4E904636-3F65-4C38-8C33-C9750C21D3F7.jpeg (199.63 KiB) Visto 604 volte
Mi è giunto con cinturino in “genuine leather” marcato Sea Gull da 20mm e, nello scatolicchio, c’era anche un milanese in omaggio che non ho ancora provato.
La fibbia riporta il nome de produttore.

Ne esistono altre due versioni, più brutte, una scura e una chiara

D9620681-3678-495B-AB26-54FD6D6238C2.jpeg
D9620681-3678-495B-AB26-54FD6D6238C2.jpeg (189.26 KiB) Visto 604 volte
2ECFFFC1-50B3-44A6-BFEB-38A47980CB0B.jpeg
2ECFFFC1-50B3-44A6-BFEB-38A47980CB0B.jpeg (107.86 KiB) Visto 604 volte
Che dire, sapete come apprezzi Sea-Gull, vi ho già presentato Il gabbiano da comunione e quello da aviatore e sono molto soddisfatto di entrambi, dunque perché non fidarsi di una marca che -peraltro- e storica dell’orologeria cinese?

Altre due foto fatte in questi giorni al volo e senza pretese, solo per offrirvi la possibilità di valutare la tonalità del quadrante con luci differenti

AA50452D-0E60-4723-AD5F-4CAB3ED844EF.jpeg
AA50452D-0E60-4723-AD5F-4CAB3ED844EF.jpeg (276.88 KiB) Visto 604 volte
9CCD8C30-CBEF-45BC-AE38-27DE1587BB91.jpeg
9CCD8C30-CBEF-45BC-AE38-27DE1587BB91.jpeg (199.97 KiB) Visto 604 volte
In verità -ammetto come la mia ignoranza su tutto sia immensa, figuriamoci sull’orologeria- inizialmente credevo fosse un design originale, che me lo rendeva ancor più simpatico.
Ho scoperto poi su WUS (grazie Houston Real) come sia ispirato a questi due sotto (non ignoravo soltanto i modelli, ma anche le marche….) che non sono (e non funzionano) proprio nello stesso modo

02550DF5-653E-40FB-96FF-3B70A15F1D30.jpeg
02550DF5-653E-40FB-96FF-3B70A15F1D30.jpeg (95.55 KiB) Visto 604 volte
13A40818-BC61-4CCB-A502-67E90F9E8E69.jpeg
13A40818-BC61-4CCB-A502-67E90F9E8E69.jpeg (119.26 KiB) Visto 604 volte
Personalmente mi piace molto, anche di più dei due ai quali probabilmente deve l’ispirazione.

La dimensione non è esagerata ma, essendo tutto quadrante (cioè senza lunetta) risulta ampio e leggibilissimo.
Buono lo spessore e come si appoggia sul polso, complici anche le anse ricurve.
È simpatico ed è un attaccabrighe, perché si fa notare e da lì se vuoi attacchi bottone.

Non se ne vedono tanti in giro ed in effetti è un modello molto particolare uno dei rari video nel quale possiate capire come sia girarselo tra le mani lo trovate qua

Credo peraltro di aver comprato l’ultimo disponibile sullo shop ufficiale del venditore su Aliexpress.
Insomma, se volete ve lo faccio provare dal vivo ma è difficile riusciate ad acchiappare tale bellezza nell’immediato :lol:

Vabbè, vi lascio con l’ultima foto

B013BF70-16E6-4DE1-9F3D-F3BBBE3C1654.jpeg
B013BF70-16E6-4DE1-9F3D-F3BBBE3C1654.jpeg (146.35 KiB) Visto 604 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da wilcoyote »

Che è brutto come il peccato si può dire o si rischia il ban? :twisted:
Avatar utente
cuoccimix
moderatore
moderatore
Messaggi: 2210
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:29

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da cuoccimix »

E' strano, nelle foto del venditore sembrava avere un quadrante piacevole, purtroppo nelle foto vere mi sembra meno attraente.
L'idea mi piace, e mi piace pure tutto il brusio di lancette e di numeri....quel che non mi piace è l'azzurro scelto, sembra una cosa posticcia, incluse le viti della targhetta disegnate :| non lo so, più che brutto, per paradosso, mi sembra "piatto", pur avendo quel popò di lancette e freccette.

Forse dovevano usare un altro colore, forse dovevano fare quelle parti azzurre a rilievo...boh.

Però, come dici tu, gli devi voler bene come a un bambino normale :D
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da wilcoyote »

cuoccimix ha scritto: 9 ago 2022, 12:40 E' strano, nelle foto del venditore sembrava avere un quadrante piacevole, purtroppo nelle foto vere mi sembra meno attraente.
L'idea mi piace, e mi piace pure tutto il brusio di lancette e di numeri....quel che non mi piace è l'azzurro scelto, sembra una cosa posticcia, incluse le viti della targhetta disegnate :| non lo so, più che brutto, per paradosso, mi sembra "piatto", pur avendo quel popò di lancette e freccette.

Forse dovevano usare un altro colore, forse dovevano fare quelle parti azzurre a rilievo...boh.

Però, come dici tu, gli devi voler bene come a un bambino normale :D
Ma infatti io a DaniLao voglio bene! :lol:
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10215
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da DaniLao »

Ahah, rilevo come sia un orologio che suscita emozioni (anche nel basso ventre, sembra) e va bene così, perché ormai siete quel che siete ed avete difficoltà ad uscire dalla vostra limitata bolla che ora va di moda chiamare zona di comfort.

Detto ciò: Will, certo che si può dire, altrimenti quando vedrò la tua faccia per la prima volta rischierò di rimanere senza il più evidente degli argomenti!

Mix, quell’azzurro ballerino sta bene con tutto, dai jeans al pacchetto di Golia.
E poi, la targhetta sarà anche disegnata ma le viti sono azzurrate, tzé…

Avanti, avanti, altri apprezzamenti per questo diversamente bello?

:lol:
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da wilcoyote »

DaniLao ha scritto: 10 ago 2022, 11:19 Ahah, rilevo come sia un orologio che suscita emozioni (anche nel basso ventre, sembra) e va bene così, perché ormai siete quel che siete ed avete difficoltà ad uscire dalla vostra limitata bolla che ora va di moda chiamare zona di comfort.

Detto ciò: Will, certo che si può dire, altrimenti quando vedrò la tua faccia per la prima volta rischierò di rimanere senza il più evidente degli argomenti!

Mix, quell’azzurro ballerino sta bene con tutto, dai jeans al pacchetto di Golia.
E poi, la targhetta sarà anche disegnata ma le viti sono azzurrate, tzé…

Avanti, avanti, altri apprezzamenti per questo diversamente bello?

:lol:
M'hai visto, m'hai visto, non c'eri anche tu alla Beppa Fioraia?
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10215
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da DaniLao »

wilcoyote ha scritto:M'hai visto, m'hai visto, non c'eri anche tu alla Beppa Fioraia?
Mah, secondo me è un tuo falso ricordo, mi sembra di aver partecipato a 2 pranzi di OW a Firenze, o forse solo uno, buh.

Mi ricordo che Mattia aveva fatto e distribuito delle brutte magliette, ho ancora la mia e ci sono affezionato, potrei controllare la data.

Ma… tu ti ricordi che ci siamo visti?
Possibile abbia rimosso?
Sei allora davvero così brutto da agire come inibitore dei processi neurali?
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3020
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da wilcoyote »

DaniLao ha scritto: 11 ago 2022, 13:28
wilcoyote ha scritto:M'hai visto, m'hai visto, non c'eri anche tu alla Beppa Fioraia?
Mah, secondo me è un tuo falso ricordo, mi sembra di aver partecipato a 2 pranzi di OW a Firenze, o forse solo uno, buh.

Mi ricordo che Mattia aveva fatto e distribuito delle brutte magliette, ho ancora la mia e ci sono affezionato, potrei controllare la data.

Ma… tu ti ricordi che ci siamo visti?
Possibile abbia rimosso?
Sei allora davvero così brutto da agire come inibitore dei processi neurali?
Da qualche parte ho una foto un cui mi pare che compaia anche un tizio grosso, barbuto, trasandato e alticcio. Stava in gruppo con altri toscani (tipo Mr Orange, Mark e altri). Io invece stavo vicino a Tripoleis e facevo lo scemo per far ridere il di lui figlioletto che si stava annoiando a morte. Comunque alla Beppa Fioraia ci sono stato due volte (prima col forum del luminoso, poi con offwatch), per cui credo proprio che ci siamo incontrati.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10215
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da DaniLao »

wilcoyote ha scritto:Da qualche parte ho una foto un cui mi pare che compaia anche un tizio grosso, barbuto, trasandato e alticcio. Stava in gruppo con altri toscani (tipo Mr Orange, Mark e altri). Io invece stavo vicino a Tripoleis e facevo lo scemo per far ridere il di lui figlioletto che si stava annoiando a morte. Comunque alla Beppa Fioraia ci sono stato due volte (prima col forum del luminoso, poi con offwatch), per cui credo proprio che ci siamo incontrati.
Il mistero s’infittisce, già che non conosco nessuno dei da te nominati :lol:
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10215
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Dal gas russo a quello cinese Sea-Gull 819.93.6051 Contatore del gas detto Matrix

Messaggio da DaniLao »

Torniamo in topic?

IMG_1473.jpg
IMG_1473.jpg (301.8 KiB) Visto 446 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Rispondi