I titoli di cui avremmo fatto a meno

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Curatore di sezione

Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Tornati rilassati dalle vacanze?
Non preoccupatevi, a farvi tornare il buon umore ci pensano loro:
morte_no_gas.JPG
morte_no_gas.JPG (92.93 KiB) Visto 227 volte
.
Perché questo titolo merita di stare qui.
Perché gli ospedali, si cerca di farli funzionare anche in guerra, ma sopratutto perché sulle medesime pagine comparivano i trionfanti titoli sui viaggi di Draghi, Di Maio e Cingolani in Congo, in Algeria, in Egitto, per assicurarci l'approvvigionamento energetico di cui avremmo avuto bisogno.
Insomma, a giugno e luglio, stavamo bene.
24_giugno_bene.JPG
24_giugno_bene.JPG (41.88 KiB) Visto 227 volte
Erano altri tempi, diciamolo. L'Italia andava in vacanza, doveva spendere e riempire gli alberghi, non bisognava minare il sostegno alla guerra.
.
Anzi, ad aprile, il blocco del gas era misura auspicata.
letta_no_gas.JPG
letta_no_gas.JPG (46 KiB) Visto 227 volte
Adesso siamo a settembre.... in attesa di ottobre e della minaccia dei sequel del Covid.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2944
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da wilcoyote »

Questo è un articolo che andrebbe letto fino in fondo!
https://ilmanifesto.it/zorzoli-cingolan ... innovabili

Ha, l'ing. Zorzoli fa rislarire al 2016 la causa dell'attuale insostenibile situazione italiana, quando furono abbandonati i contratti ultradecennali a favore dei negoziati sul mercato spot.
Chi c'era al governo allora?
Lui, sempre lui, l'ebete rignanese!
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Tra legalmente corrotti ed inconsapevoli ignoranti, trovo la lista degli ebeti alquanto lunga, non solo in Italia, ma anche nelle istituzioni UE.

Anche perché, non dimentichiamo: qui magari ce la passiamo male, ma dove sempre se la passano male, andrà pure peggio.
E così andranno ad aumentare il business dell'immigrazione, cioè la povertà e la disperazione nel mondo.

Questa guerra è un capolavoro di lungimiranza.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

buio-freddo.jpg
buio-freddo.jpg (149.87 KiB) Visto 124 volte
Sono stato educato, come fosse la norma, a tenere accese le luci della stanza in cui dimoro e già da tempo, utilizzo lampadine a led.
Adesso con l'austerità non basterà: casa al buio.
La doccia in coppia? Ideale per i single e chi ha figli piccoli, così da lasciarli incustoditi.

Come letto altrove, il passo dal lavarsi le mani ogni momento a farsi un bidet a settimana è stato breve.
Prima per risparmiare acqua, poi per non usare gas per scaldarla.

Avanti così, in attesa del Natale in cui, Covid permettendo (non importa che ne sia l'ennesima variante), "potremo" tornare ad accendere l'albero o l'economia va troppo giù.

Bastone e carota: ti inquieto e ti rassicuro, basta che clicchi sull'articolo.
D'altronde anche i video dei morti in guerra, sono preceduti dallo spot pubblicitario.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10121
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da DaniLao »

Ti hanno educato bene, io continuerei in quel modo.
C’è chi evita di sprecare (energia, tempo, risorse) spegnendo la luce quando esce da una stanza o chiudendo l’acqua quando si lava i denti e chi prende un jet per andare ad una partita, a la seggiovia o le sigarette.

Certo, a quelli del jet gli fregherà poco ma tutti gli altri magari cominceranno ad avere una coscienza ecologica che passa dal portafogli.

Di titoli dunque n’ho visti di peggio e meno condivisibili
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2944
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da wilcoyote »

Io mi chiedo come faranno la doccia i single.
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10121
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da DaniLao »

wilcoyote ha scritto:Io mi chiedo come faranno la doccia i single.
Non sono single, diversamente aprirei la porta della mia doccia a tutte le tue nipoti ne avessero necessità; la solidarietà è importante
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

freddo_freddo.JPG
freddo_freddo.JPG (25.08 KiB) Visto 23 volte
Se ne deduce che se avete trovato del pellet per la vostra stufa, abitate fuori dall'Italia o siete fortunati.
Che io sappia, basta pagare.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 2944
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da wilcoyote »

finestraweb ha scritto: 3 ott 2022, 11:59 freddo_freddo.JPG

Se ne deduce che se avete trovato del pellet per la vostra stufa, abitate fuori dall'Italia o siete fortunati.
Che io sappia, basta pagare.
Cazzata! Qui fanno addirittura le offerte (comunque a prezzo più alto rispetto all'anno scorso).
Io faccio sempre una piccola provvista in estate per non scroccare troppo a mio fratello quando vado da lui nella casetta di legno che costruimmo dopo il terremoto nel suo orto/giardino. Incidentalmente faccio notare l'importanza della costruzione: tutta in legno tranne alcuni rivestimenti interni, spessore pareti esterne di 20 cm (travi di 14, doghe di 2 cm dentro e 4 fuori, coibentazione in lana di roccia da 14 fra interno ed esterno), finestre in legno con doppia vetrocamera, tetto coibentato e ventilato: con sei ore di funzionamento della stufa a pellet (circa 10 kg di pellet, costo poco meno di 10 euro, ho pagato 14 euro a sacco da 15 kg) si scalda la casa per tutta la giornata. Per contro riscaldare la casa in muratura (classe E) costa 24 euro al giorno solo di gas, e non basta tenere accesi i termosifoni solo per sei ore!
casettalegno5.jpg
casettalegno5.jpg (164.6 KiB) Visto 17 volte
casettalegno4.jpg
casettalegno4.jpg (131.68 KiB) Visto 17 volte
casettalegno3.jpg
casettalegno3.jpg (169.43 KiB) Visto 17 volte
casettalegno2.jpg
casettalegno2.jpg (121.95 KiB) Visto 17 volte
L'opera finita!
casettalegno1.jpg
casettalegno1.jpg (156.65 KiB) Visto 17 volte
Avatar utente
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: I titoli di cui avremmo fatto a meno

Messaggio da finestraweb »

Il terremoto è una piaga mai abbastanza raccontata o forse sono io che non gli ho mai dedicato troppo tempo.
So che il pellet è aumentato: una collega della mia dolce metà non ricordo se le ha riferito di un raddoppio o di un aumento del 50%.

Ma da qui a dire che "non ce n'è", ce ne passa.
Anche perché ormai spesso è speculazione e la speculazione si basa anche sul timore "che non c'è", per cui "ogni prezzo è buono".

Il mio, voleva solo essere il riportare l'ennesimo titolo un po' sopra le righe.
Insomma, il puntare il dito contro un certo giornalismo che non fa bene, anche perché a forza di gridare "al lupo al lupo", si crea un'assuefazione "agli allarmi" non ci si bada più.
"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza Guerra Mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre" - Albert Einstein
Rispondi