[TECNICA] Cinturino NATO o bracciale su Vostok Amphibia Neptune

Orologeria di ogni tipo ed epoca da tutti i paesi dell'est europeo
finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 248
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da finestraweb »

mchap ha scritto:E che scoperta è? quelle sono le comuni anse da estensione.

Anche con queste però c'è una difficoltà: il perno per incastrare l'estensione nella cassa, sembra che non se ne trovino e bisogna farseli da se.
Quindi è meglio trovare, come può capitare, le casse con l'estensione già inserita.
Sono le casse a cui alludeva cpc, con le estensioni identiche alla cassa.

Vi posto dopo la foto da cui capirete, ora non ce l'ho sul pc.
Non è una produzione artigianale, comunque.
Vi leggo meglio dopo.
-------
talete76 ha scritto:Grazie a cpc per i complimenti! :)

Quindi quelle anse sono il modo ufficiale (ho inteso così l'"originale" di finestraweb) della Vostok per risolvere il problema cinturino?
Sono abbastanza più corte delle fibbie e proseguono bene il disegno della cassa...la Vostok lo sa che avrebbe un picco di vendite se le proponesse (finitura lucida) come accessorio?!?!?! :lol:
E' ciò che intendevo dire.
In questo caso, essendo la cassa satinata, lo sono anche le anse e lo sono allo stesso modo della cassa.
zvezda ha scritto:
talete76 ha scritto:Quindi quelle anse sono il modo ufficiale (ho inteso così l'"originale" di finestraweb) della Vostok per risolvere il problema cinturino?
Quei supporti/prolunghe in foto sembrano una realizzazione manuale, e di una mano neanche troppo ferma, a meno che la luce nella foto non introduca qualche artefatto. Finestra, tu conosci la reale origine di quelle prolunghe?
Non capisco a cosa alludi, per me la lavorazione è industriale.
C'è un modello, noto, presente sul Levenberg, che le utilizza; la cassa è l'unica cosa bella del modello.
Allegati
9.jpg
9.jpg (251.07 KiB) Visto 491 volte
6.jpg
6.jpg (285.78 KiB) Visto 491 volte
1.jpg
1.jpg (353.28 KiB) Visto 491 volte
Ultima modifica di finestraweb il 6 ott 2015, 20:28, modificato 2 volte in totale.
Il moralista condanna, si indigna, protesta, stigmatizza, chiede giustizia, punizioni esemplari.
Guarda sempre gli altri, mai se stesso. (Francesco Alberoni)

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2655
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da mchap »

Io non sono se li produceva la Wostok ma li ho trovati, oltre che visti, su numerosi Wostok con quella cassa. Poichè la provenienza è sempre stata tedesca non vorrei che fosse una soluzione "tedesca".

Marco la fattura non è affatto male, si accoppia bene con la cassa satinata.

In una foto del mio frogman verde, (franken di mio incassamento :) ):
P3195200.jpg
P3195200.jpg (195.92 KiB) Visto 494 volte
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

cpc
senior
senior
Messaggi: 1268
Iscritto il: 18 mag 2015, 17:55
Località: Osimo

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da cpc »

a dirla tutta a me il c.d. neptune piace di più con il bracciale...
Ultima modifica di cpc il 6 ott 2015, 21:21, modificato 1 volta in totale.

talete76
user
user
Messaggi: 40
Iscritto il: 4 ott 2015, 11:46

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da talete76 »

Mchap, le tue prolunghe sono diverse da quelle di finestrawb, le hai realizzate tu?

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1586
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da zvezda »

Grazie per le altre foto, i dubbi mi venivano da alcuni dettagli che ho cercato di evidenziare qui nella foto di Finestra:
fw_clasp.jpg
fw_clasp.jpg (65.79 KiB) Visto 482 volte
In 1 e 2 si vedono irregolarità nello scasso, l'angolo non è perfettamente a squadro. Non è migliore la differenza di spessore che si rileva tra 3 e 4. Gli stessi difetti sono abbastanza evidenti anche nell'estensione superiore.
Visti i difetti, il primo impulso è stato di pensare ad una realizzazione artigianale sbrigativa, istintivamente non ho pensato ad un processo produttivo industriale di qualità approssimativa :cry:

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2655
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da mchap »

talete76 ha scritto:Mchap, le tue prolunghe sono diverse da quelle di finestrawb, le hai realizzate tu?
No, come potrei? :lol: non so nemmeno da dove si inizia con i metalli :lol: :lol: :lol:
Quello della foto fu un acquisto, tre casse con l'estensione già inserita, su Ebay, costati dieci euro l'una.

Non capisco tutto 'sta sorpresa. Queste estensioni si sono sempre viste, da anni e anni. Ne abbiamo parlato parecchie volte come alternativa alla soluzione più semplice di sagomare un cinturino. Ripeto, non ho il minimo indizio per ipotizzare che siano Wostok, tutt'altro, mi è capitato anche di trovarle in fornitura a Roma.
E, se la memoria non mi tradisce, sono montate anche su orologi non russi. La mia sensazione è una provenienza tedesca e non Wostok.

Si dovrebbe vedere meglio in questa foto:
P3195197.jpg
P3195197.jpg (194.66 KiB) Visto 471 volte
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

talete76
user
user
Messaggi: 40
Iscritto il: 4 ott 2015, 11:46

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da talete76 »

Cane ha scritto:Complimenti, bella idea... :D

Non mi pare sia mai stata presentata una soluzione altrettanto valida... :ok:

Qualche dubbio solo sulla lunghezza dei due lati della fibbia, mica lasciano l'orologio un po' lento sul polso?
Ho visto solo oggi, scusa, sono ancora poco pratico... :oops:

Come dicevo io ho un polso mini, ma non ho problemi di stabilità, l'orologio è abbastanza spesso da restare in posizione, diciamo che comunque le "extension" viste dopo, anche a livello estetico sono tutte un'altra cosa!

finestraweb
advanced user
advanced user
Messaggi: 248
Iscritto il: 28 lug 2015, 8:55

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da finestraweb »

zvezda ha scritto:[...].
Visti i difetti, il primo impulso è stato di pensare ad una realizzazione artigianale sbrigativa, istintivamente non ho pensato ad un processo produttivo industriale di qualità approssimativa :cry:
:D
Scusa, ma hai visto il quadrante nella cui cassa sono state montate quelle estremità?
Fattura non migliore.

Infine, estremità compatibili con le anse del Neptune ci sono, al di là dei problemi pratici per adottarle, perché quelle anse non sono esclusive del Neptune, ma estremità fatte apposta per la cassa Neptune... un po' meno.
Ecco perché c'è sempre chi escogita soluzioni alternative!
Il moralista condanna, si indigna, protesta, stigmatizza, chiede giustizia, punizioni esemplari.
Guarda sempre gli altri, mai se stesso. (Francesco Alberoni)

Avatar utente
mchap
moderatore
moderatore
Messaggi: 2655
Iscritto il: 12 mag 2015, 8:09

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da mchap »

Non vedo quale relazione ci possa essere tra la fattura di un bracciale e quella di un quadrante. Il quadrante non è fatto male, è discutibile la grafica.
Il "Flanker" è sempre stato un orologio molto discusso per quanto riguarda la provenienza. Un post-sovietico con il nome in codice nato di un cacciabombardiere russo. La foto dell'orologio è presente anche sul Ceyp, Fascination, a pag 24.

Quando si leggono i loro libri/cataloghi non va mai dimenticato l'anno di pubblicazione (1994-1995), soprattutto per quanto riguarda Levenberg il quale ci metteva dentro di tutto senza il minimo spirito critico.
Erano sempre e comunque "orologi russi". Le loro pubblicazioni hanno influito moltissimo nella creazione dell'immaginario collettivo e degli stereotipi ancora oggi presenti. Il Levenberg molto più del Ceyp per la quantità di foto contenute nei Sammlerkatalog.
Insomma, il meno critico ha influenzato molto di più dell'esposizione ragionata del Ceyp.

Che ha di strano il Flanker? una cosa sola: le sfere a bastone. Questa anomalia lo rende in un certo senso "raro" :lol: , forse unico.
La rifinitura del quadrante potrebbe sembrare non delle migliori e forse lo è se lo mettiamo a confronto con i tanti altri Wostok del periodo, ma non è l'unico caso.

Rimane il dubbio se sia un creazione made-in-Chistopol o commissionata o made-in-Germania.
E l’antica amicizia, la gioia di essere cane e di essere uomo tramutata in un solo animale che cammina muovendo sei zampe e una coda intrisa di rugiada (P. Neruda)

S.P.K.
advanced user
advanced user
Messaggi: 550
Iscritto il: 26 mag 2015, 11:44

Re: Cinturino Nato su Vostok Amphibia Neptune SE

Messaggio da S.P.K. »

Il bastone andrebbe usato per il designer del quadrante, non per le sfere che non han colpa.....

Io da piccolo volevo fare l'addestratore di sfere dauphine, ad esempio :haha: :dunno:

scusate, mattinata in salita......

Ciao ciao.

Rispondi