Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie

Moderatore: Curatore di sezione

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 10222
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da DaniLao »

Ormai abbiamo seguito tutta la parabola che si conclude con 4 morti.

Ha voluto finire in bellezza, per me da assassino
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi
zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 2044
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da zvezda »

pice.jpg
pice.jpg (14.62 KiB) Visto 128 volte
E nonostante tutto c'è chi non considera ancora questa una partita chiusa.
Molti pensano che il disastro di Washington di ieri sera rappresenti il colpo di coda finale di un irresponsabile. C'è chi si appella al 25mo emendamento per impedire che Trump commetta altri gesti clamorosi nei prossimi 15 giorni prima che sia sfrattato dalla Casa Bianca, e c'è chi si interroga su come evitare che in futuro possano essere eletti personaggi simili. Ma il mondo è vario, e persino qui in Italia c'è chi sostiene le idee complottiste e le ipotesi di brogli elettorali.
picw.jpg
picw.jpg (120.41 KiB) Visto 128 volte
E ora, mentre il senato a Washington si appresta a rigettare l'ultima obiezione ai voti della Pennsylvania, ci si interroga su come sia stato possibile invadere il Campidoglio. Tra l'altro a Washington la stragrande maggioranza degli elettori ha votato contro Trump, perciò gli assalitori sono arrivati da fuori, alcuni sobbarcandosi un lungo (ed evidentemente premeditato) viaggio.
Questo signore, tal Richard Barnett, 60 anni, è arrivato da un paesino dell'Arkansas fino a mettere i piedi sulla scrivania nell'ufficio di Nancy Pelosi.
pic.jpg
pic.jpg (48.3 KiB) Visto 128 volte


Diventerà famoso? Si candiderà alle prossime elezioni? Scriverà un libro? :roll:
Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 4148
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da ale9191 »

I servizi segreti hanno avuto grossissime responsabilità, o sono degli incapaci oppure si sono voltati volontariamente dall’altra parte.
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 7150
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da Cane »

Anche la democrazia usa ha subito un duro colpo...
Sembrava impossibile succedesse questo. :shock:
E noi a volte ci lamentiamo dei nostri scazzoni
Paolo ... Nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti...(L.Pirandello)
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3023
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da wilcoyote »

Se invece che suprematisti bianchi violenti e armati i dimostranti fossero stati neri pacifici, non li avrebbero fatti avvicinare a meno di 1 km dal palazzo del congresso.

Alla faccia della "più grande democrazia del mondo".
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 7150
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto: 7 gen 2021, 14:10 Se invece che suprematisti bianchi violenti e armati i dimostranti fossero stati neri pacifici, non li avrebbero fatti avvicinare a meno di 1 km dal palazzo del congresso.
Concordo!

A trump dovrebbero fate le lastre fiscali e incarcerarlo come Al Capone per evasione fiscale!
Paolo ... Nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti...(L.Pirandello)
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3023
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto: 7 gen 2021, 14:16
wilcoyote ha scritto: 7 gen 2021, 14:10 Se invece che suprematisti bianchi violenti e armati i dimostranti fossero stati neri pacifici, non li avrebbero fatti avvicinare a meno di 1 km dal palazzo del congresso.
Concordo!

A trump dovrebbero fate le lastre fiscali e incarcerarlo come Al Capone per evasione fiscale!
Penso che tema proprio questo, una volta venuta meno la protezione della Casa Bianca.
Se se ne stava buono buono a giocare alle costruzioni e a contare i soldi, nessuno gli avrebbe dato fastidio. Adesso invece è nel mirino di tutti.
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 3023
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da wilcoyote »

https://www.repubblica.it/esteri/2021/0 ... 281548071/
Immagine
Ci sarebbe voluto Attila-Abatantuono :mrgreen:

A TT I L A: A come Atrocità, doppia T come Terremoto e Traggedia, I come Iradiddio, L come Lago di sancue e A come "Adesso vengo e ti sfascio le corna"!
Avatar utente
Trash
senior
senior
Messaggi: 1551
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da Trash »

Trovo molto bella la foto, non tecnicamente ma dal punto di vista emotivo.
È sbagliato il contesto.
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....
Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 7150
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: Il Re del Mondo: considerazioni sulle presidenziali USA

Messaggio da Cane »

Trump e' un miliardario viziato che ha avuto tutto, figuratevi se accettava di perdere le presidenziali...

Lui pensa solo alla sua arroganza, gli frega sega dell'america e della democrazia... :evil:

Anche il popolo americano e la democrazia americana che pretenderebbero di gestire il mondo ne escono ridimensionati...
Paolo ... Nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti...(L.Pirandello)
Rispondi