cane contro cane

Svago, allegria, ricette e tutto ciò che non rientra nelle altre categorie
Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1189
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
1 lug 2020, 10:50
“Ora il rischio per l’Europa è una ripresa a due velocità. L’Italia sia più competitiva”, le parole di de Guindos, che pur specificando che la Bce è pronta “a ricalibrare le misure non convenzionali”, avverte: “Finita la pandemia Roma rimetta i conti in ordine. Il principale antidoto non è la politica monetaria, ma l’azione di riforma e di bilancio dei governi”.

Noi diamo sempre la colpa all'Europa...
Ma tutti i paesi europei hanno un'opinione pubblica da soddisfare e da convincere...
E le opinioni pubbliche europee a buttare soldi nei paesi meno virtuosi senza mai vedere uno straccio di riforma sono un po' stanche...
Cane, sono vent'anni che l'Italia spende meno di quanto incassa, se ne sono accorti anche i tedeschi meno prevenuti.
Piuttosto spende male quel poco che spende.
Il problema maggiore è che l'Europa Unita non è l'Europa dei popoli, ma l'Europa che hanno disegnato le multinazionali.
Immagine

https://www.corriere.it/dataroom-milena ... 2-va.shtml

6,5 miliardi di euro l'anno non sono bruscolini. E' praticamente il 10% di quello che paghiamo ogni anno di interessi sul nostro debito pubblico, interessi che sarebbero pià bassi se questi 6,5 miliardi li incassassimo noi e non i cosiddetti "bravi e frugali".

I summenzionati Paesi succhiano alla Germania più di quanto succhino da noi, dalla Francia idem. Eppure non vi si pone rimedio.
Perché?
Mi sembra ovvio...

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5526
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 12:13
Cane, sono vent'anni che l'Italia spende meno di quanto incassa..
Will la Gabbanelli su quell'argomento l'ho postata prima di te nella pagina precedente... :mrgreen:

Il fatto che l'italia spenda meno di quello che incassa e' relativo, dipende come hai già detto da come spende i soldi
e anche gli interessi del debito altissimi rispetto agli altri paesi finiscono sul conto...

Piu' che altro non mi torna che l'europa permetta quei paradisi fiscali all'interno dell'europa stessa... :evil:
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1189
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
1 lug 2020, 12:46
wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 12:13
Cane, sono vent'anni che l'Italia spende meno di quanto incassa..
Will la Gabbanelli su quell'argomento l'ho postata prima di te nella pagina precedente... :mrgreen:

Il fatto che l'italia spenda meno di quello che incassa e' relativo, dipende come hai già detto da come spende i soldi
e anche gli interessi del debito altissimi rispetto agli altri paesi finiscono sul conto...

Piu' che altro non mi torna che l'europa permetta quei paradisi fiscali all'interno dell'europa stessa... :evil:
E' anche a causa di queste asimmetrie che risulta difficile aggiustare i conti.
Dì un po', come abbiamo fatto a passare in brevissimo tempo dal 101% del rapporto debito/PIL al 134% che ha ci ha costretto a mettere Monti alla presidenza del consiglio? Peggiorando solo la situazione, tra l'altro, perché è chiaro che non guarsci con un salasso chi sta morendo dissanguato.

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5526
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

La storia italiana Will e' lunga...

Ormai sono quasi 25 anni che e' iniziato il nostro declino e il nostro progressivo allontanamento dagli standard europei come produzioni,
competitività, serietà, ecc... :(

Di chi e' la colpa di tutto questo?

Se devo fare una classifica direi l'80% italiana e il 20% europea...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1189
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
1 lug 2020, 15:06
La storia italiana Will e' lunga...

Ormai sono quasi 25 anni che e' iniziato il nostro declino e il nostro progressivo allontanamento dagli standard europei come produzioni,
competitività, serietà, ecc... :(

Di chi e' la colpa di tutto questo?

Se devo fare una classifica direi l'80% italiana e il 20% europea...
No no no, non hai risposto alla mia domanda!
Riformulo, inserendo uno di quei grafici che ti piacciono tanto:
Immagine

Cosa ha fatto peggiorare il rapporto debito/PIL fra ikl 2008 ed il 2011?
La crisi dei subprime? Ma i subprime detenuti in Italia erano pochissimi, del tutto ininfluenti per la nostra economia. Non così invece per la Germania, la Francia, l'Olanda, la Spagna e altri. Allora perché noi abbiamo subito la crisi peggio degli altri?

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5526
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

Will, la differenza tra me e te nel valutare la situazione italiana e' che tu ti arrampichi sugli specchi per dare la colpa a qualcun'altro...

Invece secondo me e colpa dell'italia e degli italiani...

Se gli italiani a maggioranza pensassero che la colpa e' di qualcun'altro e non di loro stessi da questa situazione non ne usciremmo mai.... :(

Se qualcuno pensa che l'italia, la grecia. la spagna, sono gli ultimi per colpa di altri e non dal fatto che sono dei popoli arretrati,
incompetitivi, non all'altezza di popoli piu' evoluti, sbaglia alla grande...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1189
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 19:40
Cane ha scritto:
1 lug 2020, 15:06
La storia italiana Will e' lunga...

Ormai sono quasi 25 anni che e' iniziato il nostro declino e il nostro progressivo allontanamento dagli standard europei come produzioni,
competitività, serietà, ecc... :(

Di chi e' la colpa di tutto questo?

Se devo fare una classifica direi l'80% italiana e il 20% europea...
No no no, non hai risposto alla mia domanda!
Riformulo, inserendo uno di quei grafici che ti piacciono tanto:
Immagine

Cosa ha fatto peggiorare il rapporto debito/PIL fra ikl 2008 ed il 2011?
La crisi dei subprime? Ma i subprime detenuti in Italia erano pochissimi, del tutto ininfluenti per la nostra economia. Non così invece per la Germania, la Francia, l'Olanda, la Spagna e altri. Allora perché noi abbiamo subito la crisi peggio degli altri?
Non hai ancora risposto alla domanda: mi pare che ad arrampicarsi sugli specchi sia tu.
Ho pur detto che il colossale debito pubblico è nostro, che bene o male ha fatto comodo a tutti. Ma ho anche detto che nel 2008 e anni precedenti si era instaurato un meccanismo virtuoso che stava riportando il nostro debito nel campo della sostenibilità.
Cosa è successo poi?

Avatar utente
Cane
senior
senior
Messaggi: 5526
Iscritto il: 17 mag 2015, 21:02
Località: Cecina

Re: cane contro cane

Messaggio da Cane »

wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 21:21
Non hai ancora risposto alla domanda: mi pare che ad arrampicarsi sugli specchi sia tu.
Ma neppure tu rispondi alle mie domande/osservazioni... :mrgreen:

Ma comunque ci capiamo su quello che vogliamo dire... ;)
wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 21:21
Ho pur detto che il colossale debito pubblico è nostro, che bene o male ha fatto comodo a tutti. Ma ho anche detto che nel 2008 e anni precedenti si era instaurato un meccanismo virtuoso che stava riportando il nostro debito nel campo della sostenibilità.
Il debito lo fece calare Prodi con interventi decisi come non mai per rientrare nei parametri
necessari per entrare nell'euro, e dopo l'ingresso nell'euro per un po' ne abbiamo beneficiato...
wilcoyote ha scritto:
1 lug 2020, 21:21
Cosa è successo poi?
E' successo che nel 2008 c'e' stato il fallimento di Lehman Brothers con una crisi mondiale in cui i piu' deboli, tipo noi, ne hanno subito piu' di altri...
Paolo ... Niki Lauda: "Ma cosa sarebbe la vita se facessimo solo cose ragionevoli"?

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 7731
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: cane contro cane

Messaggio da DaniLao »

Cane ha scritto:Sulla discussione italia/grecia ho visto che anche gli immigrati fanno piu' domande di
regolarizzazione in grecia che in italia.... :mrgreen:

Germania (165.615)
Francia (128.940)
Spagna (117.795)
Segue a distanza la Grecia, con 77.275 richieste
Quinto il Regno Unito (44.835 domande ricevute),
Italia (43.770)
Questo -tecnicamente- è colpa di 3/4 troiai che hanno messo in fila.
Infatti hanno prorogato la scadenza dal 15 luglio al 15 agosto.

Aggiungo che se non sarà accolta parte degli emendamenti presentati nella conversione in legge continuerà a non funzionare.

Non per “colpa” dei cittadini di paesi terzi, bensì di come la norma è stata accrocchiata.

Ah, il decreto era tarato economicamente su 200 mila richieste (i catastrofisti ipotizzavano 5/600mila) se ne arrivano tante meno siamo a rimessa: ci costeranno di più il sistema e le assunzioni nelle Prefetture che i contributi forfettari che rientreranno...
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
wilcoyote
senior
senior
Messaggi: 1189
Iscritto il: 5 feb 2016, 9:48
Località: Roma

Re: cane contro cane

Messaggio da wilcoyote »

Cane ha scritto:
1 lug 2020, 21:42
E' successo che nel 2008 c'e' stato il fallimento di Lehman Brothers con una crisi mondiale in cui i piu' deboli, tipo noi, ne hanno subito piu' di altri...
Esatto. E quando la speculazione ha attaccato i titoli italiani, l'Europa dov'era?
Qual è uno dei principali compiti di una banca centrale?

Leggi un po':
https://www.ecb.europa.eu/explainers/te ... nk.it.html

Ti sembra che la descrizione che la stessa BCE dà delle funzioni di una banca centrale combaci con l'operato della stessa? (soprattutto al tempo della crisi del 2008). Dov'era quando le maggiori banche del continente si ingozzavano di titoli tossici?

Ah, a proposito di vigilanza:
https://www.wallstreetitalia.com/per-le ... in-italia/

Vedi che ci sono storture che non dipendono dai cattivi italiani...

Come non ci sono da almeno 20 anni italiani cicale (se mai ci sono stati): il tutto è frutto di una narrazione che fa comodo ai politici nordici per racimolare consensi (esattamente come la narrazione dei leghisti in Italia racimola consensi raccontando balle sugli extracomunitari), poi ovviamente il popolo pretende che chi ha eletto si comporti di conseguenza!
Il tutto si innesta sull'incredibile e innegabile tafazzismo degli italiani, sempre pronti a credere alle peggiori dicerie su di loro.

Almeno un forumista qui mi sembra uno di loro! :mrgreen:

Comunque ti voglio venire incontro: diciamo che la situazione attuale è causata per il 60% da errori passati e presenti dell'Italia, e per il 40% da un'unione europea concepita male e governata peggio.

Se invece facciamo riferimento solo agli ultimi 15 anni, le proporzioni si possono tranquillamente invertire.

Rispondi