G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Letteratura legata all'orologeria
Rispondi
zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1301
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da zvezda » 27 dic 2018, 1:02

Nella Russia degli Zar, specialmente a partire dalla seconda metà dell'Ottocento, l'orologeria svizzera dominava incontrastata. Favoriti dalla mancanza di una industria orologiera locale e dal declino dell'orologeria britannica, gli importatori elvetici più in auge aprivano importanti boutique a San Pietroburgo e a Mosca. Era un successo costruito con lunghi anni di lavoro, nei quali gli svizzeri avevano creato un forte legame commerciale con la Russia. Personaggi come Henry Moser, Paul Buhre (Pavel Buré), William Gabus, Carl Fabergé, Georges Favre-Jacot, Friedrich Winter, Otto Häfeli, Nikolai Linden, molti ormai russi di nascita ma sempre legati alla madre patria, avevano conquistato il monopolio della distribuzione dei segnatempo, e in particolare degli orologi da tasca.

Possedere un orologio da tasca svizzero era un privilegio di pochi, sia per l'alto prezzo che per la relativa rarità dell'oggetto, e rappresentava uno status symbol molto ambito. Proprio per questo alla corte degli Zar si era diffusa l'usanza di assegnarli a persone meritevoli in circostanze speciali. Molto spesso questi orologi avevano dediche personalizzate e venivano consegnati da membri della famiglia reale, a volte anche dall'imperatore o dall'imperatrice in persona, incrementandone ulteriormente il valore simbolico. Si venne così a creare un genere particolare di orologi, numericamente molto limitato anche per via della brusca interruzione causata dalla rivoluzione d'inverno del 1917.

Ed è proprio agli orologi assegnati dagli Zar che Gennady Mazyarkin e Vladimir Yudkevich (Геннадий Мазяркин, Владимир Юдкевич) hanno dedicato uno splendido lavoro in tre volumi dal titolo "Orologi per doni, riconoscimenti e premi nella Russia imperiale", titolo originale «Подарочные, наградные и призовые карманные часы Российской империи».

Il primo volume della trilogia, sottotitolato «Всемилостивейше пожалованы...» e uscito nel 2011, è dedicato agli orologi assegnati durante la dinastia Romanov. Il secondo, «Победители награждаются ...» uscito a poca distanza dal primo, è dedicato agli orologi dati come riconoscimento a membri dell'Esercito Imperiale. Nel terzo ed ultimo capitolo, sottotitolato «За беспорочно-усердную службу ...» e uscito nel 2012, si affronta anche il tema delle contraffazioni di questa tipologia di orologio che ormai da tempo attrae non pochi collezionisti. Tutti gli orologi sono magnificamente fotografati e descritti, specificando costruttore, caratteristiche principali e tipo di assegnazione. Le descrizioni degli orologi sono inframezzate da moltissime preziose informazioni storiche e riproduzioni di documenti dell'epoca, e in appendice è possibile trovare alcuni rari cataloghi di orologi. Per questa opera eccezionale gli autori hanno svolto un immenso lavoro di ricerca nei musei e nelle collezioni private, grazie anche all''assistenza ufficiale del Ministero della Cultura della Federazione Russa.

Splendide anche le copertine dei tre volumi, che riporto qui di seguito:
Vol1.jpg
Vol1.jpg (104.65 KiB) Visto 281 volte
Vol2.jpg
Vol2.jpg (93.12 KiB) Visto 281 volte
Vol3.jpg
Vol3.jpg (77.38 KiB) Visto 281 volte
.
Mi piace quando posso dare un volto alle persone, ed ecco dunque in questa foto conclusiva gli autori Mazyarkin (sinistra) e Yudkevich (destra) mentre posano con il fortunato vincitore di una copia della loro trilogia durante un recente raduno a Mosca di forum.watch.ru (Settembre 2018, vedi http://forum.watch.ru/showthread.php?t=449107&page=7).
auth.jpg
auth.jpg (70.78 KiB) Visto 281 volte
.
Inutile dire che i tre volumi sono ormai difficili da reperire, e le poche copie che si trovano non sono a buon mercato. Ma se ve ne dovesse capitare una, magari d'occasione, vi consiglio di non lasciarvela sfuggire ;-)

Avatar utente
burja
senior
senior
Messaggi: 1668
Iscritto il: 17 mag 2015, 20:16

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da burja » 27 dic 2018, 15:20

Grazie Marco, ottimo intervento, molto interessante
"Niente è dimenticato, nessuno è dimenticato"

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6394
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da DaniLao » 28 dic 2018, 11:00

Letto tutto con curiosità ed interesse.
Ma una roba del genere l’hai covata per qualche tempo o sei uno di quelli che fa tutto insieme come le galline?

Mi associo, senzameno e con inchino, ai complimenti espressi dal Compagno sopra
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 722
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da ale9191 » 30 dic 2018, 7:30

Interessante come sempre Marco!

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1301
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da zvezda » 30 dic 2018, 19:25

Ho contattato Vladimir Yudkevich, coautore della trilogia. Mi farebbe piacere se si unisse al nostro gruppo, è una persona molto preparata, competente e disponibile. Nel frattempo, per documentarsi su questi particolari orologi pre-sovietici pubblico un paio di link.
Il primo è il canale youtube di Vladimir: https://www.youtube.com/user/Vladella2007/videos. Ad oggi Vladimir ha pubblicato 37 video sugli orologi della Russia imperiale. Per chi come me ne avesse bisogno, si possono abilitare i sottotitoli automatici in russo e la relativa traduzione.
Il secondo link punta ad una serie di articoli con belle foto e informazioni storiche: http://www.kvoku.org/images/kvoku/pages ... kevich.htm. Con l'occasione ringrazio Vladimir per la disponibilità e l'entusiasmo nell'investire tempo e risorse nella divulgazione delle proprie conoscenze :ok:

Avatar utente
Gamanto
advanced user
advanced user
Messaggi: 453
Iscritto il: 16 ago 2016, 6:26
Località: Oltregiogo

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da Gamanto » 31 dic 2018, 19:13

Grande Marco! :bravo2:
Il caos è ordine non ancora decifrato - Josè Saramago

vlad2007
junior
junior
Messaggi: 1
Iscritto il: 1 gen 2019, 14:07

G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da vlad2007 » 1 gen 2019, 14:38

Dear colleagues,
My name is Vladimir Yudkevich. First of all, I would like to thank Marco for inviting me to this forum. If you need to use my modest knowledge of prerevolution watches in Russia, feel free to ask me. I am very glad that here in Italy there are some enthusiasts and collectors of soviet watches.

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1301
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: G. Mazyarkin, V. Yudkevich - Orologi premio nella Russia imperiale

Messaggio da zvezda » 1 gen 2019, 19:35

Thank you, Vladimir, we are honored to have you here!
Please tell us more about the books. What did inspire you and your colleague Mazyarkin in writing on this subject? This is a very huge effort that certainly took a lot of your time. How long did it take to complete them? Where can they be bought from? How much do they cost?
As I wrote before, I've had the chance to see only the first book, so I would appreciate a lot if you could give us a few details on each book in the trilogy. For instance, I remember a very good book on prize watches issued in 2004 - Vilkov, Prize Watches in the Russian Imperial Army (orig. Вилков А.И., Призовые часы в Российской Императорской армии). Did you use it as a reference for your second book? And what about the fakes you describe in the third book? Are they really widespread?
One last question. For those who would like to buy an original Imperial Russia prize watch, would you suggest online sellers like meshok.ru?
Of course you don't have to write another book just to reply to my questions, so feel free to ignore them altogether :-)

Rispondi