Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Oggettistica varia, dalle macchine fotografiche alle motociclette
Rispondi
Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6901
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da DaniLao » 5 mag 2019, 15:45

Cari soci, visto il particolare interesse dimostrato per l'oggetto precedente procedo a presentarvi un'altro ammennicolo, come questa fosse la rubrica domenicale e meno impegnata di questo foro.

Trattasi dell'oggetto sotto

1ok.jpg
1ok.jpg (451.3 KiB) Visto 335 volte
2ok.jpg
2ok.jpg (488.39 KiB) Visto 335 volte

Ovvero una placca in ottone, un "sigillo a secco" da passaporti il quale serviva ad attestare la regolarità della foto e del passaporto stesso.
Lo vedete in questo particolare sotto in azione (il sigilli sulla foto è proprio quello in mio possesso, ve ne accorgete confrontando la consunzione. L'ho solo pulito tenendolo un bel po' in lavatrice ad ultrasuoni e irrorandolo di acidi leggeri).

s-l1600.jpg
s-l1600.jpg (358.04 KiB) Visto 335 volte

In realtà i timbri che mi sarebbero necessari per farmi un passaporto sovietico sarebbero due.
Uno è questo, l'altro -che dovrebbe marcare la foto in alto a destra) sarebbe questo ovale sotto che purtroppo (ancora) non ho

s-l500.jpg
s-l500.jpg (72.02 KiB) Visto 335 volte

E' una bella placca, in ottone pesante dal bello spessore. Sulla bilancia da cucina son 99 grammi, un bel lingottino, insomma ;-)
Per farvi un'idea delle dimensioni eccolo accanto ad una moneta

3ok.jpg
3ok.jpg (498.31 KiB) Visto 335 volte
4.jpeg
4.jpeg (327.25 KiB) Visto 335 volte

Non ho ancora deciso cosa me ne farò...
...ma l'aveva in vendita un tipo sulla baia dal quale ho preso altre cosine e... Come resistere visto che il prezzo era assolutamente esiguo (a differenza di quelli che si vedono in giro per il sigillo a secco rotondo...).

Nel frattempo, se qualcuno di voi avesse intenzione di fare un viaggio nel tempo e avesse necessità di un documento di identità SOVIETICO, sappiate che CCCP-f sta lavorando per voi, si sta organizzando, insomma.

Per ora vi lascio con l'ultima immagine

5.jpeg
5.jpeg (411.16 KiB) Visto 335 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

zvezda
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1402
Iscritto il: 9 mag 2015, 22:44
Località: Roma

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da zvezda » 5 mag 2019, 17:15

DaniLao ha scritto:
5 mag 2019, 15:45
Cari soci, visto il particolare interesse dimostrato per l'oggetto precedente [...]
Sono sicuro di non essere stato l'unico ad apprezzare sia questo che l'altro oggetto ;)

Avatar utente
Trash
senior
senior
Messaggi: 647
Iscritto il: 12 mar 2018, 23:04
Località: Lucca

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da Trash » 5 mag 2019, 19:08

zvezda ha scritto:
5 mag 2019, 17:15
DaniLao ha scritto:
5 mag 2019, 15:45
Cari soci, visto il particolare interesse dimostrato per l'oggetto precedente [...]
Sono sicuro di non essere stato l'unico ad apprezzare sia questo che l'altro oggetto ;)
Quoto... :D
Walter
...adeguarsi, reagire e combattere....

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6901
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da DaniLao » 5 mag 2019, 20:11

Bene, perché tanto ho già pronte le foto per la puntata della settimana prossima

;-)
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 1135
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da ale9191 » 6 mag 2019, 17:42

Interessante! Esiste una qualche foto con un passaporto dell’epoca timbrato dai due sigilli?

Avatar utente
DaniLao
moderatore
moderatore
Messaggi: 6901
Iscritto il: 12 mag 2015, 12:27
Località: Nella Piana Campigiana tra Prato e Firenze
Contatta:

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da DaniLao » 7 mag 2019, 6:33

ale9191 ha scritto:Interessante! Esiste una qualche foto con un passaporto dell’epoca timbrato dai due sigilli?
Eccotela, uno va sotto e l’altro in alto a destra, entrambi sulla foto

IMG_5843.jpg
IMG_5843.jpg (276.77 KiB) Visto 296 volte
IMG_5844.jpg
IMG_5844.jpg (202.62 KiB) Visto 296 volte
Quaestio subtilissima, utrum Chimera in vacuo bombinans possit comedere secundus intentiones, et fuit debatuta per decem hebdomadas in concilio Constantiensi

Avatar utente
ale9191
senior
senior
Messaggi: 1135
Iscritto il: 20 dic 2017, 21:06
Località: Firenze

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da ale9191 » 7 mag 2019, 7:05

Grazie! Ora mi aspetto una tua foto in giacca e cravatta vidimata e pronta per l’espatrio :lol:

Avatar utente
Gamanto
advanced user
advanced user
Messaggi: 509
Iscritto il: 16 ago 2016, 6:26
Località: Oltregiogo

Re: Passaporti sovietici? Timbri? Sigilli a secco?

Messaggio da Gamanto » 11 mag 2019, 9:24

Tutta roba carina.
C'è un unico problema riguardo a timbri & punzoni vari: sono molto facilmente falsificabili ad usum collezionista.
E' il motivo per cui personalmente nell'implementare la mia piccola collezione DDR rimango nella sfera foto/documenti/medaglie, anch'essi passibili di contraffazione, sia chiaro, ma che quantomeno forniscono qualche maggior riscontro in merito all'autenticità.
Se non altro il laborioso ossi di turno al servizio delle manie dei collezionisti occidentali deve impegnarsi un poco di più! :D
Là dove c'è il pericolo, cresce anche ciò che salva - Friedrich Holderlin

Rispondi